WHAT’S IN MY BRAIN? #18 – OTTOBRE 2016

Ciao Ragazze/i! Finalmente riesco a pubblicare il What’s in my Brain? relativo al mese di Ottobre. Il motivo del mio ritardo è che volevo registrare il video dei preferiti sul canale. In realtà, coincidenze astrali hanno fatto si che fossi alquanto impresentabile grazie ad un bello sfogo in faccia. Per questo ho preferito proporvi sul canale qualcosa che non prevedesse la mia presenza dal collo in su. Ma bando alle ciance e cominciamo!what's in my brain logo

1.CATEGORIA FILM – I film che hanno reso speciale il mese di Ottobre sono stati I magnifici 7, remake dell’omonimo lungometraggio degli anni ’60 e Doctor Strange. Nonostante io non ami più di tanto il genere Western, I Magnifici 7 mi ha tenuta letteralmente incollata alla poltrona del cinema!i-magnifici-7Film dal cast piuttosto altisonante (Danzel Washington, Chris Pratt, Ethan Hawke, Vincent D’Onofrio), potrebbe sembrare la risposta commerciale ad Hateful Eight.

Come nel film di Tarantino troviamo un personaggio di colore piuttosto moralizzatore e il fulcro della storia, in entrambi i casi, gira fondamentalmente intorno ad una donna: Daisy in Hateful Eight, Emma ne I Magnifici 7. Se però la figura di Daisy è vista con un forte spirito misogino da tutti i protagonisti della pellicola (e dal regista), Emma rappresenta la figura della donna forte che non ha paura di combattere e non si tira indietro. Inutile dire quanto io abbia apprezzato il suo personaggio!

Nel complesso si tratta di un gran bel film, pieno di pathos all’americana molto ben dosato. Non lascia il tempo ad eventuali cali di attenzione ma vi consiglierei di evitarne la visione se non sopportate la vista del sangue.

Doctor Strange mi ha decisamente lasciato con l’amaro in bocca. Sono l’unica ad aver notato un calo di originalità nelle trame da quando gli Studios Marvel sono stati comprati da Walt Disney? doctor-strange-city-bending-179855Premetto di non conoscere il fumetto nei dettagli, ma l’intero film mi è sembrato semplicemente qualcosa di già visto. Senza contare che l’Antico ha una tremenda somiglianza stilistica con Aang di Avatar :S! Sono certa che il film segua piuttosto fedelmente il cartaceo, ma l’aria di perbenismo disneyano aleggiante sulla pellicola l’ho decisamente mal digerita. Il protagonista passa infatti, nel giro di 40 minuti scarsi, da Stronzo/Altezzoso alla reincarnazione di Gandhi con mantello. Bah!doctor-strange-avatar-aang

2.CATEGORIA TELEFILM – come ogni anno ad Ottobre si palesa la nuova stagione di The Walking Dead. Non credo ci sia bisogno di aggiungere altro.. a parte il fatto che Daryl sembra essere stato ridotto al ruolo di comparsa (ormai da due stagioni) e la cosa mi irrita al quanto!the-walking-dead-settima-stagione

3.CATEGORIA LIBRO – nell’ultimo periodo sto facendo una fatica enorme nel trovare qualcosa che valga la pena leggere. Avrei iniziato per la 100esima volta la lettura di Le lettere segrete di Jo, ma mi sono nuovamente bloccata. Credo cambierò presto genere, ho infatti deciso di acquistare a breve i libri del Trono di Spade.

il-trono-di-spade

4.CATEGORIA MUSICA – nonostante questa sia una canzone di Giugno 2016, nel mese di ottobre l’ho ascoltata ad oltranza! Decisamente poco autunnale ma molto allegra e rilassante <3

BoA ft. Beezino – No Matter What

5. CATEGORIA BEAUTY: uno dei prodotti che più mi è piaciuto e che ho recensito ad ottobre è stata la Lozione Micellare di So’Bio Etic regalatami da Roxy! Per non ripetermi vi lascio direttamente il link diretto per leggere inci e relativa recensione.aloe-vera-lozione-micellare

6.CATEGORIA CIBO: c’è anche il bisogno di chiedere? ovviamente la zucca! Se volete saperne di più su questo fantastico ortaggio vi rimando all’articolo ZUCCA: 5 IDEE PER CUCINARLA! e al video in cui ne parlo:

Anche per oggi concludo qui! Fatemi sapere quali sono stati i vostri film e serie tv preferite di Ottbre! Anche voi siete rimasti incollati davanti a The Walking Dead? Alla prossima!

Potrebbe interessarti anche:

logo firma

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

2 thoughts on “WHAT’S IN MY BRAIN? #18 – OTTOBRE 2016

Rispondi