RECENSIONE: ALOE CRIO-GEL CELLULITE EFFETTO GHIACCIO EQUILIBRA

Ciao ragazze (oggi niente ciao ragazzi perché è un post dedicato prettamente a noi donne sfigate che soffriamo di cellulite)!

Con questa recensione mi cospargo il capo di cenere..ho comprato una crema piena di schifezze pur rendendomene conto e ovviamente il Karma si è vendicato! Come vi avevo detto nel Tag Abitudini di Bellezza, ultimamente ho inserito nella mia Routine corpo anche una crema per prevenire e combattere gli inestetismi della cellulite che applico in modo localizzato su glutei e cosce (i miei punti critici). Ho usato per lungo tempo la Cell Active di Leocrema alle cellule staminali vegetali, che non era assolutamente bio ma aveva la caffeina come secondo ingrediente e su di me faceva un buonissimo lavoro perché mi riattivava la circolazione con l’effetto freddo e ricompattava visibilmente la pelle. Ovviamente il tubetto che avevo in casa è terminato e io ho letteralmente girato tutta Genova per cercare di ritrovarla, finendo persino con lo scrivere al servizio clienti di
Leocrema il quale mi ha bellamente ignorata e non mi ha ancora risposto. Mi sono convinta che sia stata ritirata o che stiano cambiando il packaging in vista dell’estate.. fatto sta che mi sono ritrovata senza crema e nel frattempo è scoppiato il caldo che mi ha aumentato il problema della pesantezza alle gambe. Sono perciò andata da Tigotà e mi sono messa a cercare qualcosa di decente che non ho trovato: tutte le creme avevano alcohol denaturato al secondo posto o avevano pochi attivi con un mare di siliconi o si basavano semplicemente tutte sull’azione del mentolo (il che spiega la presenza in alto dell’alcohol). Tutta questa pappardella di 7 Km per dirvi che alla fine ho comprato la crema Aloe Crio-Gel Cellulite di Equilibra.

DSC_0565.jpg

DSC_0568.jpg

INCI:

Immagine AQUA

Immagine ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE

Immagine ALCOHOL DENAT. (solvente)

Immagine CYCLOPENTASILOXANE (Silicone volatile)

Immagine PROPYLENE GLYCOL (umettante / solvente)

Immagine GLYCERIN

Immagine DICAPRYLYL ETHER

Immagine CAFFEINE

Immagine DIMETHICONE (antischiuma / emolliente)

Immagine MENTHOL

Immagine VACCINIUM MYRTILLUS EXTRACT

Immagine ESCIN (tonificante)

Immagine CARNITINE ISOMERIZED LINOLEATE

Immagine SODIUM HYALURONATE

Immagine ACRYLATES/C10-30 ALKYL ACRYLATE CROSSPOLYMER (filmante)

Immagine DIMETHICONE/VINYL DIMETHICONE CROSSPOLYMER (additivo reologico)

Immagine GELIDIUM CARTILAGINEUM EXTRACT

Immagine ETHOXYDIGLYCOL (umettante / profumante / solvente)

Immagine CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante)

Immagine CENTELLA ASIATICA EXTRACT

Immagine RUSCUS ACULEATUS EXTRACT

Immagine MENTHYL LACTATE

Immagine SODIUM HYDROXIDE

Immagine PROPYLENE GLYCOL DIETHYLHEXANOATE (emolliente)

Immagine THEOBROMA CACAO EXTRACT

Immagine POTASSIUM SORBATE

Immagine PHOSPHOLIPIDS

Immagine BUTYLENE GLYCOL (umettante / solvente)

Immagine PHENOXYETHANOL (conservante)

Immagine ETHYLHEXYLGLYCERIN

Immagine BETA-SITOSTEROL

Immagine TETRASODIUM EDTA (sequestrante)

Immagine PHYTOSTEROLS (condizionante cutaneo)

Immagine CI 19140 (colorante cosmetico)

Immagine CI 42090 (colorante cosmetico)

200 ml – 9,99€

La crema si presenta nel classico packaging Equilibra, ovvero nel tubo di plastica morbida. Nella confezione, oltre alla crema, trovate in omaggio un campioncino di crema corpo tonificante (di cui vi parlerò nella rubrica “L’angolo del Campioncino“) e un piccolo depliant illustrativo dove viene presentata tutta la linea anticellulite all’aloe vera. Una volta aperto il prodotto rimango un po’ spiazzata dal colore della crema.. sembra un dentifricio! Purtroppo nella fotografia la colorazione risulta attenuata, ma vi posso assicurare che è piuttosto inquietante. A questo punto l’idea di spalmarmi una crema color evidenziatore sulle gambe non mi alletta più molto, ma mi sono detta che ormai i soldi li avevo spesi e quindi tanto valevo provarla. La profumazione è un mix di mentolo e qualcos’altro che purtroppo non riesco a definire, al mio naso comunque non particolarmente piacevole (ma per fortuna poco persistente). E poi.. il nulla! Tralasciando profumazione, colore e inci a cui sarei potuta anche passar sopra se avessi avuto dei buoni risultati.. cavoli avrei almeno voluto sentirlo questo effetto ghiaccio tanto decantato!! Niente, neppure un lieve frescolino (mi è persino venuto il dubbio di aver preso una confezione fallata)! Mi sono semplicemente spalmata una crema in gel color Hulk e nulla più. In conclusione: lo scopo per la quale avevo acquistato questa crema, ovvero l’effetto freddo, non c’è stato, l’azione anticellulite non l’ho vista se non il sentirmi la pelle particolarmente liscia per via dei siliconi. Per quel che mi riguarda non credo continuerò ad usarla e, nonostante io sia contraria, credo finirà nel cestino perché non so assolutamente come riciclarla ne penso di poterla regalare a qualcuno. Inutile dire che non la riacquisterò.

A scanso di equivoci, ci tengo a precisare che questa è la mia personale opinione e che ogni esperienza d’uso è soggettiva.

Anche per oggi i miei sproloqui terminano qui. Vi do appuntamento al prossimo post che, se tutto va bene, sarà un “What’s in my Brain?” con i preferiti dell’ultimo periodo 😉 Se avete prodotti analoghi da suggerirmi e facilmente reperibili fatemi sapere! Io penso che domani cercherò di fare una piccola incursione da Lidl sperando di trovare l’olio anticellulite di Cien che punto da una vita! Ne approfitto infine per ringraziare infinitamente Mary di Mary’s World Site e Mai senza Make-up per avermi assegnato il Liebster Award. Purtroppo non risponderò perché ho già risposto più volte a questo tipo di tag e riproporlo nuovamente finirebbe per annoiare, sappiate comunque che ho apprezzato moltissimo le vostre nomine <3  (Clicca qui per leggere il post sul Liebster Award).

logo firma

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

12 thoughts on “RECENSIONE: ALOE CRIO-GEL CELLULITE EFFETTO GHIACCIO EQUILIBRA

        1. Mi consolo! So che adesso è stato riformulato, ma con la vecchia formulazione a me aveva scatenato una secchezza devastante nelle zone in cui l’avevo applicato.. non ho più avuto il coraggio di ritentare l’acquisto 🙁

          1. Io mi limito ad usarlo sui capelli, ma in maniera davvero infinitesimale e insieme ad un altro paio di prodotti per lo styling. Credo che il mio sia quello con la nuova formulazione (snellita, rispetto alla precedente), ma quella consistenza liquidina mi fa cadere le braccia perché è veramente difficile da dosare. Un flacone tipo dispenser no, eh? 😐

          2. Si io l’avevo comprato agli inizi di CarlitaDolce la quale lo consigliava per fare le sue ricette. Personalmente sono ormai fedele al gel della Bioearth da anni! E’ densissimo e non cola, per i capelli è fantastico! Ogni tanto lo uso su quelli del mio ragazzo per tirarglieli su e lasciarli in piega 😀 poveraccio cosa deve subire 😀

          3. Hahah, non tocchiamo il tasto Carlita perché diciamo che non la reputo poi tutto questo genio… 😶

            A me hanno consigliato il gel d’aloe della Zuccari. Segnerò anche quello della Bioearth comunque! 👌🏻👌🏻

            Poveri i nostri uominiiiii. 😆😍😁

          4. Sul loro sito mi sembra ci sia una sezione dedicata ai negozi in cui lo vendono. Smaltito quello Equilibra dovrò decidermi a prenderne un altro.

Rispondi