RECENSIONE: BURRO PER IL CORPO AL COCCO CIEN BODYCARE

Ciao ragazze! Come promesso, torno sui vostri monitor con una nuova recensione riguardante il Burro per il Corpo al Cocco Cien Bodycare!

INCI

 AQUA

 GLYCINE SOJA OIL (= giallo perché la soia potrebbe essere OGM, altrimenti è verde)

 CETEARYL ALCOHOL

 GLYCERYL STEARATE SE

 GLYCERIN

 CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE

 ETHYLHEXYL STEARATE

 COCOS NUCIFERA OIL

 MYRISTYL MYRISTATE

 OLEA EUROPEA FRUIT OIL

Immagine PARFUM

 PANTENOL

DICAPRYLYL CARBONATE

 PHENOXYETHANOL

 STEARIC ACID

 CARBOMER (= stabilizzante non dannoso per le persone se non per individuale sensibilità. Ingrediente di derivazione petrolifera. Aiuta a stabilizzare la consistenza dell’emulsione.)

 TETRASODIUM EDTA (= sequestrante non dannoso per l’uomo ma tossico per la fauna ittica)

Immagine ETHYLHEXYL GLYCERIN

 PENTAERYTHRITYL

Immagine TETRA-DI-T-BUTIL HYDROXYHYDROCINNAMATE

 CITRIC ACID

 SODIUM HYDROXIDE

Ho acquistato il Burro per il Corpo al Cocco Cien Bodycare qualche mese fa, da Lidl ad un prezzo di 4.90€ circa per 400ml di prodotto. Come potete vedere dalle fotografie, il prodotto si presenta fermo, di colore bianco e dalla profumazione sintetica simile allo Splend’or. Ci tengo a precisare sin da subito che non si tratta di un prodotto eco-biologico pur non contenendo paraffina e/o siliconi.

Ho utilizzato questo “burro” diverse volte, prediligendo l’applicazione su pelle umida. Applicazione nella quale sprigiona un maggior potere idratante. Va inoltre massaggiato a lungo perché tende a sciare.

L’inci è al limite dell’accettabile e, al suo interno, possiamo notare la presenza di Glyceryl Stearate SE. Il Glyceryl Stearate SE è un emulsionante, il cui compito è quello di legare la fase acquosa alla fase grassa della crema. Ogni emulsionante ha caratteristiche differenti, questo in particolare è famoso per auto-emulsionare come un sapone dando luogo ad emulsioni basiche che poco si adattano al pH acido della pelle. Proprio per questo motivo cerco sempre di evitare l’acquisto di prodotto che lo contengano. In 15esima e 16esima posizione troviamo rispettivamente il Carbomer e il Tetrasodium EDTA. Il primo è un ingrediente di derivazione petrolifera mentre il secondo è un sale, entrambi andrebbero evitati perché particolarmente inquinanti.

Ricomprerò il Burro per il Corpo al Cocco Cien Bodycare? Non credo. Ha certamente un prezzo allettante, un packanging sfizioso (in plastica) e buona scelta di fragranze, tuttavia non idrata a sufficienza la pelle secca e personalmente trovo sia un prodotto piuttosto vuoto. Sicuramente cercherò di terminarlo in qualche modo.

Anche per oggi è tutto! Vi do appuntamento alla prossima recensione 😉

Potrebbe interessarti anche:

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

0 thoughts on “RECENSIONE: BURRO PER IL CORPO AL COCCO CIEN BODYCARE

    1. Io della cien uso un sacco l’intimate bodywash come sapone mani o come bagnoschiuma! trovi la recensione qui sul blog 😉 se non sbaglio anche i saponi mani al miele e all’aloe non hanno dei brutti inci, stessa cosa dovrebbe essere per i bagnoschiuma ma non sono ancora riuscita a dargli un’occhiata con calma!

  1. sto provando un detergente per il viso che ha comprato la mia amica, ma nn ne ho fatto un uso costante e non posso valutare, per ora pare decente. Ps il barattolone riciclabile è troppo carino magari per metterci qualche candela…

    1. Si è carinissimo! Ammetto che l’ho preso soprattutto per il barattolo XD il detergente viso di cui parli è sempre cien? ho visto che la scorsa settimana al lidl c’erano dei latte corpo sempre di questa marca ma purtroppo contenevano la paraffina.. del detergente invece aspetto la recensione 😉

  2. devo ammettere che mi ha sempre incuriosito il barattolone XD però veramente non saprei che farmene di 400ml di crema corpo! Della Lidl io adoro il solvente per unghie senza acetone, migliori non ce n’è :)) baci!!

Rispondi