ARRIVANO I NUOVI LABELLO: ADDIO A PETROLATI E PARABENI

Chi come me utilizza cosmesi ecobiologica da una decina d’anni si sarebbe potuto aspettare tutto, ma non che un marchio come Labello decidesse finalmente di fare un passo indietro e rivedere la formulazione dei propri Balsami Labbra. L’avvenimento ha smosso in me principalmente due pensieri: “Sono vecchia!” e “I nuovi Labello avranno davvero un buon INCI o saranno l’ennesimo caso di Green Washing?”. Siccome sull’età che avanza ho ben poco potere, ho preferito dedicare attenzione ed energie alla mia innata indole da San Tommaso, mi sono quindi munita di tempo ed Ecobiocontrol per capire come stessero effettivamente le cose. Labello avrà superato l’analisi dell’INCI? Non vi resta che proseguire nella lettura e scoprirlo! 😜

Carrellata nuovi pack Labello: in foto versione classic, soft rosè e peach shine

Continue reading “ARRIVANO I NUOVI LABELLO: ADDIO A PETROLATI E PARABENI”

GREEN ME COLLECTION KIKO MILANO (pt.2)

GREEN ME COLLECTION KIKO MILANO: dopo le referenze make-up, TUTTI GLI INCI Dei prodotti per la skin care

Ciao Ragazze/i! Se siete giunti sino a qui immagino abbiate già letto la prima parte dell’articolo dedicata alla sezione Make-up. Se però così non fosse, vi invito a correre ai ripari per avere una visione completa della Green Me Collection Kiko Milano.

Continue reading “GREEN ME COLLECTION KIKO MILANO (pt.2)”

EMPTIES: PRODOTTI TERMINATI DI GENNAIO E FEBBRAIO 2018

Ciao Ragazze/i! Prima di postare la seconda parte dell’articolo dedicato all’analisi dell’inci della Green Me Collection KIKO (Cliccate QUI per la prima parte), vi segnalo la pubblicazione di due nuovi video. In particolare questa settimana mi sono dedicata agli EMPTIES che, come sempre, mi sono ritrovata costretta a dovere dividere in due parti. Nel caso vogliate sbirciare e avere un’anteprima dei prodotti trattati, vi consiglio di proseguire nella lettura per consultarne l’elenco dettagliato.

Continue reading “EMPTIES: PRODOTTI TERMINATI DI GENNAIO E FEBBRAIO 2018”

SANA 2016: FINALGA DISTRIBUZIONI E MARCHI BIO POLACCHI

Ciao Ragazze/i! Come promesso comincio a parlarvi delle novità scovate al SANA 2016 e mi sembrava doveroso iniziare dalla ditta che mi ha permesso di essere presente in Fiera, ovvero Finalga! Finalga Distribuzioni è una ditta bolognese che importa e distribuisce diversi Brand Polacchi di cosmesi ecobiologica quali:

  • YOPE
  • Mokosh Cosmetics
  • Beauty Face
  • Make Me Bio
  • GLOV Hydro Demaquillage
  • Snail Garden
  • Vellie Cosmetics
  • Natural Collagen Inventia

dsc_0874 Continue reading “SANA 2016: FINALGA DISTRIBUZIONI E MARCHI BIO POLACCHI”

RECENSIONE: SWEET LEMON HAND WASH #CONSCIOUS H&M

Ciao ragazze/i,

torno sui vostri schermi con la recensione del secondo prodotto della linea #CONSCIOUS di H&M che sto provando ormai da un mesetto circa, ovvero il Sweet Lemon Hand Wash. Chi ha letto gli scorsi post saprà che ho acquistato l’hand wash in combo con la crema mani alla stessa profumazione approfittando di un set in vendita sul sito di H&M per un prezzo di 13.00€ circa. Come ormai avranno capito tutti, muri compresi (ma lo ripeto per sicurezza), tutta la linea è certificata ECO CERT, ha inci verde, è prodotta in Danimarca con materie prime biologiche ed ecosostenibili.

DSC_0521

Continue reading “RECENSIONE: SWEET LEMON HAND WASH #CONSCIOUS H&M”

NUOVA LINEA COSMETICA CONSCIOUS H&M

Ciao ragazze/i,

oggi vorrei parlarvi della nuova linea Conscious di H&M. Come qualcuno di voi avrà capito ho ordinato due prodotti di questa nuova linea di cui leggerete prossimamente le recensioni, mi è sembrato perciò doveroso farvi una piccola intro a riguardo.

Forse reduce dello scandalo che c’era stato intorno alle condizioni delle lavoratrici che

Continue reading “NUOVA LINEA COSMETICA CONSCIOUS H&M”

LA MIA SKIN CARE ROUTINE AGGIORNATA

Ciao ragazze! Dopo mesi ci riprovo XD speriamo che dopo aver messo on-line questo post non mi spuntino foruncoli in faccia di varia natura, non vadano a male creme o chissà  che altro.. se qualcuna di voi mi seguiva sul canale you tube sa a cosa io mi stia riferendo..
Detto ciò.. oggi vorrei parlare di come si è evoluta la mia skin care routine, perciò bando alle ciance e cominciano la lunga lista di prodotti 😀 

Per cominciare la mattina detergo il viso con l’olio detergente alla calendula di Fitocose, amo questo prodotto e soprattutto ne adoro il profumo. E’ super delicato sulla pelle e se volete saperne di più trovate sul blog la recensione completa!


Asciugato il viso, passo il tonico alla rosa Acqua di sole di Lush a cui, a volte, aggiungo il tonico Acqua di luna (Lush) a base di idrolato di tea tree. Lascio evaporare il tutto!





Ad asciugatura ultimata, nel caso senta la pelle secca, applico la crema idratante per pelli reattive di Fitocose. Come ben saprete, sono anni che uso questa crema e per ora rimane la mia preferita. L’unico neo di questo prodotto è il fatto di essere molto ricco, perciò, nel periodo estivo la mischio con una piccola quantità di gel d’aloe Bioearth.



Nell’ultimo periodo dopo la crema idratante applico una protezione solare, al momento sto utilizzando la Baby color alla carota con spf 50+ di Fitocose.


A questo punto passo al make up, solitamente composto da: fondo minerale Light rose di Neve cosmetics, cipria mineral booster di Elf, matita occhi nera Essence I love rock, mascara Ultratech di kiko e un pò di balsamo labbra.

La sera, quando torno a casa ovviamente mi strucco! Partendo dagli occhi, rimuovo mascara, matita nera ed eventuali ombretti con lo struccante occhi delicato Viviverde coop; per il viso, se ho tempo, opto nuovamente per l’olio detergente alla calendula Fitocose mentre se sono di fretta utilizzo il latte detergente per pelli reattive Fitocose. Passo nuovamente i tonici Lush dosandoli a seconda delle imperfezioni, dopodiché, nell’ultimo periodo, ho cominciato ad utilizzare il siero Jalus di fitocose a base di sodio ialuronato e aloe: su questo prodotto a breve potrete leggere la recensione.
Assorbito il siero riapplico nuovamente la crema viso ed infine concludo con la crema contorno occhi e il balsamo labbra della Martina Gebhardt.




Un volta a settimana faccio uno scrub leggero con lo Scrub al mallo di noce di Omnia botanica.


Mi rendo conto che il susseguirsi di tutti questi prodotti possa spaventare, ma sono gli unici che al momento sulla mia pelle funzionano in maniera efficace senza dare problemi. Involontariamente mi sono accorta che uso moltissimi prodotti della Fitocose, ci terrei perciò a sottolineare che nessuno mi paga per nominarli, ne mi sono stati mandati prodotti gratuiti. Tutti i prodotti citati, in alcuni casi, li utilizzo da quasi 3 anni, sono stati tutti acquistati da me  e ci tengo a nominarli perchè li reputo più che validi con un ottimo rapporto qualità-prezzo!
Bene ragazze.. per oggi è tutto! Lasciatemi un commentino raccontandomi la vostra skin care routine.. alla prossima recensione! 🙂



HAUL ECCO VERDE

Ciao ragazze! torno a scrivere sulle pagine del blog alle ore più improponibili _ per l’esattezza alle 2.49 di notte _ per farvi vedere cosa ho acquistato sul sito Ecco Verde!
Senza ulteriori indugi perciò passiamo alla foto:


Da sinistra verso destra potete notare:
– uno dei nuovi prodotti della Badgerbalm, ovvero la Saponetta alla Calendula e Camomilla! Come ben sapete io adoro la calendula e la camomilla per gli effetti lenitivi che questi estratti hanno sulla pelle oltre che per il loro profumo.. per questo motivo non me la sono lasciata scappare! Devo comunque ammettere che si tratta della saponetta più costosa che io abbia mai acquistato, prima di lei, il primato era del cubo Nour. La cosa strana di questo prodotto è sicuramente il colore (che voi purtroppo non potete ammirare ma di cui vi posterò le foto appena possibile) e la grammatura, infatti non viene venduta in panetti da100g ma da 112.

– Badgerbalm tension soother, ovvero balsamo anti-stress! In quest’ultimo periodo ne ho bisogno come il pane e l’ho preso soprattutto sperando faccia qualcosa contro la mia ansia da esami!

– Badgerbalm night night in formato famiglia XD anche questo prodottino dovrebbe aiutare, tramite l’aromaterapia, a conciliare il sonno e rilassare.

– Badgerbalm aromatic chest rub: dovrebbe essere un balsamo curativo contro il raffreddore e, al momento, è quello che mi convince di meno.. sono comunque sicura che non mancheranno le occasioni per utilizzarlo visto che passo rigorosamente tutti gli inverni super raffreddata (allegria – . -” )

– infine ho acquistato due prodotti della Martina Gebhardt! Volevo assolutamente provare il contorno occhi di questa marca, memore soprattutto di tutta la pubblicità positiva fatta dalla Signorina Rottermeier e, il fato ha voluto che beccassi l’offerta contente sia la crema contorno occhi che il lip balm (anche questo particolarmente osannato)! Così mi sono lanciata e ne ho approfittato! Al momento ho già utilizzato la crema contorno occhi e mi sta piacendo non poco, per il lip balm ancora non so dare neppure una prima impressione perchè devo ancora capire bene in che quantità applicarlo. 

Per quel che riguarda l’haul credo di aver terminato.. ora passerei ad una piccola nota di servizio che mi sembra doveroso fare: il canale del blog non esiste più e con esso anche i sedici video caricati.
Ci ho pensato parecchio prima di mandare definitivamente alle ortiche il canale, ma mi sono resa conto in primis che non era una cosa che faceva per me.. io sono una persona estremamente riservata e timida e, se da una parte la voglia di condividere con voi la mia passione era tanta, dall’altra dovevo lottare continuamente con il mio disagio di avere il mio faccione alla portata di tutti.. sicuramente non hanno aiutato anche alcuni commenti che ho ricevuto, ma di sicuro non ho chiuso tutto a causa loro. Inoltre non mi vedevo adatta al ruolo di youtuber.. detto sinceramente non mi è mai importato diventare popolare sul tubo come invece accade per altre ragazze, non mi è mai importato nulla della partnership.. anzi a dire il vero non ho ancora ben capito come si richieda.. insomma.. io non sono una persona estroversa ed in nessun modo arrivista neppure nella vita di tutti i giorni e da quest’esperienza ho capito che il modo a me più congeniale di comunicare è e rimane la scrittura. Non credo sarete troppo dispiaciute del fatto di non vedere più i video perchè in fondo avevo meno di un centinaio di iscritte.. insomma credo di esser corsa ai ripari in tempo 😀 

Per oggi è davvero tutto, un bacio