RECENSIONE: SWEET LEMON HAND WASH #CONSCIOUS H&M

Ciao ragazze/i,

torno sui vostri schermi con la recensione del secondo prodotto della linea #CONSCIOUS di H&M che sto provando ormai da un mesetto circa, ovvero il Sweet Lemon Hand Wash. Chi ha letto gli scorsi post saprà che ho acquistato l’hand wash in combo con la crema mani alla stessa profumazione approfittando di un set in vendita sul sito di H&M per un prezzo di 13.00€ circa. Come ormai avranno capito tutti, muri compresi (ma lo ripeto per sicurezza), tutta la linea è certificata ECO CERT, ha inci verde, è prodotta in Danimarca con materie prime biologiche ed ecosostenibili.

DSC_0521

DSC_0522 (1).jpg

INCI:

Immagine AQUA

Immagine ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE*

Immagine SODIUM COCO SULFATE [lascio questo ingrediente come non classificabile in quanto intorno ad esso ci sono varie correnti di pensiero nonché polemiche. Da quello che ho capito dalle varie fonti consultate, il Sodium Coco Sulfate e il Sodium Lauryl Sulfate non sono formalmente la stessa cosa in quanto il primo deriva dall’olio di cocco e il secondo dalla pianta del Lauro (comunemente conosciuto come alloro). Essendo però che la resa in termini di prodotto e quantità di SLS è minore se si parte dall’olio di alloro, molto spesso lo stesso SLS viene prodotto partendo dall’olio di cocco.. di conseguenza i due ingredienti diventano interscambiabili. Essendo questo un sapone mani non mi sembra una tragedia in quanto la formula viene tamponata con l’azione idratante della glicerina e addolcita dalla presenza della betaina. Per saperne di più vi lascio il link al forum Promiseland di Fabrizio Zago e al Forum di Lola. Questo ingrediente è ammesso dalla certificazione ECO CERT ma non da quella ICEA]

Immagine GLYCERIN**

Immagine LAURYL GLUCOSIDE

Immagine COCAMIDOPROPYL BETAINE

Immagine PUNICA GRANATUM FRUIT EXTRACT*

Immagine GLYCERYL CAPRYLATE

Immagine SODIUM COCOYL GLUTAMATE

Immagine DISODIUM COCOYL GLUTAMATE

Immagine POLYGLYCERYL-4 CAPRATE

Immagine LAVANDULA ANGUSTIFOLIA OIL

Immagine PARFUM

Immagine LINALOOL (allergene del profumo)

Immagine LIMONENE (allergene del profumo)

Immagine CITRUS MEDICA LIMONUM PEEL OIL (rosso in quanto l’olio essenziale di limone è fotosensibile se esposto al sole e potrebbe provocare reazioni allergiche. In tutti gli altri casi è da considerarsi verde)

Immagine SODIUM CHLORIDE

Immagine SODIUM GLUCONATE

Immagine SODIUM HYDROXYDE

Immagine CITRIC ACID

Immagine SODIUM BENZOATE

Immagine POTASSIUM SORBATE

Immagine SORBIC ACID

*Ingredienti da agricoltura biologica

**Fatto con materie prime biologiche

PAO 12 mesi

250 ml – 6,99€

Il sapone si presenta sotto forma di gel piuttosto liquido, trasparente e caratterizzato, a dispetto del nome, da una forte profumazione di olio essenziale di lavanda con una nota di coda vagamente erbacea. Il packaging è il classico dispencer con dosatore in plastica, ma essendo di colore scuro ed avendo un etichetta dal design minimal, fa decisamente il verso a prodotti di linee più costose.. e devo ammettere che in bagno fa la sua discreta figura! Tralasciando la delusione per la profumazione che è appunto tutto fuorché “lemon” e per il fatto che ho amaramente scoperto che la #CONSCIUOS al momento non è reperibile nei negozi (forse è presente nello store di Milano visto che gli ordini on line vengono spediti da li), devo dire che come sapone liquido mi sta piacendo parecchio. Nonostante il tensioattivo “demoniaco” che potrebbe far cadere le mani, è piuttosto delicato e comincia a seccare la pelle solo dopo diversi lavaggi consecutivi. Il neo del prodotto è decisamente il dosatore a pompetta che eroga quantità ridicole e rende necessario ogni volta farne almeno 2-3 per avere una quantità umana di detergente. Detto ciò, se amate la lavanda e vi capitasse tra le zampe prendetelo tranquillamente perché è un prodottino carino nonostante non abbia un rapporto quantità-prezzo particolarmente vantaggioso. Non è sicuramente il sapone della vita, ma per togliersi uno sfizio o per fare un regalo particolare ad un’amica a cui piace l’ecobio è sicuramente una valida opzione. Per quel che mi riguarda, una volta terminato non lo ricomprerò. Approfitto infine del post per farvi vedere i miei ultimi acquisitini #CONSCIUOS di cui vi parlerò a breve:

DSC_0556

Per oggi concludo qui e vi do appuntamento al prossimo articolo!

naturalmenteJo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

One thought on “RECENSIONE: SWEET LEMON HAND WASH #CONSCIOUS H&M

Rispondi