RECENSIONE: SNAIL BEE HIGH CONTENT LOTION BENTON COSMETICS

Ciao Ragazze/i! Oggi vi propongo l’ultimo articolo in collaborazione con Mybeautyroutine – cosmetici coreani per parlarvi della mia esperienza con la Snail Bee High Content Lotion Benton Cosmetics. Nel caso vi foste persi le “puntate precedenti” vi invito a guardare i link in fondo all’articolo per trovare tutte le informazioni sul brand e sui prodotti. 

INCI

 SNAIL SECRETION FILTRATE

Immagine BUTYLENE GLYCOL

 GLYCERIN

 CETYL ETHYLHEXANOATE

 SODIUM HYALURONATE (= sale sodico dell’acido ialuronico utilizzato in cosmetica per la sua capacità di legare le molecole d’acqua. L’acido ialuronico è uno dei principali componenti dei tessuti connettivi e della pelle insieme al collagene e all’elastina.)

 NIACINAMIDE (= conosciuta anche come Vit.B3 o Vit. PP, è un ammide dell’acido nicotinico. E’ sfruttata in cosmetica per le sue proprietà antinfiammatorie, antiossidanti, schiarenti, risultando indicata per il trattamento di patologie quali acne, dermatite e iperpigmentazione.)

 ZANTHOXYLIUM PEPERITUM FRUIT EXTRACT

 PULSATILLA KOREANA EXTRACT

 USNEA BARBATA EXTRACT

 CETEARYL OLIVATE

 SORBITAN OLIVATE

 PHYTOSQUALANE

 UREA (= ammide dell’acido carbammico con proprietà cheratolitiche in grado di favorire il distaccamento delle cellule morte e stimolare la rigenerazione cutanea.)

 ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL

 HELIANTHUS ANNUS SEED OIL

 CARTHAMUS TINCTORIUS SEED OIL

Immagine PENTYLENE GLYCOL

Immagine RH-OLIGOPEPTIDE-1 (= proteina presente nelle cellule fibroblastiche dello strato dermico. Aiuta a stimolare la produzione di collagene.)

 GLYCERYL STEARATE

 STEARIC ACID

 CETOSTEARYL ALCOHOL

 XANTHAN GUM

 TOCOPHERYL ACETATE

 BACILLUS FERMENT

Immagine AZELAIC ACID

 ALTHEA ROSEA ROOT EXTRACT

 ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT

 PANTHENOL

 BETA-GLUCAN

 DIOSPYROS KAKI LEAF EXTRACT

 SALIX NIGRA BARK EXTRACT

 PLANTAGO ASIATICA EXTRACT

 LAMINARIA DIGITATA EXTRACT

 ULMUS CAMPESTRIS EXTRACT

 ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE

 ADENOSINE

 BEE VENOM

Certificato ECOCERT, PETA
120ml – 20,00€

Link utile: http://www.mybeautyroutine.it/snail-bee-high-content-lotion.html

La Snail Bee High Content Lotion Benton Cosmetics si presenta come un’emulsione bianca perlescente, fluida e priva di profumazione. E’ contenuta all’interno di un flacone in plastica scura con pompetta, dal design minimal, che aiuta a preservarne l’integrità. Ricco di principii attivi anti-age, il prodotto può essere impiegato sia come siero per pelli secche sia come fluido idratante per le pelli miste o impure. Soffrendo di secchezza, ho preferito utilizzarlo come siero, applicandolo come step intermedio tra tonico e crema idratante.

Adatta a tutte le tipologie di pelle, la Snail Bee High Content Lotion Benton Cosmetics è fatta principalmente da secrezioni microfiltrate di Bava di Lumaca. La Bava di Lumaca è un attivo famoso per le sue proprietà lenitive che la rendono ottima per trattare cicatrici, stati infiammatori, rosacea, couperose e acne. La presenza di Veleno d’Ape in formula, epurato della tossina allergizzante, ne esalta infine le proprietà anti-age. Entrambe le materie prime non sono estratte in modo violento dagli animali e, proprio per questo motivo, Benton Cosmetics è stata inserita nella lista PETA. Altri attivi degni di nota sono il Sodium Hyluronate, la Niacinamide, l’Urea e l’RH-Oligopetide-1. 

Ho cominciato ad utilizzare la Snail Bee High Content Lotion Benton Cosmetics quotidianamente, subito dopo averla ricevuta. Inizialmente abbinandola anche all’applicazione della maschera in tessuto della stessa linea. La giusta quantità di lozione da impiegare è quella che fuoriesce da una singola erogazione. Quantità maggiori stentano ad essere assorbite dalla cute.

Il problema principale che ho riscontrato nel prodotto è la vistosa scia bianca che si genera con il massaggio. Dopo diversi test, il mio consiglio, è quello di lavorare l’emulsione il meno possibile, limitandosi ad aspettare un minuto circa. In questo modo la scia bianca scomparirà autonomamente.
Sebbene fossi scettica sui prodotti a base di Bava di Lumaca, con l’uso costante la mia pelle è visibilmente migliorata. I cambiamenti più eclatanti sono stati principalmente tre:

  • diminuzioni delle imperfezioni nel periodo pre-ciclo
  • minore sensazione di secchezza su guance, lati della bocca e fronte
  • pelle più liscia, omogenea e luminosa con diminuzione dei rossori sulle guance

Per concludere, ho notato che la Snail Bee High Content Lotion Benton Cosmetics è un ottimo primer viso. La bava di lumaca leviga naturalmente la pelle, tanto da facilitare l’applicazione dei prodotti successivi. Nel caso del fondo, quest’ultimo risulterà più omogeneo. Consiglio l’acquisto della Snail Bee High Content Lotion Benton Cosmetics? Si! Sebbene non si tratti di un prodotto economico, 125ml vi dureranno una vita. Inoltre, con costanza nell’applicazione, la pelle migliorerà in breve tempo.

Il post termina qui! Lasciatemi un like o un commento per farmi sapere cosa ne pensate. A domani!

Potrebbe interessarti anche:

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

2 thoughts on “RECENSIONE: SNAIL BEE HIGH CONTENT LOTION BENTON COSMETICS

  1. Ciao, è da poco che seguo il tuo blog e lo trovo davvero eccezionale. È utilissimo:-).. Due mesi fa mi sono comprata due flaconi di questo lotion, non vedevo l’ora di iniziare ad usarlo e poi mi è passato per la mente che in allattamento forse non sarebbe indicato ad usare il bee venom?! Tu ne sai qualcosa per caso , io ho cercato sul internet eppure sulle pagine di JOLSE ( la di solito compro i prodotti coreani) e non ho trovato niente dove possano essere contra indicazioni ,però lo stesso ho paura di usarlo. Tu cosa ne pensi, posso usarlo oppure aspetto finché non finisco di allattare?! Grazie mille della risposta

    1. Ciao Snjezana! Grazie mille <3 non sai quanto mi faccia piacere leggere che i miei articoli ti siano utili! Sulla questione allattamento non so darti una risposta certa, ma per non rischiare io aspetterei. Il veleno d'ape è presente in ultima posizione, quindi in dosi veramente minime (sotto l'1%), ma si tratta comunque di un prodotto pieno di attivi importanti che vengono assorbiti dalla pelle. Meglio un eccesso di prudenza in questi casi 😉 un bacio a te e al tuo/a bimbo/a :*

Rispondi