RECENSIONE: DEODORANTE DERMAZERO SPRAY NEUTRO ROBERTS

Ciao Ragazze/i! L’inquisito di oggi è il Deodorante Dermazero Spray Neutro Roberts.

374491_2

INCI

Immagine BUTANE

Immagine ISOBUTANE [gas inodore che può essere utilizzato come propellente per spray o come solvente. L’Isobutane è una sostanza volatile derivante dal petrolio e dal gas naturale, è utilizzato come propellente al posto dei Clorofluorocarburi vietati per legge perchè aventi effetti negativi sull’ambiente]

Immagine PROPANE

Immagine CYCLOPENTASILOXANE [= olio siliconico volatile a bassa viscosità che evapora rapidamente a contatto con la pelle. Si presenta come un liquido limpido, inodore, atossico e non sensibilizzante. Non penetra nella cute. È compatibile con una grande varietà di ingredienti cosmetici, è insolubile in acqua, mentre si miscela bene con etanolo. Dal punto di vista tossicologico si tratta di una sostanza non irritante e non sensibilizzante, quindi sicura per l’impiego cosmetico. Di recente, i ciclosiliconi sono sotto accusa per la loro scarsa biodegradabilità e il conseguente bioaccumulo]

Immagine CAPRYL/CAPRIC TRIGLYCERIDE

Immagine TRIETHYL CITRATE

Immagine PARFUM

Immagine TALC

Immagine TOCOPHERYL ACETATE

Immagine PENTYLENE GLYCOL [= è un umettante solitamente utilizzato  in sistemi acquosi o in emulsioni per trattenere acqua evitandone l’evaporazione e quindi l’essiccamento del prodotto (3-10%). A parità di concentrazione, rispetto al Propylene e al Butylene, il Pentylene Glycol presenta una maggior efficacia antimicrobica e se presente al 5% può svolgere una discreta azione conservante.]

Immagine DIMETHYL PHENYLPROPANOL (coprente / profumante)

Immagine PEG-6 ISOLAURYL THIOETHER [emulsionante]

Immagine STEARALKONIUM BENTONITE [additivo reologico / gelificante]

Immagine BISABOLOL

Immagine PROPYLENE CARBONATE [solvente]

Ho acquistato questo deodorante in un supermercato della mia città in sostituzione al mio ormai collaudato Deodorante Pure and Natural Action di Nivea.  Lo spray Nivea infatti sembra essersi volatilizzato nel nulla e, se prima era difficile trovarlo, ora sembra essere definitivamente scomparso. Perciò mi sono dovuta adattare e ho deciso di provare il nuovo Dermazero in quanto sembrava essere il meno peggio. Il prodotto in etichetta si vanta di essere privo di:

  • antitraspiranti
  • alcohol
  • sali di alluminio cloridrato
  • parabeni

è inoltre formulato per limitare al minimo eventuali reazioni allergiche. Tutto questo per poter essere venduto a quasi 4.00€! Sembra però, leggendo in rete, che qualche fortunato sia riuscito ad acquistarlo in offerta da Acqua e Sapone, Iper soap o Tigotà. Fatto questo doveroso preambolo, posso affermare con convinzione che il suddetto deodorante mi sembra un pò una marchettata per cavalcare l’onda dell’ecobio. Infatti dire che si tratta di un deodorante inefficace è fargli un complimento.

L’azione deodorante/batteriostatica è affidata principalmente al TRIETHYL CITRATE che, una volta applicato sulla pelle viene decomposto in alcohol e acido citrico. Il tutto è poi coadiuvato dal silicone (CYCLOPENTASILOXANE) e dal Tocopheryl Acetate (vit. E) che svolge un’azione antiossidante. L’acido citrico impedisce ai batteri che provocano il cattivo odore di moltiplicarsi, ma non li elimina come potrebbe fare un triclosan o un tea tree, mentre la vitamina E dovrebbe appunto contrastarne l’ossidazione. Il risultato? Puzzerete come dei caproni nel giro di poche ore :S.

Gli ho dato parecchie chance: il primo giorno ha tenuto sulle 5 ore, il secondo 3, dal terzo in poi è stata una discesa in caduta libera. Per non parlare infine dei giorni pre-ciclo dove proprio sembrava di non averlo messo. Inoltre la lista dei “senza” non preclude la presenza di ingredienti rossi quindi si, non avrete i parabeni o l’alcohol, ma avrete il silicone e il pentylene glycol. L’unica sua nota positiva è senza dubbio la profumazione piuttosto gradevole, ciò mi ha convinto a terminarlo come deodorante per il bagno. Come avrete capito, lo boccio totalmente e non posso che consigliarvi di spendere i vostri 4,00€ in modo più saggio e oculato.

Potrebbe interessarti anche:

logo firma

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

4 thoughts on “RECENSIONE: DEODORANTE DERMAZERO SPRAY NEUTRO ROBERTS

    1. a me funzionano quelli con l’alcohol ma mi bruciano post depilazione perciò cercavo qualcosa che potessi usare anche in quel caso. Quelli con alluminio di solito mi fanno gonfiare le ghiandole. Al momento l’unico che mi funziona e che non mi da problemi sembra essere il dove roll on che di bio ed eco non ha proprio un tubo.. 🙁

  1. mi sa che l’ho provato qualche mese fa quando sono stata per qualche giorno dai miei nonni ed avevo dimenticato di portarmi il deodorante, così usai questo che aveva in casa nonna….non mi era piaciuto affatto!
    ciaoooooo ^_^

Rispondi