RECENSIONE: SAPONE DEL MUGELLO EXTRA PURO LAVANDA

Ciao Ragazze/i! Pian piano sto vedendo la luce grazie all’intervento di una massiccia dose di antibiotico. Sono in uno stato pietoso, ma oggi sono riuscita a scattare qualche foto ai prodotti che devo recensirvi. Uno di questi è proprio il Sapone del Mugello Extra Puro Lavanda che ho acquistato tempo fa da Ipercoop

INCI

 AQUA

 POTASSIUM OLEATE

 POTASSIUM COCOATE

 POTASSIUM CHLORIDE

 GLYCERIN

Immagine PARFUM

 COUMARIN

 LINALOOL

 CITRIC ACID

Senza Parabeni, SLES, SLS, cessori di Formaldeide
Cruelty Free
500ml – 2,90€

Link utile: Sapone del Mugello Extra Puro alla Lavanda (500ml)

Guardavo questo sapone veramente da tanto tempo senza però decidermi ad acquistarlo. Poi un giorno ho sentito una ragazza parlarne bene in un suo video e così mi sono fatta coraggio. L’ho comprato da Ipercoop tramite Coop Drive, ovvero il servizio di spesa on line con ritiro in negozio. In origine avevo ordinato la versione al Marsiglia perché non sono una grande fan della Lavanda. In realtà non è stato destino. Sono infatti stata contattata telefonicamente per sentirmi dire che il prodotto ordinato era terminato e che era disponibile solo questa versione.

Senza pensarci troppo ho chiesto che venisse sostituito sperando che il sapone non fosse eccessivamente profumato. In quel caso terminare 500ml di prodotto sarebbe stata un’impresa ardua. Fortunatamente la fragranza è risultata essere molto delicata e per nulla stucchevole.

Come si può vedere dall’immagine, il Sapone del Mugello Extra Puro Lavanda si presenta sotto forma di gel giallo e all’interno del classico dispencer a pompetta. Da quel che ho capito cercando informazioni in rete, questo sapone è prodotto e distribuito dalla Belmont Srl di Firenze. L’azienda ha scelto di produrre i propri cosmetici con il metodo della saponificazione a caldo utilizzando potassa caustica (idrossido di potassio) ed evitando il più possibile ingredienti non naturali. Purtroppo non so darvi maggiori informazioni sul ciclo produttivo perché il sito della Belmont è attualmente sotto manutenzione.

Il prodotto mi ha stupita. Se vi aspettate di avere a che fare con un classico sapone mani siete fuori strada. La sensazione che si ha utilizzandolo è quella di lavarsi con una saponetta liquida. Fa pochissima schiuma e si sente subito il classico attrito sulla pelle tipico dei saponi solidi, motivo per il quale mi è piaciuto sin da subito. Nonostante non sembri, il sapone lava senza però risultare aggressivo.

Ho utilizzato il Sapone del Mugello Extra Puro Lavanda dopo essermi ritrovata una bella dermatite da contatto sulle mani a causa di un prodotto naturale che mi ha fatto reazione e di cui vi parlerò prossimamente. Le mani bruciavano, erano rosse e, in mezzo alle dita, la pelle era desquamata. Utilizzando questo prodotto e facendo diversi impacchi di crema mani sono riuscita a far rientrare il problema avendo così un immediato sollievo.

La profumazione, più che alla lavanda, la definirei semplicemente antica perché ricorda moltissimo il sapone da bucato della nonna. Girando in rete, ho scoperto che la Belmont produce sotto il marchio “Sapone del Mugello” anche altri prodotti molto interessanti come:

  • Bagnoschiuma
  • Detergente Intimo
  • Crema Corpo
  • Crema Mani
  • Saponette
  • Scrub corpo al sale

Sicuramente vorrei provare il Bagnodoccia agli agrumi e il Detergente intimo alla Salvia di cui ho letto diverse recensioni positive. Per quel che riguarda il sapone mani credo lo riacquisterò, magari non subito visto che al fidanzato sembra non piacere particolarmente 😀 Anche per oggi è tutto! Se domani dovessi rendermi conto di riuscire a parlare senza tossire ogni 5 minuti, cercherò di registrarvi tutti i video arretrati!

Potrebbe interessarti anche:

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

Rispondi