RECENSIONE: NOTTI D’ESTATE NATYR (SPRAY ANTIZANZARE)

Ciao ragazze! Oggi recensione veloce veloce di un prodotto che purtroppo non mi è piaciuto: il repellente spray “Notti d’estate” della Natyr.
So che non è ancora periodo per preoccuparsi delle odiatissime zanzare, ma dovrei recensire questo prodotto dall’anno scorso (per la serie meglio tardi che mai) ed essendo un prodotto che quest’anno non riutilizzerò (mi orienterò verso altro) ho deciso di mettervi in guardia per tempo! 😀
Questo è il prodotto in questione (scusate la foto presa da internet ma sono di fretta):


Mentre questo è l’inci:

Aqua
Chamomilla recutita water
Caprylyl/ capryl glucoside
Lauryl glucoside
Glycerin
Geraniol (allergene del profumo)
Polyglyceryl-2 dipolyhydroxystearate [*ingrediente non presente sul biodizionario. Secondo Fabrizio Zago è una sostanza di nuova produzione, molto complicata da produrre e di conseguenza si pensa sia poco degradabile. Per il momento non è ancora inserita nel biodizionario perchè si sa troppo poco a riguardo. Per maggiori info vi rimando alla discussione da cui ho tratto le informazioni]
Citral (allergene del profumo)
Aloe barbadensis gel
Cymbopogon martini oil (o.e. di citronella)
Eugenia caryophyllus oil (o.e. di chiodi di garofano)
Mentha arvensis oil (o.e. di menta)
Cymbopogon flexuosus oil (o.e. di citronella)
Cymbopogon nardus oil (o.e. di citronella)
Pelargornium graveolens oil (o.e. di geraneo)
Lavandula angustifolia oil (o.e. di lavanda)
Xantham gum
Sodium benzoate
Potassium sorbate
Farnesol (allergene del profumo)
Citronellol (allergene del profumo)
Linalool (allergene del profumo)
Eugenol (allergene del profumo)
Limonene (allergene del profumo)
Isoeugenol (allergene del profumo)

Il prodotto si presenta con una colorazione lattiginosa e all’interno di un pakaging a spray. La consistenza è liquida come quella dei comuni spray antizanzare. La prova del nove che mi ha fatto bocciare “Notti d’estate” è stata quando ho passato circa mezz’ora all’interno del mio nuovo giardino (all’epoca particolarmente incolto); ben sapendo che sarei stata aggredita dagli odiosi insettini me lo sono portata dietro e l’ho spruzzato prima di uscire all’esterno. Tralasciando il fatto che non è assolutamente piacevole da stendere perchè una volta applicato rimanete altamente appiccicose (mani comprese), ma non è servito a nulla! Nell’arco di 10 minuti sono stata sbranata viva delle zanzare, soprattutto nei punti in cui avevo applicato lo spray.. sembrava quasi mi fossi spruzzata addosso qualcosa per attirarle! 
Una volta tornata a casa (quasi 4 ore dopo l’applicazione), piena di pizzicature, mi sono dovuta fare una doccia perchè ero ancora appiccicosa. Guardando l’inci ho dato la colpa di tutto ciò all’alta quantità di glicerina. Per quel che riguarda l’inefficacia, posso dire che a mio avviso credo ci sia qualche problema con gli oli essenziali presenti. Personalmente adoro la citronella, ma l’odore di “Notti d’estate” era strano.. sapeva si di citronella, ma sembrava citronella sintetica. Ovviamente per ogni prodotto fa fede l’inci, quindi questa rimane una mia personalissima opinione.
Se qualcuna l’avesse provato mi farebbe piacere lasciasse tra i commenti la propria opinione in merito!
Alla prossima ragazze!


Published by

0 thoughts on “RECENSIONE: NOTTI D’ESTATE NATYR (SPRAY ANTIZANZARE)

Rispondi