CREAMY CLEANSER DEFA COSMETICS: FUNZIONA DAVVERO?

Ciao Ragazze/i! Oggi vorrei proporvi una nuova tipologia di video, ovvero dei video di “Stress Test”. Potrei stare anche ore a raccontarvi quanto per me il Creamy Cleanser Defa Cosmetics sia un ottimo struccante, ma sono convinta che vederlo in azione sia decisamente più convincente. Inoltre, nel video potrete osservare all’opera anche la Salvietta Struccante Lavabile Organic Wave, un accessorio per me irrinunciabile per rimuovere il latte detergente. Nel caso vogliate saperne di più su Defa Cosmetics e su Organicwave.it, vi consiglio di proseguire nella lettura e cliccare sui link correlati.

Continue reading “CREAMY CLEANSER DEFA COSMETICS: FUNZIONA DAVVERO?”

RECENSIONE: SALVIETTE STRUCCANTI LAVABILI ORGANIC WAVE

Ciao Ragazze/i! Nell’articolo di oggi ho intenzione di proporvi la recensione della Salviette Struccanti Lavabili Organic Wave per raccontarvi la mia esperienza di utilizzo. Le sto infatti testando da Luglio, ovvero da quando ho avuto il piacere di incontrare Chiara, proprietaria dello Shop Genovese Organicwave.it. Ho già provato prodotti simili in passato e sono sempre molto felice quando ho l’occasione di recensirne nuove versioni, soprattuto se provenienti da progetti sociali.

Continue reading “RECENSIONE: SALVIETTE STRUCCANTI LAVABILI ORGANIC WAVE”

PRODOTTI TERMINATI IN COLLABORAZIONE CON #RAELMENTE

Ciao ragazze! Oggi torno con il solito appuntamento dei prodotti terminati dell’ultimo periodo.. ma con una novità! Come avrete capito dal titolo, questo post da ora in avanti sarà in collaborazione con la mia amica Dalila che gestisce il blog Raelmente e che molte di voi già seguono ( Ciaoooo Dali :*). Era da un pò che progettavamo una collaborazione ma, nonostante i nostri blog fossero nati praticamente insieme, hanno finito col sviluppare temi diametralmente diversi, così  che l’unico post in comune rimastoci fosse proprio quello dei terminati del mese.. ovviamente abbiamo colto la palla al balzo ;)! Essendo lei molto più puntuale di me, ha già pubblicato il suo articolo (clicca qui).. io invece che sono perennemente in ritardo su tutto, pubblico solo ora :S ma come si dice? meglio tardi che mai 😀

Ma bando alla ciance.. cosa ho terminato negli ultimi due mesi?

_DSC0339

La prima ad avermi abbandonata è stata la JALUS OLIGOFILLER CREMA FITOCOSE di cui vi avevo già parlato nell’apposita recensione. Mi era stata mandata per errore al posto del siero all’acido ialuronico e, sebbene non ami l’idrolato di rosa, l’ho trovata una buona crema. Per quel che mi riguarda non credo la ricomprerò perchè ne mal sopporto la profumazione, ma per le amanti della rosa damascena credo possa essere un prodotto veramente irrinunciabile!

_DSC0034

La crema viso è stata seguita a ruota dall’OLIO DETERGENTE ALLA CALENDULA FITOCOSE. Nonostante fosse uno dei miei prodotti preferiti non credo lo ricomprerò perchè, come al solito, l’azienda ne ha rimaneggiato l’inci. Quindi niente più profumino paradisiaco di crema pasticcera al limone e addio potere lavante. A mio avviso hanno rovinato un prodotto perfetto 🙁 Tengo a precisare che è comunque valido, ma personalmente non è un prodotto che mi viene voglia di ricomprare perchè non ha nulla di più di un banale detergente alla calendula che posso trovare in erboristeria.

2012-07-27-076

Dopo parecchi mesi ho terminato il mio amato DETERGENTE INTIMO ALLA CALENDULA ECOR in formato famiglia (500ml) e come al solito sono corsa a ricomprarlo. Per quel che mi riguarda è un prodotto che non mollerò tanto facilmente!

Ho fatto fuori anche due confezioni di SALVIETTE STRUCCANTI ISEREE e dopo anni ho deciso di non ricomprarle perchè volevo provare un’acqua micellare. Del mio acquisto vi parlerò tra qualche tempo. Sempre della stessa marca ho finito anche una confezione di COTTON PAD.

prod-P42029-big

Per quel che riguarda gli shampoo ho dato fondo all’ennesima confezione di ULTRADOLCE HENNE’ E ACETO DI MORE GARNIER. Ne tengo sempre una confezione di scorta perchè lo alterno agli shampoo ecobio delicati quando ho bisogno di qualcosa di più strong.

dermogella-detergente-liquido-1

Avendo finito il mio detergente viso sono rimasta senza nulla.. Mia madre stava usando la DERMOGELLA come detergente intimo, ma la trovava troppo aggressiva (e te credo..). Così per evitare di buttarla l’ho finita io come detergente viso. Sinceramente come detergente intimo fa schifo, ma per il viso l’ho amata! In questo periodo infatti ho la pelle mista e questo prodotto riesce a sgrassare a fondo senza darmi quella fastidiosa di estrema secchezza. Per quel che mi riguarda ho terminato una confezione piccola da 100ml mentre adesso ora sto usando la confezione più grande che era sempre tra le scorte di mia mamma. Ho comunque  intenzione di parlavi della Dermogella e della mia esperienza di utilizzo più nel dettaglio in una recensione a parte.

DOVE BATH 500ML BAGNO SCHIUMA DI BELLEZZA_l

Siccome in questo periodo sto cercando di risparmiare, con buona pace delle mie fissazioni per l’ecobio, mi sono ritrovata ad utilizzare nuovamente alcuni prodotti da supermercato. Uno di questi è sicuramente il BAGNOSCHIUMA DOVE (versione classica) da 500ml. Ho infatti messo da parte quello al lampone della So bio per quando sarò in casa mia, e nel frattempo uso questo. Nonostante abbia un brutto inci, non mi da problemi e ne adoro la profumazione, perciò è probabile che lo ricomprò anche in futuro, soprattutto per il fidanzato che non vorrà lavarsi con qualcosa che profuma di lampone 😀 .

I miei prodotti terminati finiscono qui, come vedete non sono tantissimi ma per spezzare una lancia in mio favore posso dire che i formati erano piuttosto grandi e quindi ho impiegato più tempo a finirli. Vi saluto e spero di tornare presto a rompervi le scatole con le mie recensioni più assiduamente di quanto non stia facendo nell’ultimo periodo.. e soprattutto non vedo l’ora di pubblicarvi l’articolo relativo alla casa. Abbiate pazienza :*

naturalmenteJo

PRODOTTI TERMINATI

Ciao ragazze! Finalmente dopo secoli riesco a fare il post dei terminati.. ormai non so più neppure di che mese si tratti perciò lascio perdere 😀 Con i traslochi di mezzo purtroppo non sono riuscita a fotografare tutti i prodotti, perciò alcune delle foto presenti saranno a puro scopo illustrativo.. Ma veniamo al dunque!

Nell’ultimo periodo ho terminato la prima delle due confezioni di Tonico per il viso per pelle reattiva Fitocose che ho acquistato in uno dei miei ultimi ordini! Ormai è un prodotto collaudato che ricompro da anni. Qui potete leggere la recensione!

_DSC0033

Il secondo prodotto terminato è l’Olio doccia macadamia passion Lavera. L’ho terminato in combo con mia madre e ve ne ho abbondantemente parlato Qui.

358d2c2c627f20c31fe61a7a831c3f77

Il terzo prodotto è il dentifricio Mentadent P. Come ho più volte scritto, il dentifricio è una di quelle cose che non riesco proprio a convertire all’ecobio. Il Mentadent P è diventato il mio dentifricio preferito anche se credo abbia un inci orrido e contenga triclosan. A mia discolpa posso dire che continuo la ricerca di un dentifricio performante ma che abbia almeno un inci accettabile.

toothpaste_max_prevenzione

Ho terminato anche l’ennesimo deodorante spray Nivea pure and natural action di cui vi ho parlato e riparlato (leggi Qui). Volevo ricomprarlo ma purtroppo non l’ho più trovato (mi sembrava di cercare oro!) così mi sono rassegnata e ho optato per il deodorante Neutro Roberts Derma Zero di cui vi parlerò prossimamente.

RECENSIONE: PURE AND NATURAL ACTION DEODORANTE SPRAY NIVEA

Oltre ai vari flaconi di Cien Intimate Bodywash di cui ormai non conto più le confezioni terminate, ho finito anche il Sapone mani Cien all’arancia e tè bianco. Come ho scritto anche nella recensione ne adoro la profumazione ma tende a seccare un pò troppo le mani. Non penso lo ricomprerò.

photo1

Sempre tra i miei must have della Lidl, ho terminato due confezioni di Salviette struccanti per pelli sensibili senza profumo Iseree. (Qui puoi leggere una recensione comparativa molto interessante 😉 ) Della stessa marca ho finito anche una confezione di Cotton Pad.

aaaa

Detergente multiuso bimbio Flora: non l’ho finito ma ho dovuto ugualmente buttarlo con metà prodotto all’interno perchè dopo pochi mesi è irrimediabilmente andato a male cambiando profumazione. Non credo sia un problema del prodotto in sè ma del posto in cui l’ho acquistato dove tengono i flaconi all’infinito sugli scaffali.

detergente-dolcissimo-multiuso-bimbìo-flora

 

Ho terminato anche gli ennesimi shampoo Ultra dolce Garnier all’hennè & aceto di mora e camomilla & miele.

8024417002138

 

prod-P42029-big

Dei provenzali ho terminato il mio amatissimo Stick labbra al Karitè che ho già ricomprato.. E’ il mio burro labbra preferito, ma credo di non averlo mai recensito!

10247342_777765295591267_5198041627773778405_n

Ultimo, anche per performance, è il mascara Lash creator di Deborah. Per quel che mi riguarda assolutamente da non ricomprare. Non volumizza le ciglia neppure alla terza passata, lo scovolino è troppo grosso quindi ci si macchia ad ogni applicazione e i primi giorni mi faceva bruciare gli occhi. Per quel che mi riguarda l’ho finito proprio perchè avevo speso dei soldi!

10298760_784335284934268_4552418830723320097_n

I miei prodotti terminati finiscono qui! Voi questo mese avete finito qualcosa? lasciatemi un commento 🙂

naturalmenteJo

 

PRODOTTI TERMINATI!

Ciao a tutte! Come promesso ecco finalmente il recap dei prodotti che ho terminato negli ultimi mesi. Vi anticipo che come al solito ci sono molti dei miei prodotti abituali perciò mi sembra inutile dilungarsi su di loro.. ma bando alla ciance e cominciamo!

  • SALVIETTE STRUCCANTI ISEREE (x 2): ultimamente alla sera sono talmente stanca che per non andare a letto con il mascara uso una salvietta struccante. Quando ho tempo e non rischio di addormentarmi sul lavandino del bagno, invece, lavo anche il viso con il detergente multiuso Bimbio. Lo so, dovrei struccarmi meglio.. credo che sarà uno dei miei buoni propositi per il 2014 😀

photo_3

  • TONICO RAVVIVANTE WELEDA: finalmente ho finito anche lui.. Non è un tonico malvagio, ma più l’ho utilizzato più la mia pelle mi faceva capire a chiare lettere che l’alcohol gli sta veramente sull’anima. L’ho perciò finito a fatica perchè non era costato proprio poco. Ora sono tornata al mio primo amore, ovvero il mix del tonico alla camomilla di Fitocose (di cui ho una confezione di scorta nello stipetto del bagno) e acqua di luna di Lush!

photo

  • CREMA MANI E UNGHIE AL KARITE’ FITOCOSE: tra me e questa crema è scoppiato l’amore e credo di avervelo fatto presente negli ultimi 4 post.. quindi non mi dilungo. Quando ho visto che stava finendo l’ho centellinata sino all’ultimo ma alla fine è terminata inesorabilmente con mia somma disperazione. Alla fine, visto che mia madre doveva ancora farmi il regalo di natale, ne ho approfittato e ho fatto un nuovo ordine Fitocose dove ne ho ordinato due confezioni.
  • CIEN INTIMATE BODYWASH (x 2): ormai un must in casa, anche se quando avrò finito le scorte proverò il sapone mani all’arancio e thè verde sempre Cien (avevo voglia di provare qualcosa di nuovo).

RECENSIONE: CIEN bodycare - INTIMATE BODYWASH

  • COLLUTORIO ORAL B: ultimamente mi è presa la fissa del collutorio, perciò è da un pò che ne uso uno oral B per denti e gengive sensibili. Non è assolutamente un prodotto ecobio, ma avendo io la predisposizione alle carie cerco di prevenire il più possibile.

photo_1

  • DEODORANTE PURE AND NATURAL ACTION NIVEA: nonostante faccia una fatica immane a trovare questo deodorante, continua ad essere uno dei pochi che riesco a tollerare, quindi non posso far altro che ricomprarlo nonostante duri veramente poco e non sia proprio il massimo dell’economicità..

RECENSIONE: PURE AND NATURAL ACTION DEODORANTE SPRAY NIVEA

photo_2

Questo è tutto quello che sono riuscita a consumare negli ultimi mesi! Appena avrò un minuto inserirò la fotografia della crema mani finita! Un bacio a tutte!

naturalmenteJo

PRODOTTI TERMINATI!

Ciao ragazze! oggi “post promemoria” che spero serva a me quanto a voi! Purtroppo quando vedo un prodotto ecobio nuovo, un nuovo tipo di mascara o simili devo cominciare a combattere contro il desiderio di comprarla e quando non riesco a trattenermi finisco per ritrovarmi con molti prodotti da smaltire! Chi legge questo blog da un pò di tempo saprà che già in passato ho provato l’ebrezza della psp, ovvero del progetto smaltimento prodotti ed avendo capito che non è assolutamente una cosa adatta a me ho deciso di pubblicare di tanto in tanto un post che riassuma i prodotti che ultimamente ho terminato, per lo stesso motivo ho anche creato un album sulla pagina facebook del blog che invece viene aggiornata in “tempo reale”! Detto ciò.. veniamo a noi! Ecco cosa ho terminato in questo ultimo periodo:

Il primo a dirmi ciao per ordine di tempo è stato il mio amatissimo tonico fitocose:

 

il tonico è stato seguito a ruota dalla crema il cui fondo purtroppo è finito nel cestino perchè il prodotto ormai era andato… (devo migliorare le tempistiche di smaltimento)

 
 

il Lipstick Bio bio baby alla vaniglia 

 
 

le mie amate salviette struccanti Iseree

 

i dischetti struccanti Iseree

 

il Latte detergente Fitocose

 
 

il Detergente intimo Forsan

 
 

il Latte detergente Bio bio baby

 

e per concludere la Cipria Elf mineral Booster (che ho terminato dopo 1 anno e mezzo di onorato servizio)

 
 

Come vedete mi sono impegnata.. e voi? riuscite a smaltire tutto ciò che comprate?

 

RECENSIONE COMPARATIVA: SALVIETTE STRUCCANTI

Buongiorno ragazze,
approfittando dell’influenza mi porto un pò avanti con i post!
Oggi perciò vi parlerò delle salviette che utilizzo o che ho utilizzato. Solitamente chi è a favore dell’ecobio non utilizza o cerca di non utilizzare prodotti usa e getta per limitare l’inquinamento; purtroppo però nessuno di noi ha a disposizione 24 ore su 24 un lavandino e a volte questo tipo di prodotti “salvano la vita”! Per questo motivo credo sia meglio limitare i danni per quel che si riesce e scegliere almeno salviette con un inci discreto se non addirittura verde, limitandone comunque l’uso.

Le prime salviette di cui vi parlerò sono le “Salviette struccanti occhi e viso per pelli sensibili” della Iseree, marca reperibile nei supermercati Lidl al costo di 1.49€ a confezione per 25 salviette.


Questo è l’inci (preso da Saicosatispalmi perchè purtroppo ho terminato la mia confezione e l’ho buttata) : 
 AQUA (solvente)
 CETEARYL ISONONANOATE (emolliente)
 ETHYLHEXYL PALMITATE (emolliente)
 BISABOLOL (additivo)
 CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
 CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE (tensioattivo)
 PARFUM
 PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (vegetale / condizionante cutaneo)
 TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
 TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE (chelante)
 SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)
 PHENOXYETHANOL (conservante)
 DEHYDROACETIC ACID (conservante)
 BENZOIC ACID (conservante) 
Utilizzo queste salviette da quasi 2 anni e le trovo ottime! Non fanno bruciare ne gli occhi ne la pelle, il tessuto è piuttosto morbido e tolgono a fondo il trucco. Il proumo è delicato e gradevole.
L’unico ingrediente rosso dell’inci è un viscosizzante sintetico utilizzato solitamente al posto della gomma xantana.. non è certamente ecobio ma difficilmente da problemi di reazione sulla pelle.

Sempre della stessa linea trovate la versione azzurra per pelli normali/miste, il prezzo è il medesimo e anche il formato.

Inci (preso da Saicosatispalmi perchè purtroppo ho terminato la mia confezione e l’ho buttata):
INCI:
 AQUA (solvente)
 CETEARYL ISONONANOATE (emolliente)
 ETHYLHEXYL PALMITATE (emolliente)
 ALLANTOIN (pulizia orale)
 CARBOMER (stabilizzante emulsioni / viscosizzante)
 CAPRYLYL/CAPRYL GLUCOSIDE (tensioattivo)
 PARFUM
 PRUNUS AMYGDALUS DULCIS OIL (vegetale / condizionante cutaneo)
 TOCOPHERYL ACETATE (antiossidante)
 TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE (chelante)
 SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)
 PHENOXYETHANOL (conservante)
 DEHYDROACETIC ACID (conservante)
 BENZOIC ACID (conservante) 
Come potete vedere l’unica differenza nell’inci rispetto alle precedenti è la presenza di Allantoina. Anche queste le trovo ottime e con un fantastico rapporto qualità prezzo! L’unico problema di queste salviette, in entrambe le tipologie, è l’adesivo d’apertura: dopo pochi utilizzi infatti tende a staccarsi! per questo motivo sono poco adatte ad essere portate in borsa. Per evitare che si secchino io le tengo sempre a “faccia in giù” di modo che l’adesivo rimanga chiuso per via del peso stesso della confezione!

Altre salviette struccanti ad inci verde sono sicuramente quelle della Yes to! Io ho provato quelle al cetriolo! Queste salviette costano 5.80 € circa alla confezione, la quale è dotata di un pratico apri-chiudi in plastica. 


Al contrario delle precedenti, queste sono pratiche per essere tenute in borsa seppur la confezione non sia propriamente piccola.
Inci:
Aqua
Polyglyceryl-4 caprate
Glycerin 
Phenoxyethanol
Dicaprylyl carbonate
Sodium benzoate
Parfum
Maris sal
Aloe barbadensis gel
Benzoic acid
Xanthan gum
Dehydroacetic acid
Caprylyl/capryl glucoside
Citric acid
Cucumis sativus fruit extraxt
Camelia sinensis leaf extract
Potassium sorbate

Rispetto alle salviette Iseree queste risultano a primo impatto molto più umide e grandi. La profumazione è molto intensa e persistente, proprio per questo motivo non mi fanno impazzire (ma questa è una cosa soggettiva). Oltre al prezzo spropositato, a mio avviso, queste salviette non sono per nulla delicate: le ho utilizzate per togliere un trucco al volo e mi hanno fatto bruciare gli occhi, le ho prestate ad una mia compagna di università per rimuovere un rossetto Elf e le hanno fatto bruciare le labbra.. attualmente le sto smaltendo per pulirmi le mani quando sono fuori casa. Non le ricomprerò!

Le ultime salviette di cui vorrei fare la recensione sono invece della Fria, linea Baby Bio.
Queste sono le prime salviette bio che ho provato dopo aver utilizzato per lungo tempo Nivea, Licia ecc.. e dopo non poterne più di farmi andare a fuoco la faccia (all’epoca mi struccavo solo con le salviette e purtroppo quest’abitudine ce l’ha ancora mia madre).
Inci (preso da Saicosatispalmi perchè purtroppo ho terminato la mia confezione e l’ho buttata):
INCI:
 ACQUA (solvente)
 OLUS OIL (emolliente)
 GLYCERIN (denaturante / umettante / solvente)
 LAURYL GLUCOSIDE (Tensioattivo nonionico dolce)
 POLYGLYCERYL 2 DIPOLYHYDROXISTEARATE (Emulsionante)
 GLYCERYL OLEATE (emolliente / emulsionante)
 DICAPRYLYL CARBONATE (emolliente / condizionante cutaneo)
 ETHYLHEXYL STEARATE (emolliente)
 CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE (emolliente / solvente)
 AVENA SATIVA EXTRACT (vegetale)
 CALENDULA OFFICINALIS EXTRACT (emolliente)
 CHAMOMILLA RECUTITA EXTRACT (emolliente)
 BISABOLOL (additivo)
 PANTHENOL (antistatico)
 HEXYLDECANOL (umettante / solvente / condizionante cutaneo)
 HEXYLDECYL/HEXYLDECANOL LAURATE
 PHENOXYETHANOL (conservante)
 SODIUM HYDROXIDE (agente tampone / denaturante)
 BENZOIC ACID (conservante)
 DEHYDROACETIC ACID (conservante)
 ETHYLHEXYLGLYCERIN (Emolliente)
 PARFUM
 DECYL GLUCOSIDE (tensioattivo) 


Nonostante non fosse un prodotto apposito per il viso mi sono detta che sarebbe certamente andata bene essendo ad inci verde e formulato per la pelle dei bambini! Inoltre avevo letto che diverse ragazze utilizzavano queste salviette proprio per struccarsi e si trovavano bene. Il prezzo era di 1.50 per 64 salviette.. quindi era un affare!
Nonostante il profumo sia al penultimo posto è molto marcato e persiste a lungo, lo trovo piuttosto fastidioso.. sicuramente non è un prodotto che utilizzerei sulla pelle di un bambino, men che meno per il cambio del pannolino! E dopo averle provate.. neppure sul viso, il quale mi è andato letteralmente a fuoco! (alla faccia dei tanto decantati estratti di avena, camomilla ecc..) A loro discolpa posso dire che mia madre invece le ha utilizzate tutte con soddisfazione!
Dimenticavo: queste salviette si trovano facilmente in quasi tutti i supermercati un pò forniti, da acqua e sapone e dall’ipercoop (nel reparto bimbi).

In conclusione: per quel che mi riguarda, consiglierei a chi ha la pelle parecchio sensibile le salviette della Iseree! Non ho ancora trovato recensioni negative di ragazze che dicano di aver avuto bruciori di alcun tipo. 
Se non avete particolari problemi invece vi consiglierei le Fria, hanno un inci più che rispettabile e un prezzo conveniente. 
Le Yes to invece le boccio su tutta la linea: troppo costose, eccessivamente bagnate e profumate e portano facilmente bruciori vari!

Care ragazze, finalmente sono giunta alla fine di questa recensione chilometrica! Spero di avervi fatto cosa gradita!
Un abbraccio a tutte!