WHAT’S IN MY BRAIN? #6

Siccome mi sono prefissa di riuscire a portare avanti il progetto del What’s in my brain almeno sino a dicembre, anche questo mese torno con i preferiti del mese appena trascorso. Nel caso vi foste persi i vecchi articoli vi lascio i link diretti:

1. CATEGORIA FILM: questo mese non ho avuto la possibilità di andare al cinema ne di fare chissà quali uscite a causa di mille problemi. Per fortuna mi è venuta in aiuto Mediaset, la quale ha

mandato in prima serata tutta la saga di Harry Potter e mi ha fatto sentire un po’ meno sola! Nonostante io sia una purista e preferisca i libri della Rowling ai film, ogni volta che rivedo La camera dei segreti o il Prigioniero di Azkaban torno un po’ bambina e l’unica cosa che voglio fare è scaldarmi una fetta di pizza, mettermi sul divano e non pensare a nulla! – Harry Potter Collezione Completa (8 Dvd)

Harry_Potter_and_the_Philosopher's_Stone_draft_illustration

2.CATEGORIA TELEFILM: sempre sull’onda del “non ho avuto tempo” non sono riuscita a vedere nessun telefilm, l’unico programma che ho seguito è stato il Docu-reality di Italiani made in China.

Italiani_Made_in_China_2000_dtjckh

Premesso che inizialmente ero molto scettica in quanto pensavo fosse la solita cavolata, mi sono dovuta piacevolmente ricredere! Italiani made in China racconta le storie di 3 ragazze (Francesca, Connie e Lucia) e 3 ragazzi (Alex, Alessandro e Massimiliano), nati in Italia da genitori cinesi o, come nel caso di Francesca, adottati in fasce da famiglie italiane. Esteriormente cinesi dentro italianissimi, tornano o in alcuni casi vanno per la prima volta in Cina seguiti dalle telecamere di RealTime ognuno con il proprio bagaglio emotivo e culturale. Si spazia infatti da Francesca che parla con accento romano e chiede cappuccio con brioches per colazione ad Alex, a mio avviso il più “cinese” di tutti, che porta avanti la tradizione famigliare del Kung fu. Tra una lacrima e un paesaggio cinese, credo che sia un programma da vedere dove vengono trattati anche argomenti profondi come quello della diversità, del razzismo, dell’orgoglio per le proprie origini nonché dei legami affettivi.

3.CATEGORIA LIBRO: il libro è quello del mese scorso, ovvero Maze Runner. lo sto tirando per le lunghe perchè proprio non riesce a convincermi. Sto seriamente cominciando a pensare che il film ne abbia migliorato la trama nonchè eliminato delle falle stilistiche dell’autore come lo slang ridicolo che usano tutti i personaggi del libro, degno di una banda di 13enni. Non aggiungo altro in quanto non l’ho ancora terminato, ma di sicuro dubito di acquistarne il seguito – Il labirinto. Maze Runner: 1

download

4.CATEGORIA CANZONE: la canzone di questo mese è senza ombra di dubbio Lean On (feat. MØ & DJ Snake) che, il caso vuole, essere la canzone utilizzata per gli spot di Italiani made in China 😀

5.CIBO DEL MESE: Lamponiiiiiiii ! Lamponi come se non ci fosse un domani! Un po’ gli ho acquistati al supermercato, un po’ gli ho raccolti dalla mia pianta. Sono in assoluto il mio frutto preferito e aspetto l’estate solo per poterli mangiare!

11416132_1010208159013645_6790441879390659632_n

6. PRODOTTO BEAUTY DEL MESE: il prodotto beauty del mese non poteva che essere.. L’Acqua termale di Avéne! Con questo caldo ci farei il bagno 😀 – AVENE EAU THERMALE SPR 300ML

10393858_1021108767923584_5187892795149632311_nIl What’s in my Brain di Giugno termina qui, probabilmente è stato lievemente più scarno rispetto agli altri mesi ma spero di rifarmi con quello di Luglio! Al prossimo post :*

naturalmenteJo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

10 thoughts on “WHAT’S IN MY BRAIN? #6

Rispondi