TAGLIAMOCI I CAPELLI CON IL CREACLIP (RECENSIONE)

Ciao ragazze come state?

Torno con una recensione un pò particolare, oggi infatti vi parlo del Creaclip!  Sono stata in dubbio se acquistarlo sino all’ultimo, ma alla fine ho deciso di buttarmi sperando di aver investito bene i miei soldi!

Ho ordinato il creaclip sul sito Creaclip UK (insieme al creanails di cui vi parlerò in una recensione a parte) ad un prezzo complessivo di 31.98£ approfittando del fatto che finalmente la Creaproduct (la ditta produttrice) ha recentemente aperto un magazzino in Inghilterra in modo da non avere problemi doganali con le spedizioni in Europa (sino a qualche tempo fa il creaclip veniva spedito dall’America).

995882_668122239888907_321808598_n
(Clicca per ingrandire)

Il Creaclip è un fermaglio in plastica dotato di bolla, dentini e chiusura che permette di tagliarsi i capelli autonomamente senza bisogno di aiuti esterni e/o conoscenze professionali di taglio. Con esso possono essere tagliati sia i capelli lunghi che i capelli molto corti. Proprio per adattarsi ad ogni esigenza, vi arriva a casa in due misure:

  • piccola (di colore blu) —> per tagliare la frangia, il ciuffo, per rinfrescare tagli maschili o per bambini
  • grande (di colore bianco) —> per fare tagli scalati lunghi, pareggiare le lunghezze o comunque regolare chiome voluminose

Per quel che mi riguarda ho utilizzato il fermaglio grande per spuntare le lunghezze che ormai risultavano disordinate e con le punte rovinate. Avendo un taglio scalato, ho pettinato i capelli in avanti, li ho bloccati con il creaclip bianco avendo cura di posizionare la bolla verso di me e ho tagliato circa tre centimetri. Ho ripetuto il medesimo procedimento solo sulla parte superiore della testa.

Per farvi capire meglio vi linko due tutorial, uno girato dalla stessa azienda e uno di LittleFairy1986:

Sperando di essere stata il più chiara possibile, ecco il risultato che ho ottenuto:

Senza titolo-1
(Clicca per ingrandire)

Spero si noti la differenza! ^^

Le mie impressioni su questo primo approccio con il creaclip sono complessivamente buone. Bisogna sicuramente guardare qualche tutorial on-line prima di cimentarsi nel taglio perchè, se mi fossi dovuta basare solo sul foglietto di istruzioni, a quest’ora avrei fatto un pasticcio. E’ effettivamente di semplice utilizzo, anche se non è così semplice come sembra nei video cercare di far scorrere i capelli nel fermaglio e mantenere centrata la bolla. Ho infatti dovuto ripetere l’operazione più di una volta prima di azzardarmi a tagliare. Il taglio può essere effettuato sia con le forbici, sia con un tagliacapelli privo di testina regolatrice di lunghezza. Io ho usato il quest’ultimo per velocizzare l’operazione e avere un taglio netto e preciso. In generale sono soddisfatta! Il risultato è sicuramente gradevole alla vista e vi può far rimandare almeno per un pò l’incontro con il parrucchiere per la classica spuntatina, non mi affiderei ad un prodotto simile per cambiare radicalmente pettinatura ma in generale direi che è un prodotto più che promosso!

Alla prossima ragazze!

naturalmenteJo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

0 thoughts on “TAGLIAMOCI I CAPELLI CON IL CREACLIP (RECENSIONE)

Rispondi