PRODOTTI TERMINATI

Ciao ragazze! dopo questo periodo a dir poco disastroso la cui unica nota positiva è stata trovare un lavoretto, torno sui vostri monitor con il post dei prodotti terminati!

E’ veramente passato parecchio tempo dall’ultimo post e purtroppo non ho potuto fotografare i prodotti che ho finito per mancanza di tempo perciò perdonatemi e chiudete un occhio!

I MIEI PRODOTTI TOP DEL 2011

Crema viso per pelli reattive Fitocoselatte detergente: nonostante siano 2 prodotti che amo mi avevano veramente stufata e non vedevo l’ora di finirli. Non credo li ricomprerò perchè ho una lunga lista di prodotti nuovi che voglio provare!

dsc0216

siero equilibrante: anche questo prodotto è validissimo ma mi sto trovando altrettanto bene con il semplice gel d’aloe della Bioearth perciò eviterò di comprarlo nuovamente perchè purtroppo costa 15.00€ e finisce piuttosto velocemente!

2012-08-30-1441

Shampoo hennè e aceto di mora: ho terminato l’ultimo flacone e l’ho sostituito con la versione più delicata al Miele e camomilla di cui prossimamente vi farò la recensione.

2012-08-29-1401

2012-07-27-076

Shampoo Flora e Detergente intimo alla calendula Ecor: due prodotti che devo assolutamente ricomprare e di cui non posso fare a meno! Purtroppo lo shampoo Flora ormai si trova solo in bottiglioni da litro al costo di 26.00€ ma contando che mi è durato 8 mesi se non di più la spesa si ammortizza. Lo stesso discorso può essere fatto con il detergente Ecor (500ml per 7.00€) che dura 6 mesi circa.

331446_326161857418282_205945672773235_1075720_1426192557_o

Olio detergente alla calendula di Fitocose: adoro questo detergente viso e appena mi sarà possibile voglio assolutamente ricomprarlo! Ha un profumo delizioso ed è l’unico detergente che non mi secca la pelle.

_DSC0252

Aloe gel dentifricio tripla azione Equilibra: prossimamente vi scriverò una recensione dettagliata con relativo inci, personalmente non penso lo ricomprerò!

Dove bagnoschiuma classico: so che non è un prodotto ecobio ma l’avevo preso in emergenza in un iper soap quest’estate ad agosto da tenere in casa prima di trasferirci.. beh da agosto finalmente ha deciso di finire anche lui! Ne adoro il profumo, l’inci non è poi schifosissimo perchè non contiene paraffina e, se non ricordo male, neppure siliconi. C’è comunque di meglio! Al momento sto cercando di smaltire quello che abbiamo in casa, appena mi sarà possibile li sostituirò con qualcosa di più Ecobio!

DSC00011

Nivea baby crema corpo: ho terminato anche lei a fatica perchè più che idratare alla lunga aveva cominciato a seccare la pelle. Mi domando come si possa vendere una roba simile per dei bambini. per finirla l’ho utilizzata sulle mani.

2012-07-26-075

Doposole tea: l’avevo comprato quest’estate e l’ho centillinato parecchio perchè era un’ottima crema idratante purtroppo è deceduta inesorabilmente, ma probabilmente replicherò l’acquisto nuovamente per i periodi di mare. Spero solo che con l’arrivo dell’estate cambi il packaging che è veramente scomodo!

Bene ragazze! anche per oggi i miei prodotti terminati finiscono qui.. le vostre PSP come procedono? vi lascio con qualche fotografia primaverile scattata nel mio giardino ^^

_DSC0447
Paco che prende il sole 🙂
_DSC0443
Gemme sull’albero di limone
_DSC0448
Ciclamino
_DSC0450
Ciclamini
_DSC0449
la mia nuova piantina di aloe

naturalmenteJo

RECENSIONE COMPARATIVA: CREMA VISO-CORPO BABYCARE PURIS ADMIRANDA & CREMA CORPO PROTETTIVA NUTRIENTE PURE AND NATURAL NIVEA BABY

Ciao ragazze! Finalmente vi parlo di due prodotti che vi avevo mostrato non molto tempo fa: la crema viso-corpo Babycare Puris di Admiranda e la crema corpo protettiva nutriente pure and natural della linea Nivea Baby. (Per chi si fosse perso l’haul può leggerlo cliccando qui!)

Ho deciso di fare una recensione comparativa in quanto ho utilizzato contemporaneamente entrambi i prodotti e perchè si tratta della stessa tipologia di cosmetico. Inoltre sono creme facilmente reperibili che molto probabilmente vi capiterà di trovare l’una affianco all’altra nello stesso reparto del supermercato. Ma bando alle ciance e cominciamo..

Crema corpo protettiva nutriente pure and natural della linea Nivea Baby

DSC00011

Inci:

vv Aqua

vv Glycerin

r C12-15 Alkyl benzoate (emolliente)

vv Stearyl Alcohol

vv Caprylic/Capric triglyceride

vv Hydrogenated Coco-Glycerides

vv Stearic acid

vv Butyrospermum parkii butter

vv Glyceryl stearate

vv Oenothera biennis oil

vv Ascorbyl palmitate

vv Tocopherol

r Cera microcristallina

rr Dimethicone

r Paraffinum liquidum

r Sodium carbomer

rr BHT

g Phenoxyethanol

r Methylisothiazolinone

Parfum

PAO 12 mesi

Ho acquistato la crema Nivea Baby al Tigotà circa un mese e mezzo fa, ad un prezzo di 3.90€ per 100ml. L’ho già praticamente terminata e l’ho comprata solo perchè sono stata così fessa da non leggere l’inci per intero. Come potete osservare l’inci è quasi tutto verde sino ad un certo punto, poi scoppia l’inferno e diventa la fiera del pallino rosso con tanto di siliconi, petrolati di ogni genere e forma, nonchè brutti conservanti.

Appurato che la formulazione è tutt’altro che “pure and natural”, la prova su strada non è stata poi così terribile. La crema si presenta come un’emulsione bianca piuttosto leggera, caratterizzata da una profumazione molto neutra e per nulla invadente che io trovo molto gradevole. Si stende facilmente ma lascia  una lieve sensazione di pelle “plastificata”  dovuta alla presenza  della paraffina e il silicone nell’inci. Essendo che qualcosa di idratante lo contiene, l’applicazione comunque non risultata del tutto vana. Questo prodotto è sicuramente uno di quelli da “spalma e esci”, si assorbe in tempo lampo, non lascia eccessivamente unti, idrata il minimo indispensabile, non lascia profumi marcati, non scia.. senza contare che ha un prezzo piuttosto basso. Sinceramente nel complesso non mi è dispiaciuta proprio per il fatto che sono sempre di fretta, dall’altra mi rendo conto che si tratta di un concentrato di schifezze. Assolutamente non è un prodotto che utilizzerei su un bambino piccolo o ancor peggio su un neonato, nonostante il target della linea Baby sia proprio questo.

Crema viso-corpo Babycare Puris di Admiranda

DSC00012

L’inci:

vv Aqua

vv Ethylhexyl palmitate

vv Cetearyl alcohol

vv Glyceryl stearate

vv Prunus amygdalus dulcis oil

vv Olea europea fruit oil

vv Glycerin

vv Argania spinosa kernel oil

vv Triticum vulgare germ oil

vv Persea gratissima oil

vv Macadamia ternifolia seed oil

vv Coco-caprilate

vv Butyrospermum parkii butter

Parfum

vv Potassium palmitoyl hydrolyzed Wheat protein

vv Tocopheryl acetate

vv Panthenol

v Sodium benzoate

g Sodium dehydroacetate

v Potassium sorbate

g Retinyl palmitate

PAO 6 mesi

Ho acquistato la crema Puris al Tigotà circa un mese e mezzo fa, ad un prezzo di 4.90€ per 150ml. Attualmente sono circa a metà confezione e credo di essermi fatta un’idea esauriente delle potenzialità di questo prodotto. Tra la crema Nivea Baby e quella Puris, a livello di inci non c’è discussione: la Puris Babycare di Admiranda vince su tutta la linea. Anch’essa si presenta  come un’emulsione bianca, al contrario dell’altra è meno leggera e tende un pò a sciare. Idrata a lungo e come una vera crema ecobio lascia per qualche minuto la pelle un pò unta. Contiene parecchi idratanti compreso l’olio di argan, l’olio di mandorle dolci, l’olio d’oliva, l’olio di macadamia e l’olio di germe di grano che rendono la pelle estremamente elastica e nutrita dopo la stesura. Sarebbe una crema fantastica se… non fosse per la profumazione! Li per li può anche risultare gradevole in quando ha una spiccata nota grumata, il vero problema è che è persistentissima! Applicando il prodotto la mattina, alle 23.00 di sera la pelle emana ancora il medesimo profumo. Personalmente io mal sopporto le creme con profumazioni così marcate perchè inevitabilmente non permettono di applicare acque profumate o prodotti simili senza che le fragranze inevitabilmente vadano a mischiarsi. Come nel primo caso, anche la crema Puris è ideata per la cura e l’idratazione della pelle dei più piccoli. Per quel che mi riguarda sconsiglio l’applicazione di prodotti così profumati sulla pelle dei più piccoli in quanto potrebbero manifestarsi problematiche di sensibilizzazione su pelli così giovani e delicate.

In conclusione: se dovete acquistare una crema corpo per voi vi consiglio la Puris di Admiranda nel caso puntiate ad un inci verde, la Nivea se volete un prodotto di facile assorbimento e dalla profumazione molto neutra. Se invece cercate una crema per la pelle dei vostri bimbi vi consiglierei di optare per altro. Nel caso in cui siate proprio costretti ad una scelta perchè siete a corto di un idratante provate la Puris avendo l’accortezza di fare un patch test nell’incavo interno del braccio per capire se possono esserci manifestazioni allergiche dovuta ad una profumazione così persistente (e neppure troppo gradevole).

Per oggi è tutto ragazze! Se tra di voi ci fosse qualche mamma, mi farebbe piacere sapere che prodotti utilizzate per i vostri bimbi.. lasciatemi un commento!

Un bacio a tutte!

naturalmenteJo