PRODOTTI TERMINATI DI MARZO E APRILE IN COLLABORAZIONE CON #RAELMENTE

Buon pomeriggio! Approfitto della mezza influenza per portarmi un po’ in pari con gli articoli del blog. Oggi tocca ai terminati del mese di Marzo e Aprile che ho preferito mostrarvi tutti insieme per mancanza di tempo. Mi scuso per il ritardo con Dalila (Raelmente) con cui condivido la collaborazione, ma da quello che ho visto è stata piuttosto latitante anche lei nell’ultimo periodo 😀

Premetto purtroppo di non essere riuscita a fotografare tutti i prodotti terminati perché ultimamente ho vissuto con lo zaino in spalla facendo la spola tra casa mia e casa di mia madre perciò non ho avuto l’opportunità di poter fotografare tutti i vari vuoti.

  • MASCARA MAYBELLINE THE ROCKET VOLUM EXPRESS: il primo prodotto terminato è un mascara di cui ho letto parecchie recensioni positive, ma che sinceramente ho trovato senza infamia e senza lode. Ha uno scovolino parecchio cicciotto in setola e, almeno per quel che mi riguarda, non volumizza quasi nulla. L’ho finito e sostituito con la nuova versione appena uscita con lo scovolino in silicone (ciglia sensazionali se non erro o qualcosa di simile). Al momento non credo proprio lo ricomprerò! Ovviamente non si tratta di un prodotto ecobio.

IMG_1638

  •  CREMA MANI E UNGHIE AL BURRO DI KARITE’ FITOCOSE: come ormai sapete questa è una delle mie creme mani preferite ed è la seconda confezione che termino. Ne avevo in casa ancora una sigillata che ho aperto e credo che finita anche questa la riordinerò perchè, oltre che per le mani, la utilizzo anche per idratare le punte dei capelli e lucidarle in quanto contiene olio essenziale di limone.

IMG_1595

  •  DERMO SHAMPOO DS CERAMOL: vi ho parlato di questo prodotto per trattare la dermatite seborroica parecchio tempo fa. Si tratta di un prodotto in grado di normalizzare il cuoio capelluto e credo che al momento sia uno dei più verdi che si possa trovare in circolazione pur essendo uno shampoo da farmacia. Ieri come oggi continuo a consigliarlo a tutte quelle persone che soffrono di prurito, caduta dei capelli e cuoio capelluto congestionato, io ovviamente lo ricomprerò!

97118

  • MELASCREEN 50+ FORMULAZIONE LEGGERA DUCRAY: rimasuglio dello scorso anno, non volendo buttarla l’ho terminata in questi giorni. Non mi dilungo ulteriormente perché ve ne ho parlato a lungo nella recensione con tanto di analisi dell’inci, ma quasi sicuramente la ricomprerò anche quest’anno!

IMG_1791

  • CIEN AQUA RICH GEL DETERGENTE VISO DELICATO: nonostante mi piacesse tantissimo, dopo qualche mese di utilizzo il mio viso ha cominciato a mal sopportare questo prodotto, l’ho perciò terminato come sapone per le mani. Purtroppo non credo lo ricomprerò anche se mi dispiace parecchio perchè sarebbe stato un validissimo prodotto Jolly!

IMG_1789

  •  BALSAMO CEDRO E FINOCCHIO ALKEMILLA ECOBIO COSMETICS: per un certo periodo l’avevo abbandonato perché avevo bisogno di qualcosa di un po’ più performante sui capelli, ma ultimamente l’ho rispolverato e non posso che continuare a promuoverlo! Se mi capitasse l’occasione lo ordinerei nuovamente senza pensarci troppo!

_DSC0355

  • DETERGENTE INTIMO ALLA CALENDULA ECOR: anche questo è uno dei miei prodotti must! L’ho finito i primi di marzo e non sono riuscita a ricomprarlo nell’immediato. Per sostituirlo, ho usato una confezione di detergente intimo con inci semi-discreto di Carrefour. Dopo poco tempo però ha cominciato a darmi problemi in quanto si trattava di un prodotto veramente troppo aggressivo, quindi sono corsa al NaturaSì per ricomprare quello della Ecor!

RECENSIONE: DETERGENTE INTIMO ALLA CALENDULA ECOR

  • DETERGENTE INTIMO ALLA MALVA CARREFOUR: la prima parte dell’inci di questo detergente è passabile, ma ha brutti conservanti e alla lunga, almeno per me, è risultato veramente troppo aggressivo. Lo boccio senza ripensamenti nonostante il prezzo conveniente!
  • INFASIL DEOSPRAY NEUTRO: lo uso ormai da diversi mesi, non è ecobio ma non contiene sali di alluminio. Contenendo alcool non è adatto a chi lo mal sopporta in zone delicate come può essere l’incavo ascellare. Per lo stesso motivo non è il massimo da usare post depilazione, anche se ho usato deospray a base di alcool che davano una sensazione di bruciore ben più accentuata di questo. Al momento è il meno peggio che trovo in circolazione, è efficace e non irrita… inutile dire che io l’abbia già ricomprato!

IMG_1173

  • CIEN GEL DETERGENTE PER LE MANI CON ANTIBATTERICO: lo utilizzo da qualche mese, da quando non sono più riuscita a trovare intimate body wash della stessa linea. A breve vorrei parlarvene in una recensione, non ha inci totalmente verde ma non è aggressivo  ed inoltre ha una profumazione molto neutra e discreta. L’ho ricomprato e credo continuerò ad usarlo sino a che non troverò qualcosa di meglio!
detergente cien
Fotografia persa in rete a scopo dimostrativo di proprietà del blog “The flattering eye”

Sperando di non essermi dimenticata nulla, vi do appuntamento ai prossimi post in programma che dovrebbero essere un nuovo Cose di Casa dove vi mostro i miei ultimi acquisti casalinghi e l’ormai consueto appuntamento con il What’s in my brain di Aprile!

naturalmenteJo

PRODOTTI TOP DEL 2014

Con una settimana e più di ritardo, finalmente riesco a trovare un minuto per scrivere il post sui prodotti top dell’anno appena trascorso. Se tra di voi c’è qualcuna che mi segue da almeno un annetto saprà che quest’articolo è un po’ una tradizione del blog e non potevo certamente dimenticarmene!

Nel caso foste delle nostalgiche vi metto qui di seguito i prodotti top degli scorsi anni:

e ridendo e scherzando si scopre che NaturalmenteJo è ormai on-line da 4 anni ;D Tralasciando i sentimentalismi passiamo ai prodotti che mi sono rimasti nel cuore e che, molto probabilmente, mi porterò dietro anche in questo 2015!

Per quel che riguarda la cura dei capelli la mia combo preferita è ufficialmente formata dallo shampoo Alkemilla Cedro e finocchio, dallo shampoo Garnier ultradolce Mandorla e fiore di Loto e dal balsamo crema Garnier Ultradolce Burro di Karitè e olio di Avocado. Se non li conoscete cliccate sui link per leggerne la recensione 😉

_DSC0354

10384619_889801427720986_2093606666057323731_nP42034_packPer la cura del viso non posso che riconfermare i miei due tonici di punta, ovvero l’acqua di luna di Lush e il tonico alla camomilla di Fitocose, anche se quest’ultimo sto meditando di sostituirlo perché ultimamente lo sto trovando un po’ meno efficace. Ho detto ufficialmente addio alla crema per pelli reattive di Fitocose per dare il benvenuto alla crema giorno di Giardino Cosmetico Idranteriore per pelli secche e sensibili usata in combo con la Pizetatopic quando ho la pelle veramente secca a causa del vento o delle basse temperature. Per lenire, il mio prodotto top rimane comunque il gel d’aloe Bioearth, mentre per lo struccaggio fanno il loro ingresso l’acqua micellare Bioderma H2O per pelli sensibili e il gel detergente viso di Cien di cui presto vi parlerò!

TONICI CON UN BUON INCI E FACILMENTE REPERIBILI!

_DSC0033

10599595_900674889966973_3534746277746936028_nPIZETATOPIC scatola 6x4

PRODOTTI TOP DEL 2012

sensibio_h20_250ml08_gd_02

cien

La cura del corpo è quella che nel 2014 mi ha dato più filo da torcere per vari motivi tra cui mancanza di tempo e il mio budget ridotto, il ciò ha fatto si che io abbia un po’ trascurato l’inci dei prodotti che ho utilizzato con il risultato di ritrovarmi spesso con la pelle secca e poco idratata.. in ordine di apparizione (potete sgridarmi): Bagno schiuma Dove Classico, ne amo il profumo e il fatto che con 2 € vi diano 1 litro di prodotto, ma ovviamente non è un prodotto che faccia chissà cosa.. tende a seccare la pelle, ma oggettivamente è il bagnoschiuma che nel corso dell’anno ho ricomprato più volte.

DOVE BATH 500ML BAGNO SCHIUMA DI BELLEZZA_l

Riconfermo il mio amato, anzi amatissimo detergente intimo Ecor alla Calendula! Solo per la continua pubblicità che faccio a questo prodotto da anni il signor Ecor potrebbe anche inviarmene qualche flacone gratis 😀 Sto inoltre usando da un po’ di mesi il deodorante Infasil con il quale sembro aver raggiunto momentaneamente la pace dei sensi (non è ecobio ma non si può puzzare in ufficio 😀 )

2012-07-27-076

IMG_1173

Infine il tasto dolente: la crema corpo.. oggettivamente quest’anno non sono riuscita a trovarne una decente, ho perciò deciso che appena finirà di morire quella di Anthyllis, che ha si un buon inci ma per questo periodo è veramente leggerina, tornerò al mio primo amore.. ovvero l’olio di mandorle dolci dei Provenzali nella versione senza profumazione!

olio_250ml

Come prodotti “accessori” inserisco a pieni voti il mio ormai fidatissimo burro labbra dei Provenzali al karitè che continuo a comprare ad oltranza e la crema per talloni e gomiti screpolati di Fitocose. Quest’ultima ha una profumazione orrenda, ma è indubbio che faccia il suo lavoro!

provenzali-stick-2010_09_14_17_42_27_708301_base

crema piedi

Bene, se siete giunte sino a qui non posso per ringraziarvi e augurarmi che abbiate la stessa perseveranza anche nel seguire i post del 2015! Un bacio a tutte!

naturalmenteJo

PRODOTTI TERMINATI DI SETTEMBRE, OTTOBRE E NOVEMBRE IN COLLABORAZIONE CON #RAELMENTE

Ciao ragazze! Dall’ultima volta che ho fatto il post dei terminati è passato parecchio tempo e parecchi prodottini mi hanno abbandonata.. inutile dire che con alcuni di loro mi sono lasciata con un sonoro “a mai più rivederci” mentre altri sono stati ricomprati. Come al solito faccio questo post in collaborazione con Raelmente! Mi scuso già in anticipo per la qualità delle fotografie ma sono state scattate con il cellulare per comodità e per non dover tenere i vuoti ad oltranza in attesa di fare il post!

Il primo prodotto finito sono due confezioni di deodorante Infasil Neutro di cui non vi ho ancora fatto la recensione ma con cui mi trovo benissimo! Ha una profumazione discreta, dura tutto il giorno e soprattutto non finisce dopo 3 spruzzate. Non è ecobio ma non contiene sali di alluminio, a breve spero di potervene parlare.

IMG_1173A seguire, l’Acqua Micellare Sensibio di Bioderma da 250ml. Super efficace, non brucia, non mi da problemi di imperfezioni sul contorno occhi e mi semplifica alquanto la vita. Non volevo ricomprarla inizialmente perchè non ha inci totalmente verde, ma avendo dato un’occhiata a quello che potevo reperire in giro ho deciso di utilizzare lei sino a che non avrò la possibilità di fare un ordine on-line.

IMG_1232Il terzo terminato non è un prodotto ma un “accessorio”, ovvero i rasoi usa e getta della Venus a due lame. Hanno un costo di 3,50€ e in ogni confezione ne trovate 6 più 2 in regalo. Tralasciando il fatto che sono contraria all’usa e getta ma le ho prese per necessità, ho deciso di inserirle nei prodotti finiti per consigliarvi di evitare la spesa.. Sono assolutamente terribili e altamente inutili perchè il giorno dopo avete già la ricrescita. Ci tengo a sottolineare che con altri tipi di lamette inizio a vedere la ricrescita dopo 3 giorni.. Assolutamente BOCCIATE!

IMG_1194Sempre in tema “accessori”, ho terminato una confezione di pad Iseree e gli assorbenti Vivicot. Come saprete io sono un pò di anni che utilizzo la coppetta, ma ogni tanto per urgenza o per praticità utilizzo ancora saltuariamente gli assorbenti esterni. Una delle ultime volte che sono stata al supermercato mi sono imbattuta perciò in questi Vivicot-bio che mi hanno subito attirata perchè biodegradabili, non sbiancati chimicamente, in cotone – mancava solo che facessero il caffè – ad un prezzo di 2,50€. Ovviamente li ho voluti subito provare e ovviamente sono stati 2,50€ buttati! Oltre ad essere poco assorbenti, il loro vero problema è che la colla che dovrebbe ancorarli allo slip non funziona, perciò a meno che non siate delle amebe e non vi muoviate per tutta la durata del ciclo vi ritroverete macchiate nel giro di 1 ora. BOCCIATISSIMI anche loro!

asp-0843302_3Passando oltre, in questi 3 mesi ho finito l’ennesimo bottiglione di Dove e il detergente intimo alla Calendula Ecor. Entrambi ricomprati, il primo perchè piace al fidanzato (e ammetto di amarne la profumazione anche se so che ha un inci schifido), il secondo perchè è assolutamente il mio detergente preferito ormai da anni e non lo mollo manco sotto tortura!

IMG_1253Ovviamente non poteva mancare il solito Ultra dolce Garnier all’aceto di more e hennè, che però è stato incredibilmente sostituito dalla versione Mandorla dolce e fiore di loto (95% biodegradabile) che mi sta piacendo molto di più. Visti i piacevoli risultati credo proprio che la sostituzione diventerà permanente e che per un pò io e questo shampoo non ci vedremo più! Bye Bye!

IMG_1223

Per quel che riguarda il make up ho terminato il mascara Maybelline Volume express nella versione Piuma. Un buon mascara con uno scovolino senza senso. Non mi ha fatto gridare al miracolo. Mi piaceva molto di più il Volume express originale con lo scovolino in silicone (peccato non lo riesca a trovare!!!).

IMG_1274

Come potete notare, nella fotografia c’è anche il pastello di Neve Cosmetics Ebano. No,non mi sono sbagliata! E’ infatti andato a male da un giorno all’altro costringendomi a cestinarlo nonostante ci fosse ancora parecchio prodotto. Contando che lo usavo tutti i giorni come Kajal non credo avrei potuto fare di meglio per smaltirlo più velocemente. Conclusione? per quel che mi riguarda io con le matite bio ho chiuso perchè è già la seconda volta che mi ritrovo matite semi nuove che puzzano di marcio. Stessa fine del pastello di neve l’ha fatta anche la crema pelli reattive di Fitocose, la quale però era ampiamente scaduta, quindi non posso rimproverarle nulla. Purtroppo nell’ultimo periodo per la mia pelle era diventata troppo pesante e non riuscivo più a metterla. E’ però stata sostituita con una crema che mi sta piacendo moltissimo, ecobio e facilmente reperibile di cui a breve vi parlerò.

Per oggi è tutto, vi saluto e vi rimando al prossimo post sulle decorazioni di Natale 😉 Un bacio a tute!

naturalmenteJo