MEGA RANDOM HAUL: ACQUISTI H&M, IKEA E MERCATINI

Ciao a tutti!

Da quando ho scoperto di poter pubblicare dal cellulare, nei ritagli di tempo cerco di portarmi avanti con parte delle bozze salvate sul blog.. Il che è veramente una fortuna o vedreste probabilmente un solo post al mese! Siccome ultimamente ho fatto un po’ di shopping ho pensato di racchiudere gli acquisti dell’ultimo periodo in un unico post

Continue reading “MEGA RANDOM HAUL: ACQUISTI H&M, IKEA E MERCATINI”

HAUL COSE DI CASA

Ciao ragazze! Come vi avevo anticipato nello scorso post e su instagram (seguitemi se non lo avete ancora fatto 😉 ), nell’ultimo periodo mi sono dedicata a sistemare casa. Nonostante la lista delle cose da fare sia infinita e io abbia appena riposto i pennelli e lo smalto antiruggine per verniciare un mobiletto in ferro battuto piuttosto mal concio, mi prendo una pausa per mostrarvi gli ultimi acquisti fatti da Leroy Merlin e Ikea.

Siccome mentre tutte voi eravate al mare io mi divertivo a guardare gli operai sistemare la camera da letto e a spostare mobili, posso dire finalmente a gran voce che per lo meno l’armadio dopo un anno è stato finalmente sistemato. Lo abbiamo infatti trasformato in armadio ad angolo e abbiamo preso una scaffalatura a giorno da inserire nella composizione.

IMG_2294

Mettendo l’armadio ad angolo ho potuto sistemare la camera e perciò mi sono lanciata in acquisti di suppellettili varie.

In un negozio di casalinghi cinesi ho acquistato un cesto in vimini per la biancheria. Quello che avevamo prima non centrava assolutamente nulla con il nostro mobilio attuale ed era veramente bruttino. Questo invece riprende i colori della casa ed è in stile shabby.

DSC_0433

Dopo il negozio di casalinghi sono passata da Leroy Merlin dove ho preso due tappetini scendi letto in cotone (5,90€ l’uno) e una cornice multifoto in legno e alluminio (12,90€).

DSC_0435

DSC_0439

Infine ho fatto un giro da Ikea. Li ho preso una bellissima candela rosa profumata alla cipria che ricorda vagamente le Yankee candles (LUGGA 2,79€) da esporre nella zona a giorno dell’armadio.

DSC_0447

Due contenitori per la cucina in cui riporre sale e zucchero perchè i miei si erano rotti.. (BURKEN 2,99€)

burken-contenitore-con-coperchio__25698_PE081013_S4

Un vassoio per quando mi faccio il te caldo, lo sto letteralmente adorando e credo ne prenderò altri per alternarli (BESOKA 3,50€ con l’ikea family il prezzo è un 1,50€ circa)

DSC_0441

DSC_0449

Nel reparto cartoleria invece ho acquistato uno sketck book per parteciare alla 365 doodles challenge su instagram di cui vi parlerò sul secondo blog, CreativamenteJo. (SARSKILD 2,99€).

DSC_0443

Per concludere, non si tratta di un acquisto recente ma sono finalmente riuscita a convincere la mia dolce metà a trovare due minuti per appendere il porta chiavi nell’ingresso! Per il momento lo lascio in legno naturale ma ho in programma di stuccarlo e dipingerlo.

DSC_0437

Questi sono stati i miei ultimi acquisti, ovviamente prossimamente ce ne saranno altri perciò vi do appuntamento al prossimo haul di Cose di Casa 😉 kiss!

naturalmenteJo

COSE DI CASA: ACQUISTI VARI E HAUL IKEA

Hi girls! Siccome era un pò di tempo che non vi aggiornavo sugli acquisti casalinghi volevo mostrarvi come ho arrangiato qualche angolino di casa.

Non ricordo se vi avevo già mostrato i miei nuovi porta spezie, comunque sia ne ho comprati altri perchè quelli in fotografia non bastavano e ho riposto i barattolini in più in alcuni cestini di vimini che ho acquistato sempre da IKEA.

  • IKEA 365+ IHARDIG contenitori porta spezie (2,99€ x 4 pezzi) – sono molto comodi perché essendo in vetro possono essere messi in lavastoviglie, inoltre hanno la doppia apertura.

IMG_1866

IMG_1570

  • IKEA BYHOLMA cestino in vimini (7,50€) – ne ho presi tre: uno per metterci l’eccedenza dei barattolini delle spezie, uno per riporvi il pane e uno per la frutta. Mi piacciono moltissimo perchè sono resistenti, hanno un prezzo contenuto e danno alla cucina un’aria un po’ shabby/country/rustica. Nel caso della frutta ho foderato il cestino con una tovaglietta dai colori neutri.

IMG_1861

Oltre ai cestini in vimini ne ho preso uno anche in plastica bianca per riporre i condimenti. Ho optato per la plastica in quanto molto più semplice da pulire e igienizzare.

variera-contenitore__0113070_PE265132_S4

 

I vari contenitori poi sono stati riposti nel nuovo carrello che ho acquistato per la cucina per sostituire quello vecchio, sempre Ikea, che aveva fatto la ruggine in quanto era in acciaio. Proprio per evitare nuovamente questo problema ho optato per prenderne uno in legno di betulla.

IMG_1862

Per concludere il capitolo Ikea, ho anche comprato le ante nuove per la libreria, una plafoniera molto easy per il salotto e un set di pentole molto carino. Se qualcuna di voi se lo stesse chiedendo il porta mestolo decorativo sul carrello mi è stato regalato ed è stato acquistato da Kasanova.

oxberg-anta-a-vetro-bianco__0252217_PE390927_S4

calypso-plafoniera__0281577_PE272732_S4

  • IKEA ANNONS set di pentole 5 pezzi acciaio e inox (9,90€) – sono carinissime, ottime se in casa siete in due. Possono essere tranquillamente lavate in lavastoviglie, inoltre hanno i coperchi in vetro con valvola di sfiato.

annons-set-di-pentole-pezzi__43510_PE139263_S4

Girando per negozi di casalinghi ho trovato uno stand della Pedrini, una nota ditta che fa utensili da cucina. Era da diverso tempo che cercavo dei mestoli adatti alle padelle antiaderenti e visto il prezzo abbordabile ne ho approfittato (3,50€ circa l’uno).

IMG_1860

Oltre agli utensili Pedrini, ho trovato finalmente un nuovo poggia mestolo di ceramica della Ad trend ad 1,90€ per sostituire il mio che si era letteralmente spezzato in due.

21637_994860713881723_4311026333002947631_n

Questi sono stati gli ultimi acquisti fatti, come vedete sto ancora cercando di sistemare i mobili e non posso ancora dar sfogo alla mia voglia di oggetti graziosi e talvolta inutili.. ma posso assicurarvi che a breve arriveranno anche quelli 😉 Al prossimo post!

naturalmenteJo

COSE DI CASA: MINIMA SPESA MASSIMA RESA!

Ciao ragazze! Non ci credo neppure io, ma torno finalmente sui vostri monitor! Nell’ultimo periodo, come avrete notato, mi sono presa una vacanza forzata dal blog per impegni lavorativi.. ho infatti lavorato per un po’ in uno studio di consulenze ambientali dove spero di poter tornare per Gennaio. Nel frattempo sto studiando per l’esame finale di dicembre da Tecnico Ambientale, quindi potrete immaginare che per me sia un periodo piuttosto pieno. In tutto questo il fidanzato è volato in Germania, Paco purtroppo non sta affatto bene e per concludere sto cercando di sistemare la casa nuova mettendo qualche soldino da parte per renderla più accogliente. In questo post vorrei appunto mostrarvi i miei ultimi acquisti fatti da Ikea per un totale di spesa di 67,00€ euro circa.

Siccome in questo periodo sono nel pieno delle spese ma voglio comunque sistemare casa, il mio motto è diventato MINIMA SPESA, MASSIMA RESA! Ho perciò cominciato a guardare i video di alcune ragazze sul tubo e a prendere spunti per un arredamento low cost che potesse soddisfarmi. Una delle principali fonti di ispirazione è stata certamente la mia concittadina Giulia Watson con il suo ROOM TOUR (se vuoi vedere il video di Giulia clicca QUI). Attualmente l’oggetto dei miei incubi era il bagno a causa del disordine che imperava sovrano.. come forse ricorderete, per mia scelta, avevo optato per il lavandino a colonna che adoro, ma che purtroppo non mi consentiva di riporre nulla in quanto privo di sportelli e cassettini. Cosi, dopo averci pensato parecchio, ho acquistato una cassettiera bianca da Ikea. Per una questione di misure, l’unica che poteva fare al caso mio era la MALM nella versione con 3 cassetti (prezzo 57,90€).

malm-cassettiera-con-cassetti-bianco__0132190_PE286970_S4

Su Instagram ho postato qualche foto dell’apertura della scatola.. che dire? una volta montata è bella ma la quantità abnorme di viti, bulloni e chiodi è alquanto spiazzante!

10383482_891780010856461_4869373526981229676_n

IMG_1237

Siccome comprare solo la cassettiera era un po’ poco.. mi sono detta che si vive una volta sola e ho speso un’altra decina scarsa di euro per comprare delle cavolate per fare un pò di arredamento.. insomma va bene non spendere ma anche l’occhio vuole la sua parte!

Prendendo spunto dal video di Giulia ho preso due tazze POKAL a 1,75€ l’una, nelle colorazioni rosa e beije per metterci i pennelli da trucco. Sono veramente carine, ricordano delle vecchie tazze da gelato ed essendo colorate in tinte pastello fanno un bellissimo contrasto con le mie piastrelle verdi e la cassettiera bianca.

pokal-tazza__0094774_PE234476_S4

pokal-tazza-beige__0094773_PE234475_S4

Oltre alle tazze ho speso la mirabolante cifra di 0,50€ per il porta vaso ORADD..

oradd-portavasi__0108864_PE258535_S4

e 5,99€ per una piantina finta FEJKA: ottima se avete il pollice nero o se, come me, siete ancora sprovvisti di tende e dovete tenere la tapparella abbassata per non dover salutare la dirimpettaia del palazzo di fronte ogni qual volta vi rechiate in bagno!

fejka-pianta-artificiale__0136212_PE293492_S4

Ho completato il tutto posizionando sulla cassettiera una tela sempre Ikea che avevo comprato tempo fa, un cestino in tessuto per mettere i prodotti viso e la sveglia in stile vintage nera Dekad (l’haul di questi prodotti Ikea QUI)

pjatteryd-canvas__0270585_PE409419_S4

lidan-set-di--cestini__41997_PE136663_S4

dekad-sveglia__0110719_PE262840_S4

Questo è il risultato finale:

IMG_1247

IMG_1240

La disposizione dei soprammobili non mi convince ancora del tutto.. ma intanto ho scoperto di avere le piastrelle del bagno uguali a quelle di Bianca Balti, quindi direi che posso già ritenermi soddisfatta 😀 alla prossima ragazze 😉

naturalmenteJo

COSE DI CASA: I MIEI ULTIMI ACQUISTI DA IKEA E LEROY MERLIN

Ciao ragazze! Si lo so.. sono mesi che vi prometto un haul sui miei ultimi acquisti casalinghi, ma non avendo più avuto tempo mi è saltata tutta la scaletta di programmazione. Siccome ho due giorni di stop ne sto approfittando per scrivere più articoli possibili in modo che non passi un altro mese.

Siccome non ho più avuto la possibilità di andare in piemonte per fare un giro da Jisk, CasaShop e Maison du monde, molti dei miei acquisti casalinghi sono stati fatti da Ikea.

L’acquisto più sostanzioso è stato sicuramente il lampadario della cucina! Lo puntavo da un pò e si sposa molto bene con lo stile della mia nuova cucina!

KROBY  37,99€ – IKEA

kroby-lampada-a-sospensione-doppia__51455_PE151113_S4

 

La mia cucina:

unnamed

Altro acquisto piuttosto sostanzioso a livello di spesa è stato un piccolo pensile per il bagno della serie LILLANGEN  (49,00€) che sembra essere scomparso dal sito.. Ora la cosa che più ci assomiglia sono i pensili METOD. Questo è il mio pensile durante i lavori di montaggio:

unnamed (1)

Il nuovo pensile METOD attualmente in vendita a 57,00€

metod-pensile-orizzontale-e-anta-a-vetro__0202535_PE357574_S4

Sempre da Ikea ho preso diverse minutaglie per fare un pò di arredamento, ma siccome mi manca ancora gran parte dei mobili e delle mensole credo potrò sbizzarrirmi ancora a lungo 😉

Sveglia DEKAD – 9,99€ – IKEA

dekad-sveglia__0110719_PE262840_S4

Assolutamente un ever green Ikea, è in commercio da secoli e finalmente mi sono tolta lo sfizio di acquistarla! L’ho messa in bagno ed è molto comoda la mattina per tener d’occhio l’ora e non far tardi!

Cestini LINDAN – 9,99€ – IKEA

lidan-set-di--cestini__41997_PE136663_S4Un altro articolo intramontabile Ikea, sono i famigerati cestini di corda! al momento sto utilizzando uno dei cestini più piccoli come porta pennelli e il cestino più grande come porta carta igienica in attesa di trovare un accessorio bagno che ci soddifi.. insomma questi cestini possono essere usati in mille modi, basta avere un pò di fantasia!

Tele PJATTERYD – 9,99€ – IKEA

pjatteryd-canvas__0270585_PE409419_S4Appena ho visto queste tele e il prezzo ho deciso di prenderle per appenderle in camera da letto non appena avremo finito di sistemarla. Le trovo molto delicate e romantiche <3

Reggilibri SKRIBENT – 5,50€ – IKEA 

skribent-reggilibri__12614_PE040803_S4

Volevo utilizzare questi reggi libri per la mensola che abbiamo costruito dietro al divano.. in realtà sono troppo profondi e ce ne siamo accorti solo una volta arrivati a casa 😀 essendo però che ho ancora un mare di libri da sistemare in una futura libreria non credo rimarranno inutilizzati ancora a lungo!

10635879_846091788758617_5456845975926573884_n

Tovaglietta all’americana ORDENTLIG – 2,50€ – IKEA 

ordentlig-tovaglietta-allamericana__0245891_PE384694_S4In realtà non volevo acquistare queste tovagliette ma quelle rotonde di paglia chiara (SOARE’), purtroppo quando sono andata da Ikea erano terminate. Queste effettivamente sono molto comode, si puliscono con una spugnetta inumidita in tempo zero, ma credo che tornerò a prendere le altre appena torneranno in stock perchè sono decisamente più belle ed leganti.

Da Leroy Merlin invece ho fatto un unico acquisto di cui vi ho postato la fotografia su Instagram e sulla pagina facebook..

10616222_836418599725936_7216055080595323906_n

Si tratta di una piccola tela con la scritta Sushi Bar, pagata 5,50€ circa, che abbiamo appeso in cucina. Molto porobabilmente ne prenderò un’altra da appaiare, sui toni del rosa o del giallo, per rallegrare un pò l’ambiente 😉

I miei acquisti casalinghi terminano qui.. Per adesso 😀 !!! Al prossimo post ragazze!

naturalmenteJo

 

HAUL: ACQUISTI IKEA, REGALI DI NATALE E QUALCHE CHIACCHERA

Buongiorno a tutti! E’ una vita che non scrivo un pò in libertà sul blog e questa mattina ho deciso che era giunto il momento di ritagliarmi qualche minuto per “noi”. Le ultime settimane sono state pesanti perchè, studio a parte, purtroppo ho dovuto fare i conti con la scomparsa di un parente e con la sensazione che purtroppo se ne vanno sempre per prime le persone migliori.

Per cercare di alleggerire l’atmosfera perciò ho deciso di comprare qualcosina. Prima però di farvi vedere quello che ho acquistato, ne approfitto per mostrarvi alcuni dei regalini di natale che ho ricevuto:

un sapone liquido:

_DSC0316
(Clicca per ingrandire)

Si tratta di un detergente al sapone di marsiglia con olio d’oliva e verbena. Non ho ancora cominciato ad utilizzarlo ma ha un buonissimo profumo aggrumato e un inci verde.

Delle presine e un guantone da forno in simil tartan verde:

_DSC0315
(Clicca per ingrandire)

Tutti i libri di Hunger Games (che ho già terminato di leggere e vi consiglio perchè sono veramente belli ed avvincenti se vi piace il genere):

_DSC0319
(Clicca per ingrandire)

Ritornando in tema di prodotti per la cura della persona, sono finalmente arrivata alla fine della maschera per capelli della Helan al monoi! Quando ho fatto l’ordine Fitocose ero quasi decisa a prenderne una delle loro, ma una volta lette le recensioni sul sito ho deciso di orientarmi su altro.  Sabato perciò tra i vari giri mi sono fermata in un negozio di casalinghi della mia città e ho trovato l’intero stand della Omia laboratories. Non ci ho pensato due volte e ho preso la maschera per capelli all’olio di Argan certificata ICEA al prezzo di 3,50€ circa. Nel caso non conosciate questa marca vi consiglio di vedere il video di Carlitadolce dove parla brevemente di diversi prodotti della linea.

_DSC0321
(Clicca per ingrandire)

Oltre al negozio di casalinghi mi sono finalmente concessa un giretto anche da Ikea! Sapevo che c’erano alcuni articoli in saldo, ma sinceramente non pensavo di trovare qualcosa di veramente scontato che potesse interessarmi! Fortuna ha voluto che invece, nell’angolo delle occasioni, io abbia trovato una trapunta carinissima. Era da un pò che ne cercavo una in modo da avere un ricambio o una coperta in più, perciò quando l’ho vista non me la sono lasciata sfuggire. Nel caso vi interessi, la coperta in questione si chiama ANNBRITT e l’ho pagata 38,00€ circa al posto di 54,90€.

annbritt-trapunta-grado-di-calore-__0185645_PE337840_S4
(Clicca per ingrandire)
f_annbritt-trapunta
(Clicca per ingrandire)
_DSC0317
(Clicca per ingrandire)

Come spero si riesca ad intuire dalle fotografie, è bianca con un motivo decorativo argento blandamente floreale molto carino. Forse è vagamente natalizia, ma a me piace molto! Ha un grado di calore 6 e l’imbottitura sintetica, ottima perciò se non si vuole contribuire allo spennamento delle povere oche e se si soffre di allergie. Sempre da Ikea ho acquistato anche due asciugamani da ospite color grigio antracite per completare un set spaiato che avevo in casa (FRAJEN-1,99€ cad.).

frajen-asciugamano-ospite__0102655_PE248021_S4
(Clicca per ingrandire)

Infine ho preso un noiosissimo tagliere in plastica bianca che però mi serviva (LEGITIM-1,99€) 😀

legitim-tagliere__0119427_PE275744_S4
(Clicca per ingrandire)

Per concludere, essendo che ad aprile mi trasferirò in una casa più grande, ho acquistato le piastrelle per il mio futuro bagno da Iperceramica! Come per quello attuale (che erediterà mia madre), mi sono orientata sullo stile shabby/inglese industriale, perciò ho optato per una piastrella in gres ad effetto parquet per il pavimento e una piastrella diamantata in color verde salvia per il rivestimento murario. Quest’ultima piastrella l’ho acquistata anche in grigio tortora per piastrellare la zona dei fuochi e del lavello in cucina.

fog
Fog avenue – gres porcellanato IPERCERAMICA
edgeslv
Edge verde salvia – IPERCERAMICA

Il mio shopping termina qui, voi avete comprato qualcosa di interessante ultimamente? lasciatemi un commentino 😉

naturalmenteJo

COSE DI CASA #3: HAUL MAISON DU MONDE, CASASHOP E IKEA

Ciao a tutte! E’ da un pò che non aggiorno il post degli acquisti casalinghi ed essendo che ultimamente ho comprato un pò di cosine, ho pensato di mostrarvele!

Da Ikea ho finalmente acquistato l’appendiabiti da parete! Purtroppo non sono riuscita a fare una fotografia decente perchè il mio ingresso è veramente piccolo e piuttosto buio perciò ho preferito inserire l’immagine del sito.

LEKSVIK – 9.99€

leksvik-attaccapanni-a--ganci__0181814_PE242170_S4

Sempre da Ikea ho acquistato la famosa lanterna.. credo l’abbia mezzo mondo, ma la trovo veramente carinissima e shabby!

ROTERA – 4.99€

_DSC0494

Per riempire la lanterna ho preso un pacchetto di candele alla mela verde. Non credo le accenderò mai, ma sono veramente profumate!

TINDRA – 3.99€ (12 pezzi)

tindra-candela-profumata-base-di-metallo__0099327_PE241230_S4

Infine ho acquistato qualche piccola cornice da appendere nell’ingresso. Al momento devo ancora decidere cosa metterci dentro.

NYTTJA – 1.50€ (2 pezzi)

nyttja-cornice__37160_PE122043_S4

Questo week-end inoltre sono stata in Piemonte dove solitamente faccio tappa a Maison du monde, ma con mia grande sorpresa ho scoperto anche un nuovo negozio, Casashop, che vende oggettistica per la casa in stile shabby e non solo. Da casa shop ho acquistato finalmente il portaombrelli in ferro battuto laccato.

GRANADA – 22.50€

_DSC0492

Oltre al portaombrelli ho preso una cornice portafoto…

BELLE – 9.99€

_DSC0493

… e alcuni barattolini in vetro che ho utilizzato come porta spezie

BARATTOLINO IN VETRO – 0.99€

_DSC0495

Infine, ho fatto un giro da Maison du monde dove cercavo un portachiavi da parete in ferro battuto bianco ma purtroppo non ho trovato nulla che facesse al caso mio, ho però preso qualche cuoricino di stoffa per decorare il comò della camera da letto.

SERAPHINE – 2.90€

_DSC0497

Bene, il mio shopping casalingo finisce qui. Spero di esservi stata utile! al prossimo post ragazze!

naturalmenteJo

COSE DI CASA #2: JO VS DIVANO…IKEA!

Ciao ragazze!
Visto il grande successo del precedente post relativo ai miei acquisti “casalinghi”, ve lo ripropongo in chiave ironica.. perchè oggi mi è stato consegnato il DIVANO IKEA!
Ebbene si! Dato il periodo e le disponibilità economiche un pò ridotte, gira che ti rigira, alla fine Ikea è sempre la più conveniente! Nonostante io vi abbia preso pochissime cose, se non giusto un carrello per la cucina e le stoviglie.. non potevo ignorare il divano Ektorp che infestava i miei incubi sogni, da quando ho saputo di dover arredare casa! 
Così finalmente sono andata ad ordinarlo e oggi mi è stato consegnato! Quando ho parlato con la signorina del reparto divani, ho richiesto la consegna a casa e lei mi ha posto la fatidica domanda: “Desidera anche il montaggio? il divano è da assemblare..” 
“Nessun montaggio, grazie!” rispondo io.. Mia madre si gira perplessa verso di me e mi domanda: “Assemblare?” e io la zittisco con: “Si, assemblare!” 
In fondo, penso, cosa ci sarà da assemblare in un divano?? Solitamente il corpo del divano è unico e a parte vengono dati i cuscini… OVVIAMENTE NO! Il signor Ikea è un fan dello stivaggio intelligente perciò, invece di consegnarmi qualcosa che assomigliasse vagamente ad un divano, mi è stato recapitato un siluro rivestito di cartone:


perplessa comincio e disfare l’involucro, (che nel frattempo sembrava rigenerarsi davanti ai miei occhi avendo la meglio) e mi rendo conto che la situazione è più tragica di quel che potessi immaginare.. O.o

Voi non potete vederlo, ma in fondo a destra c’erano alle le celeberrime istruzioni!
Vorrei aggiungere a questo idilliaco quadretto anche l’invisibile presenza dell’influenza e della febbre..
Lo giuro, in condizioni normali non mi sarei data per vinta.. ma in quel momento ho premuto il tasto di chiamata del cellulare e ho contattato la mia dolce metà dicendogli che stavo affogando sotto i pezzi del nostro futuro divano, il quale, di divano, sembrava avere solo il nome!
Comunque sia, fatica, ferro da stiro (si perchè vi dovete anche stirare il rivestimento) e parecchio tempo dopo, siamo riusciti ad avere la meglio sul famigerato Ektorp.


Sappiate che io comunque ho deciso….. la prossima volta usufruirò del montaggio! -.-

IN CUCINA CON NATURALMENTEJO: BISCOTTI VEGAN AL CACAO

Ciao Ragazze!!!
Innanzitutto volevo iniziare il post RINGRAZIANDO le nuove iscritte!! Non so cosa sia successo ma negli ultimi giorni in parecchie si sono iscritte al blog!
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE <3
Detto questo..vorrei introdurre un argomento che mi sta parecchio a cuore e che era mia intenzione affrontare: la CUCINA VEGAN!
Le mie lettrici più assidue avranno capito che la sottoscritta è abbastanza un catorcio ^^, infatti ho parecchie allergie alimentari che rendono la mia dieta piuttosto monotona.. si aggiunga inoltre che carne e pesce non mi piacciono (sopporto il pesce ma la carne la trovo immangiabile), latte e uova mi fanno star male e in più mi sento molto affine al pensiero vegetariano e vegano.. in conclusione vivo d’aria.. scherzi a parte, nell’ultimo periodo mi sono imposta di cominciare a cucinare qualcosa di sfizioso.. inutile dire che il mio primo pensiero sono stati i biscotti al cioccolato.. dal 2008 infatti ho eliminato totalmente latte e uova, così facendo mi sono giocata praticamente qualsiasi dolce.. in commercio trovo solo delle brioches piuttosto cartonose alla marmellata di albicocche.. ma niente che contenesse del cioccolato!
Ahimè i biscotti non sono mai stati il mio forte e senza una valida ricetta sono sempre stata restia nel provare a fare dei biscotti vegan.. sino a che non sono incappata nel canale you tube di Valentina.. fantastico *________* [clicca qui]. Valentina nei suoi video infatti mostra un sacco di ricettine sfiziose e strordinariamente semplici.. così quando ho visto nel suo video che era possibile fare dei biscotti vegan, non ho potuto resistere e ci ho provato! Questo è il video a cui mi riferisco:
Vi riassumo brevemente ingredienti, dosi e procediemento nel caso vogliate provare anche voi:
  • 350 g di farina 00 (ho usato la farina di riso perchè avevo terminato la 00)
  • 150 ml di latte di soia (avevo il latte di riso in casa e ho utilizzato quello)
  • 100 g di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 70 ml di olio di semi (ho utilizzato l’olio di semi di mais)
  • lievito (non ho trovato il cremor tartaro ma ho utilizzato comunque un lievito della biovegan acquistato al NaturaSi)
  • una presa di sale
Ho inoltre aggiunto nell’impasto del cioccolato fondente al 70% grattuggiato [facoltativo]
farina, zucchero, cioccolato, lievito e sale

In una terrina unite la farina, lo zucchero, la cioccolata grattuggiata o del cacao in polvere, lo zucchero, il lievito e il sale.

emulsione di latte vegetale e olio
A parte emulsionate il latte vegetale e l’olio, dopo di che unite la parte liquida alle polveri aiutandovi a stemperare il tutto con una frusta. Una volta incorporato tutto il liquido passate ad impastare con le mani sino ad ottenere una palla di pasta morbida e liscia. Capirete se avrete ottenuto la giusta consistenza se pizzicando la pasta questa non creperà.
Mettere la vostra palla in frigo avvolta in una pellicola per mezz’oretta e nel frattempo accendete il forno a 200°C.
Passata la mezz’ora stendete la pasta ad un’altezza di mezzo centimetro e sbizzarritevi con le formine! Io per i miei biscotti ho scelto delle formine miste.
pasta frolla veg stesa

Adagiate i vostri biscotti su una placca rivestita di carta forno e infornate a 200°C per 15 minuti (ovviamente queste sono le tempistiche del mio forno). 

tutti in forno!!

Una volta cotti, sfornateli e lasciateli raffreddare!
Essendo che non ero ancora soddisfatta.. ho improvvisato una variegatura al cioccolato con i seguenti ingredienti:

  • cioccolato fondente
  • zucchero
  • acqua q.b.
ho fatto sciogliere il tutto a bagno maria e ho tentato una decorazione simile a quella dei tegolini della mulino bianco… ^^””” come noterete il risultato è stato alquanto disastroso..
tralasciando l’aspetto sfigato dei miei poveri biscotti.. posso disrvi che il cioccolato si è solidificato dopo un’oretta 🙂 quindi la glassatura è riuscita!
Inoltre, fatto non trascurabile, sono anche venuti buoni e li ha persino apprezzati il mio ragazzo!
prossimamente credo che replicherò, questa volta munendomi anche di un bel porta biscotti e facendone di più tipi e magari provando a variare la glassatura 🙂
Spero di avervi fatto venire un pò di fame!Alla prossima Followers!