LUSH: UN MARE DI NOVITA’

Credo che chiunque segua le coloratissime uscite cosmetiche di Lush sappia che i suoi fondatori evidentemente non dormono mai. Per quest’Estate 2018 infatti, sembrano avere decisamente inserito il turbo e, nel giro di poche settimane, hanno inaugurato la prima Bottega “Naked” nonché lanciato una nuova Jelly Bath Bomb. A tutto questo si sono poi aggiunti i nuovi Slap Stick Foundations e il Lush Lab di cui vi parlerò a breve.  Proseguite quindi nella lettura per scoprire con me tutte le novità firmate Lush Italia!

tutti “nudi” a milano!

Il 1 Giugno 2018, nel compimento del 20° anniversario italiano di Lush, il Brand Inglese ha ufficialmente inaugurato il suo primo Naked Shop in Via Torino 42 a Milano. Ci tengo a precisare che non dovete presentarvi in mutande in bottega.. ad essere “senza vestiti” infatti saranno soltanto i prodotti! 😀

Stand dedicato alla Skin Care del Lush Naked Shop di Milano
Lush Naked Shop di Milano – Ph. Credits: Lush Italia

Il Lush Naked Shop è una vera e propria innovazione nel panorama cosmetico italiano. La nuova bottega, di 100 m² su due livelli, si prefigge infatti di diventare un vero e proprio punto di riferimento per il movimento “Zero Waste” italiano e per tutte quelle persone che vogliono avvicinarsi ad una vita maggiormente etica e rispettosa dell’ambiente. Il negozio di Via Torino sarà un luogo di sperimentazionecondivisione e scambio di idee dove i clienti potranno partecipare attivamente esprimendo le proprie preferenze tramite feedback sulle piattaforme social e nello spazio eventi del negozio.

Stand dedicato ai Capelli del Lush Naked Shop di Milano
Lush Naked Shop di Milano – Ph. Credits: Lush Italia

Nel mese di Luglio 2018, per chi volesse partecipare, vi segnalo che il punto vendita ospiterà l’installazione “Zero Waste”: un percorso volto ad ispirare i visitatori al cambiamento grazie alla condivisione di dieci pratici consigli per ridurre l’impatto ambientale nella vita di tutti i giorni. Per tutto il mese inoltre si alterneranno workshop dedicati al riciclo creativo, all’upcyclinglaboratori proiezioni video per condividere buone abitudini e consigli verso un futuro sostenibile e senza sprechi.

turtle: una jelly bath bomb per la giornata mondiale degli oceani

Stand dedicato alla Bath Jelly Bomb Turtle del Lush Naked Shop
Lush Naked Shop di Milano – Ph. Credits: Lush Italia

Come da tradizione Lush, anche il Naked Shop ospiterà delle referenze in limited Edition e un vasto assortimento di prodotti packaging free venduti tutti rigorosamente all’interno dei coloratissimi Furoshiki o nelle pratiche borsine in cotone Lush. Il primo prodotto a fare da apripista è Turtle, una Jelly Bath Bomb a forma di Tartaruga.

Scatto di Turtle nella Bottega Lush di Genova
Turtle – Bottega Lush di Via San Vincenzo a Genova

Turtle è stata presentata in anteprima al Naked Shop di Milano durante la Giornata Mondiale degli Oceani e dal 18 Giugno 2018 ha raggiunto le restanti botteghe Italiane. Io stessa ho quindi potuto visitare il punto vendita di Via San Vincenzo a Genova, dove Sonia e Elena mi hanno mostrato all’opera il prodotto.

Filamenti di Agar Agar
Filamenti di Agar Agar – Bottega Lush di Via San Vincenzo a Genova

Turtle è disponibile in due varianti e la sua particolare formulazione è in grado di rendere l’acqua della vasca gelatinosa grazie alla presenza dell’Alginato di Sodio. Dalla profumazione fresca adatta anche ai maschietti, Turtle nasconde un cuore con filamenti di Agar Agar, visivamente molto simili alla plastica che inquina anche i nostri mari e che giornalmente uccide la fauna marina.

Scioglimento di Turtle presso la Bottega Lush di Via San Vincenzo a Genova
Turtle – Bottega Lush di Via San Vincenzo a Genova

charity pot EVENT: lush a sostegno della BIODIVERSITA’

Eretmochelys imbricata
Eretmochelys imbricata – ph. Credits: WWF Norwey (www.wwf.no)

Siccome molte di voi mi hanno scritto in Direct chiedendomi se l’acquisto di Turtle sovvenzionasse associazioni o onlus attive nel recupero della Fauna Marina, ho chiesto ad Elisa – Pr Lush – di indicarmi le realtà animaliste e ambientaliste sovvenzionate dal brand e in quale modo sostenerle attraverso i propri acquisti.

Charity Pot

Per chi lo desiderasse, periodicamente Lush organizza il Charity Pot Event, ovvero una vendita limitata dell’omonima Crema per il Corpo a formulazione autoconservante. Per ogni Charity Pot acquistata, Lush devolverà il 100% del ricavato (iva esclusa) ad organizzazioni no profit. Qui di seguito vi lascio quelle che operano in ambito marino e che ricevono sostegno dalla vendita della crema.

Per concludere, segnalo a tutte le ragazze di Roma che nei giorni 21-22 Luglio 2018, Lush Roma Termini terrà un Charity Pot Event a sostegno dell’Associazione M.A.R.E. Calabria (Marine Animal Rescue Effort) di Montepaone per la conservazione di cetacei, squali e tartarughe marine. L’associazione, grazie ai fondi ricevuti, affiancherà all’attività di soccorso e recupero un’attività di monitoraggio delle principali cause di spiaggiamento e degli spostamenti migratori. L’Obbiettivo sarà infatti quello di ridurre le principali minacce alla vita degli animali, aumentare la conoscenza delle specie che popolano l’area e ottimizzarne la salvaguardia (per ulteriori informazioni CLICCA QUI).


Anche per oggi l’articolo termina qui! Fatemi sapere se avete avuto modo di visitare il nuovo punto vendita di Milano, partecipare alle numerose attività o acquistare Turtle. Come sempre, nel caso abbiate apprezzato i miei contenuti, vi chiedo di spendere un minuto del vostro tempo per condividerli sui social e lasciarmi un like per sostenere il mio lavoro on line. Alla prossima!


potrebbero interessarti anche:

FOLLOW ME ON:

Facebook logo instagram logo GooglePlus-logo twitterbird youtube-logo

naturalmentejo logo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "chi sono".

2 thoughts on “LUSH: UN MARE DI NOVITA’

Rispondi