WHAT’S IN MY BRAIN #5

Come diceva il Bianconiglio di Alice?

Si è tardissimo, siamo a metà Giugno e io devo ancora fare il What’s in my Brain di Maggio!

Prima di cominciare, come sempre vi lascio i link ai vecchi post della rubrica nel caso vogliate farvi un giro tra le mie fissazioni mensili:

Ed ora passiamo agli sproloqui attuali 😀

1. CATEGORIA FILM: per la categoria film del mese di maggio come potevo non guardare Avengers – Age Of Ultron?

10869325_591589580977275_2778898650041679518_o

A Sokovia, un paese dell’Europa orientale, gli Avengers (Tony Stark/Ironman – Robert Downey Jr.; Bruce Banner/Hulk – Mark Ruffalo; Thor – Chris Hemsworth; Natasha Romanoff/La vedova nera – Scarlett Johasson; Steve Rogers/Capitan America – Chris Evans; Clint Barton/ Occhio di falco – Jeremy Renner) attaccano una base dell’HYDRA comandata dal barone Wolfgang von Strucker, il quale sta effettuando degli esperimenti sugli esseri umani utilizzando lo scettro di Loki (il fratello dark di Thor). Il gruppo si scontra con due gemelli potenziati dagli esperimenti di Strucker: Pietro, la versione russa di Flash e Wanda Maximoff, manipolatrice di menti, la quale avrebbe potuto far fortuna come psicoterapeuta. Stark e Co. recuperano lo scettro di Loki, sconfiggono momentaneamente la magica coppia e tornano all’Avengers Tower dove lo stesso Stark e Banner, grazie all’intelligenza artificiale contenuta nello scettro, rispolverano in segreto il programma di difesa globale ULTRON. Ultron però sfugge al controllo di J.A.R.V.I.S, l’intelligenza artificiale di Stark e, durante una sobria festicciola a base di Champagne, attacca gli Avangers, fugge con lo scettro e si rifugia da Strucker a Sokovia. Li forma un’esercito e recluta i due gemelli promettendogli di potersi vendicare di Iron man. Da qui si susseguono varie battaglie che vedono gli Avangers in difficoltà, inframmezzate da romantiche scene tra Natasha e.. Hulk (bah) oppure da flash back sul passato di Natasha. Siccome il regista, ad un certo punto, si è ricordato che anche Jeremy Renner percepiva uno stipendio e non poteva fare la comparsa per tutto il film, decide di omaggiarci con uno spaccato famigliare degno della Mulino Bianco con il personaggio di Clint che svela ai vendicatori di avere una moglie incinta all’ottavo mese, altri due bambini e un surrogato della fattoria Kent in Smallville con molte balle di fieno che non aspettano altro di essere spostate da sinistra a destra e da destra a sinistra senza un vero e proprio scopo. Per farla molto breve, Ultron riesce a rimediare un corpo sintetico che gli viene poi successivamente sottratto da J.A.R.V.I.S, la quale in realtà non era stata distrutta ma si era rifugiata in internet. Con l’intervento di Thor, il corpo sintetico ormai appartenente a J.A.R.V.I.S, si unisce alla gemma dello scettro di Loki dando vita ad una specie di super eroe iper pompato in grado di sconfiggere Ultron. In tutto ciò però, Ultron sta praticamente sradicando la città con l’intento di far morire tutti i civili ed epurare la terra, gli Avanger così cercano di evacuare New York con l’aiuto di Fury e dello S.H.I.E.L.D. mentre J.A.R.V.I.S contrasta Ultron. Durante la battaglia Occhio di Falco (Jeremy Renner), ormai calatosi nei panni di padre amorevole, cerca di salvare un bambino facendogli scudo con il proprio corpo, Pietro se ne accorge e si fa uccidere per salvare i due. Ultron viene sconfitto, Hulk scappa per paura della sua relazione con la Johanson, gli Avangers fondano una nuova base a nord di New York gestita da Fury, Thor riporta ad Asgard la gemma dello scettro del fratello, Stark e Barton si ritirano dalla squadra mentre Capitan America e la Vedova Nera addestrano una nuova squadra di Vendicatori nella quale si è imbucata anche la gemella spaiata.

Leggendo su internet ho scoperto che molti hanno preferito il primo film, personalmente ho trovato molto più carino e godibile il secondo anche se credo ci siano indubbiamente delle piccole falle:

  • i flash back sul passato di Natasha lasciano il tempo che trovano, non danno nessun apporto significativo alla storia se non a far capire allo spettatore che la poverina aveva avuto un’infanzia allucinante.
  • l’abbandono di Occhio di Falco per la famiglia è la cosa più scontata che potessero pensare, ma non ho idea se sia stata un’aggiunta da parte del regista o se anche la storia a fumetti contemplasse la sparizione del personaggio.
  • Mark Ruffalo tra tutti gli Avenger l’ho trovato il meno credibile soprattutto perchè mi sembrava parecchio appesantito rispetto al film precedente, inoltre le scene tra Hulk e Natasha rasentavano il ridicolo in quanto sembrava che lei cercasse di addomesticare un enorme barboncino verde.

2. CATEGORIA TELEFILM: sempre sull’onda Marvel, durante il mese di maggio ho visto Agents Of Shield – Stagione 01 (6 Dvd)

170202

Si tratta di una serie televisiva statunitense creata per la ABC da Joss Whedon, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen basata sui fumetti Marvel e incentrata sulle missioni del personaggio di Phil Coulson, già apparso nei film e interpretato da Clark Gregg, e della sua squadra di agenti S.H.I.E.L.D. per far fronte a misteri e nemici inusuali, tra cui l’HYDRA e gli Inumani.

In generale una serie assolutamente godibile, con colpi di scena e che si apprezza se, come me, amate i film Marvel.

3. CATEGORIA LIBRO: a maggio ho terminato il libro della Kinsella di cui vi avevo parlato nel WIMB #4 il quale mi ha lasciato un pò con l’amaro in bocca perchè termina a metà, scelta strategica dell’editore che sinceramente ho apprezzato poco. Perciò mi sono buttata nuovamente sui romanzi SCI-FI.

download

In libreria ho trovato a poco più di 8,00€ il primo libro della saga di Maze runner, di cui è uscito recentemente anche il film. Il film mi aveva lasciata un po’ titubante perciò ho pensato di acquistare la versione cartacea per dissipare alcune lacune – Il labirinto. Maze Runner: 1

4. CATEGORIA CANZONE: questa canzone l’ho ascoltata gli ultimi giorni di maggio se non ricordo male e, nonostante non ami le canzoni spagnole, l’ho trovata veramente orecchiabile e carina!

Alvaro Soler – El Mismo Sol

5. ARTISTA DEL MESE: l’artista del mese l’ho scovata per caso su Instagram sotto il nick di Paulacyriaks (questo è il suo tumblr http://alostresort.tumblr.com/) e da quel poco che sono riuscita a capire è una ragazza tedesca che credo disegni per passione.

tumblr_no4lkfxja81tk68c6o1_500

6. CIBO DEL MESE: il mio cibo del mese è la Tisana al finocchio! Nonostante non mi abbia mai detto nulla come tisana, nell’ultimo periodo ne vado matta insieme alla Rucola. Entrambi sono due cibi drenanti e ottimi per combattere la ritenzione idrica.. perciò se vi piacciono consumatene a volontà 😉

11181497_996765113691283_1428078287033275184_n

Rucola_a106068eb1

7. PRODOTTO BEAUTY DEL MESE: il mio prodotto del mese è la Crema Levigante alla Farina di Mandorle di Fitocose.

IMG_1969

Bene, per oggi direi che ho scritto abbastanza! Se la rubrica What’s in my brain? vi è piaciuta lasciatemi un like oppure un commento con le vostre “fissazioni” <3

naturalmenteJo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

7 thoughts on “WHAT’S IN MY BRAIN #5

Rispondi