WHAT’S IN MY BRAIN? #2

Eccomi qui, tornata alla carica con i miei post cazzeggio come recentemente annunciato. Le categorie di questo mese sono state lievemente cambiate in modo da raccontare nella maniera più esaustiva possibile il “mio” mese di Febbraio. Nel caso vi foste persi il WHAT’S IN MY BRAIN? del mese di Gennaio potete leggerlo cliccando QUI!

1. CATEGORIA FILM: durante il mese di febbraio, siccome non ero propriamente allegra, avevo bisogno di svagarmi e guardare qualcosa che potesse farmi ridere. La scelta è ricaduta su Mortdecai con Johnny Depp e Gwyneth Paltrow che ho visto al cinema con i miei cognati preferiti <3

a0051234_1929319

Si tratta di una commedia il cui protagonista, Charlie Mortdecai (Johnny Depp), è un mercante d’arte inglese con 8 milioni di sterline di tasse arretrate. Per estinguere il suo debito con la regina, viene ingaggiato dai servizi segreti inglesi per rintracciare un Goya trafugato. Non vi svelo altro, ma vi consiglio di andarlo a vedere se volete passare una serata divertente e leggera.

Il trailer:

2. CATEGORIA TELEFILM: con mia immensa gioia, è ricominciato Gotham. So che a molti questo telefilm non piace, ma sinceramente trovo geniale l’idea di fare una serie sulla Gotham prima della venuta di Batman. Ormai tutti i remake dell'”uomo pipistrello” mi avevano alquanto stufata, per non parlare dell’ultima trilogia cinematografica di Nolan che credo abbia fatto rivoltare nella tomba i poveri Bob Kane e Bill Finger. Inoltre mi ha fatto rivalutare il povero Benjamin McKenzie che nella mia mente era rimasto marchiato a fuoco come il fidanzato di Marissa in O.C. L’unica pecca del telefilm? la scelta dell’attore che interpreta Bruce, assolutamente inespressivo e inadatto – Gotham – Stagione 01 (4 Blu-Ray)

Gotham

3. SPORT: siccome nell’ultimo periodo ho avuto un pò di problemi con l’ansia, ho deciso di sfogarmi con la nemica di tutte noi pigre: Jillian Micheals! Mi sono letteralmente imposta di fare del movimento perchè avevo assolutamente bisogno di stancarmi in quanto faticavo a dormire la notte. Mi sono perciò fatta un sano giro su alcuni gruppi fitness su facebook e sono riuscita a trovare il workout per le ciompe (per dirlo alla Clio!). Sul tubo infatti sono famosissimi i circuiti come 30 Day Shred [Edizione: Regno Unito (che per chi non mastica l’inglese può essere amorevolmente tradotto con “30 giorni a brandelli”) o body revolutions, ma questi sono adatti a chi un minimo di sport l’ha sempre fatto.. se, come me, invece siete campionesse di divano dopo 3 giorni rischiate seriamente di mollare. Signore e signori, invece di mollare c’è il workout che fa per noi: il circuito Beginners, dove si comincia con gli esercizi base. Come per lo shred, anche questo programma è diviso in tre video da fare per 10 giorni l’uno per un totale di 30 giorni per 25 minuti al giorno. Non posso che consigliarvelo, la cellulite sta sparendo a vista d’occhio! – Jillian Michaels Beginner Shred – PAL UK – New for 2015

1401462564_1401461992_jillian-michaels-zoom

4. PRODOTTO BEAUTY PREFERITO: dopo secoli che non lo usavo, finalmente, nel mese di febbraio ha fatto nuovamente la sua comparsa il siero viso equilibrante all’acido ialuronico di Fitocose.. e come sempre ha un effetto astringente fantastico! Se non sapete di cosa sto parlando, QUI trovate la recensione!

5. APP DEL MESE: noi tutte siamo delle fanatiche di inci per quel che riguarda i prodotti per la cura della persona, spero e immagino abbiate perciò la stessa cura anche quando si tratta di cibo. Ultimamente veniamo bombardati da articoli sugli olii vegetali dannosi, grassi saturi, grassi idrogenati ma non tutti sanno leggere le etichetti dei prodotti confezionati o ne hanno il tempo. Per questo motivo è possibile scaricare gratuitamente sul vostro smartphone l’applicazione EDO. Edo è una vera e propria guida sui prodotti confezionati! Basta scansionare il codice a barre dei vostri biscotti/latte/pasta o inserirne il nome e in pochi secondi potrete risalire alla lista ingredienti, ad eventuali prodotti alternativi più salutari, sapere se contiene glutine o lattosio e visionare il punteggio complessivo dato all’alimento che va da un minimo di 3 (prodotto da evitare) ad un massimo di 9 (ottimo prodotto). Io la uso spesso, voi l’avete provata?

edo_app_1

6. IL CIBO DEL MESE: il cibo del mese è.. il riso :S ebbene si.. questo mese ne ho mangiato parecchio perchè ho avuto diversi problemi allo stomaco dovuti ad ansia e stress.. spero di poter mettere un cibo più appetitoso il prossimo mese!

Rice

Il mio mese di febbraio si conclude così, con un pò di tristezza, tanto riso e i workouts di Jillian! Alla prossima!

logo firma

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

12 thoughts on “WHAT’S IN MY BRAIN? #2

Rispondi