WHAT’S IN MY BRAIN? #11

Hi Guys!! L’avventura di WIMB? sta quasi per compiere un anno e se da una parte sono ben felice di essere riuscita a portare avanti questo progetto così a lungo, mi chiedo cosa ne pensiate.
Sono in forse se continuare anche con l’anno nuovo, quindi cominciate sin da adesso a lasciarmi un commentino, un like, un segnale di fumo per dirmi “Si continua” o “No piantala con questo strazio” (ps abbiate pietà nei modi ^^).

Detto ciò, come al solito vi lascio i link ai vecchi post e poi cominciamo subito con le categorie del mese:

1.CATEGORIA FILM: il film di novembre è stato decisamente The Last Witch Hunter – L’Ultimo Cacciatore Di Streghe con Vin Diesel. Dopo il flop epico (sembra la pensi così solo io) dell’ultimo Fast And Furious 7 mi sono augurata il riscatto del bellone calvo che però è arrivato solo in parte. Vin interpreta il personaggio di Kaulder, l’ultimo cacciatore di streghe rimasto in vita e condannato all’immortalità dopo averne ucciso la Regina. Tutto il film si dipana seguendo una traccia piuttosto scontata, ovvero quella del conflitto tra umani e stregoni dove, quest’ultimi cercano di far resuscitare l’antica sovrana. Ovviamente in tutto questo c’è anche lo spazio per un flirt ad hoc tra Kaulder e la strega della porta accanto.  Ho inoltre trovato un po’ patetica la scena finale, dove la nuova fiamma di Vin esclama “Guido io!” facendo palesemente riferimento al personaggio di Toretto. Film carino, ma c’è decisamente di meglio.. chiudo un occhio solo per la presenza del mio amato Vin Diesel <3

the-last-witch-hunter_1446023018

2.CATEGORIA TELEFILM: anche io ho ceduto.. e finalmente ho cominciato a guardare Il Trono di Spade!

GoT-Logo

Sinceramente ero molto scettica in quanto si tratta di una serie parecchio seguita, perciò avevo paura di trovarla deludente.. In realtà così non è stato! Crea letteralmente dipendenza! Non provo neppure a raccontarvi la trama in quanto è estremamente intricata e complicata, ma non posso che consigliarvela se anche voi amate le serie in costume ambientate in epoche simil medioevali. Non ve la consiglio se siete impressionabili, deboli di stomaco o non amate le scene violente. Il Trono Di Spade – Stagione 01 (5 Dvd)

3.CATEGORIA LIBRO: a novembre ho comprato e letto un libro particolare.. L’intestino felice: I segreti dell’organo meno conosciuto del nostro corpo di Giulia Enders.

Lintestino-felice905

Giulia Enders è un medico tedesco che con l’aiuto della sorella designer, ha scritto un libro comprensibile a tutti nel quale tratta le principali patologie intestinali. Nonostante le tematiche mediche è un libro molto leggero e scorrevole soprattutto nella prima parte mentre tende ad essere più tecnico e complicato nella seconda. Personalmente amo questo tipo di letture a sfondo medico/scientifico sopratutto perché trovo assurdo cercare di mangiare sano e trattarsi bene senza sapere come funzioni realmente l’apparato digerente, senza contare che questo libro offre numerosi spunti di riflessione sullo stile di vita poco sano che spesso conduciamo.

4.CATEGORIA CANZONE: questo mese ho ascoltato i Masterplan con Lonely Winds of War.

5.CATEGORIA BEAUTY: non ricordo se l’ho già messo tra i preferiti del mese, ma a novembre mi è finita la Bioderma Sensibio H2O Soluzione Micellare 500ml e sono decisamente in lutto! Al suo posto ho comprato l’Acqua micellare Tutto in 1 di Garnier, ma in comune ha solo in packaging!Bioderma-Sensibio-H2O-Micellar-Cleansing-Water-6.CATEGORIA CIBO: durante il mese di novembre ho avuto molto spesso problemi di stomaco, così ho mangiato spessissimo le patate bollite condite con un filo d’olio extravergine e un pizzico di sale.

patate-bollite

Anche per oggi il What’s in my brain? termina qui, vi do appuntamento al prossimo post 😉

naturalmenteJo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

One thought on “WHAT’S IN MY BRAIN? #11

Rispondi