RECENSIONE: SNAIL BEE HIGH CONTENT MASK PACK BENTON COSMETICS

Ciao Ragazze/i! Dopo avervi portati con me nel fantastico mondo Lush, torno a parlarvi di uno dei miei prodotti preferiti dell’ultimo periodo: le Maschere in Tessuto. Sul blog ho già trattato più volte l’argomento perciò, se volete saperne di più, vi rimando ai link correlati in fondo all’articolo. Per tutti gli altri, già informati e fissati come la sottoscritta, oggi vorrei parlare della mia esperienza di utilizzo con la Snail Bee High Content Mask Pack Benton Cosmetics. Prima di cominciare, vi ricordo che ho ricevuto questo prodotto gratuitamente a scopo di recensione dal sito Mybeautyroutine – cosmetici coreani.

INCI

 CAMELIA SINENSIS LEAF WATER

 SNAIL SECRETION FILTRATE

 GLYCERIN

Immagine ARBUTIN (= Glucoside idrochinonico naturale ad azione depigmentante. Nei cosmetici viene impiegato per trattare macchie e lentiggini in quanto inibisce l’enzima tirosinasi all’interno del processo di sintesi della melanina.)

Immagine PENTYLENE GLYCOL

 DIOSPYROS KAKI LEAF EXTRACT

 SALIX ALBA BARK EXTRACT

 PLANTAGO ASIATICA EXTRACT

 LAMINARIA DIGITATA EXTRACT

 ULMUS CAMPESTRIS EXTRACT

 ALTHAEA OFFICINALIS ROOT EXTRACT

 ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT

 BACILLUS FERMENT

Immagine AZELAIC ACID (= acido dicarbossilico, è una sostanza naturale prodotta dalla Malassezia Furfur, un lievito presente sulla pelle sana. Si trova naturalmente nel grano, nella segale e nell’orzo. È efficace contro varie malattie della pelle, per moderare l’acne e per stimolare la crescita dei capelli.)

 ZANTHOXYLUM PIPERITUM FRUIT EXTRACT

 PULSATILLA KOREANA EXTRACT

 USNEA BARBATA EXTRACT

Immagine BUTYLENE GLYCOL

 SODIUM HYALURONATE

Immagine RH-OLIGOPEPTIDE-1 (= proteina presente nelle cellule fibroblastiche dello strato dermico. Aiuta a stimolare la produzione di collagene.)

 BETAGLUCAN

 BETAINE

 BEE VENOM

 XANTHAN GUM

 PANTHENOL

 ADENOSINE

 ALLANTOIN

Certificazione ECO CERT, PETA
20g – 2,50€

Link utile: Maschera in tessuto Snail Bee Benton Cosmetics

La Snail Bee High Content Mask Pack Benton Cosmetics si presenta in una bustina sigillata monouso da 20g. Il packaging, molto curato e minimal, è elegante e piacevole alla vista. Sulla sezione frontale è riportata una breve spiegazione in inglese del prodotto mentre sul retro potete consultare la lista ingredienti (INCI). L’apertura è a strappo, non richiudibile e ogni busta contiene parecchio siero.

La maschera è in fibra di cotone pre-sagomato, piegata in 4 e provvista di aperture strategiche per occhi, naso e bocca. La particolarità del supporto è quella di presentare un unico taglio al posto del classico foro per gli occhi, permettendovi una maggiore adattabilità nella zona perioculare.

L’applicazione è veloce e agevole. Sebbene il tessuto sia fortemente bagnato, non si rischia lo strappo in quanto il materiale di cui è fatta è spesso e resistente. Una volta applicata non scivola sul viso, aspetto importante se, come me, cercate di ottimizzare i tempi facendo la maschera mentre scrivete a computer. Un altro punto a favore della Snail Bee High Content Mask Pack Benton Cosmetics è certamente l’essere Fragrance free. La mancanza di profumo in inci infatti la rende particolarmente adatta a tutti i tipi di pelle, comprese le più sensibili.

Gli attivi principe della maschera sono la Bava di Lumaca Microfiltrata e il Veleno d’Ape. La Bava di Lumaca è ormai famosissima per le sue proprietà lenitive che la rendono ottima per trattare cicatrici, stati infiammatori, rosacea, couperose e acne. Il Veleno d’Ape, epurato della tossina allergizzante, risulta essere invece un potente antirughe. Entrambe le materie prime sono estratte in modo non violento dagli animali. Proprio per questo, Benton Cosmetics è stata inserita all’interno della lista PETA.

Per quel che mi riguarda, ho potuto provare due buste monouso di prodotto. L’ho tenuto mediamente in posa dai 20 ai 40 minuti, godendomi il rilassante effetto rinfrescante tipico delle sheet masks. La resa sul viso della Snail Bee High Content Mask Pack Benton Cosmetics è molto particolare: non unge, tende a seccare e disinfettare le imperfezioni grazie all’acido azelaico e l’acido salicilico ma, al contempo riesce, ad idratare. La trovo inoltre ottima utilizzata in combo con la Lozione della stessa linea. Trascorso il tempo di posa, ho rimosso la maschera e massaggiato delicatamente gli eccessi di siero picchiettandoli con i polpastrelli.

La pelle post applicazione non risulta appiccicosa, ma è possibile eliminare gli ultimi residui di prodotto con un po’ di tonico o risciacquando moderatamente con acqua tiepida. Gli effetti veri e propri della maschera sono pienamente apprezzabili dopo qualche ora. La pelle risulta più liscia, morbida, compatta e schiarita, complice anche la presenza dell’Arbutina in INCI. I rossori vengono attenuati e le rughette d’espressione distese.

Comprerei di tasca mia la Snail Bee High Content Mask Pack Benton Cosmetics? Si e ho intenzione di farlo a breve. Trovo abbia un ottimo rapporto qualità-prezzo e, inoltre, trovare una maschera in tessuto efficace, con inci accettabile, certificata e fragrance free è una combinazione rara da non lasciarsi scappare!

Anche per oggi il post termina qui. Prima di salutarvi vi ricordo che, registrandovi su mybeautyoutine – cosmetici coreani, potete ricevere un codice promozionale che vi darà diritto a tre sheet masks omaggio. Non dimenticate infine di lasciare un like e condividere l’articolo con le vostre amiche per sostenere il mio lavoro on-line. A domani! :*

Potrebbe interessarti anche:

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

4 thoughts on “RECENSIONE: SNAIL BEE HIGH CONTENT MASK PACK BENTON COSMETICS

  1. Bravi che raccolgono la bava di lumaca in maniera non cruenta, perchè se è vero che le lumachine rimangono vive, strapazzarle oltre misura non mi pare corretto!
    Sinceramente credevo peggio come ingredienti eh? Sarà che in genere i marchi koreani si occupano quasi più delle confezioni che non dei contenuti, ma devo dire che in questo caso sono stati veramente attenti anche alla formulazione!

    1. Ciao Francesca, grazie del commento! Hai assolutamente ragione, purtroppo sulla questione cruelty free i coreani sono ancora indietro. Benton devo dire che stupisce sia per le formulazioni sia per il fatto di essersi avvalsa di una certificazione francese ben conosciuta su suolo europeo, cosa assolutamente non comune tra i marchi orientali. C’è di buono che grazie alle ultime leggi nessun prodotto cosmetico testato su animali può essere importato, quindi le marche più conosciute e vendute da sephora e co. Da quel punto di vista sono sicure.

      1. Già ed è una buona conquista, anche se non l’ultima da ottenere. Credo che in fatto di test e ingredienti di origine animale, ci sia una attenzione molto più alta in europa, ed in generale anche nei paesi che hanno puntato ai marchi ecobio (mi vengono in mente i tanti prodotti bio inglesi ad esempio).
        Speriamo che, visto l’interesse e perchè no, anche la moda, si possa in qualche modo cambiare la visione di certi aspetti anche in korea 😉

        1. Assolutamente! Pian piano sto scovando alcuni marchi ecobio coreani, spero prima o poi di riuscire a metterci le zampe sopra 😁

Rispondi