RECENSIONE: FONDO MINERALE LIGHT ROSE DI NEVE MAKE UP

Ciao ragazze! E’ l’una di notte passata e non riesco a dormire a causa del raffreddore che mi sono inspiegabilmente beccata in questi giorni e, a quanto pare, sembra stia arrivando anche il mal di gola.. come sono felice..
Per ingannare il tempo allora ho deciso di rimettermi un pò in pari con il blog. Ultimamente lo sto trascurando ma per stare dietro a tutto e tutti dovrei avere una giornata di 28 ore. Il candidato per la recensione di oggi è il famoso light rose di Neve make-up!
Questo è il prodotto:
L’inci:
 Mica (C.I. 77019)
 Zinc Oxide (C.I. 77947)
 Titanium Dioxide (C.I. 77891)
 Iron Oxides (C.I. 77492 – C.I. 77491 – C.I. 77499)

√ senza conservanti, siliconi, glicerine nè petrolati.
√ formulato per ridurre i rischi di allergia e senza profumo
√ non comedogeno
√ Made in Italy
√ cruelty free

Come qualcuna forse ricorderà, sotto le feste di natale, attirata da un’offerta neve, ho fatto il mio primo ordine di trucco minerale. Tra i campioncini avevo richiesto il blush Lolita e il fondo light rose che non mi ero azzardata a comprare in full size per paura di sbagliare sottotono, soprattutto memore dell’esperienza con il fondo minerale Elf (decisamente giallo anche se venduto come neutro). Appena ho provato il sample ho subito capito che avrei dovuto rischiare e prendere direttamente la full size perchè era ed è esattamente il mio colore! Per anni mi sono chiesta se il mio sottotono fosse realmente rosa e questa ne è stata la riconferma. Purtroppo, le persone con il mio colore di pelle faticano spesso a trovare un fondo adatto a loro.. io per esempio, anche con i fondi tradizionali, mi vedevo sempre gialla a mo’ di Marge Simpson ed è stato uno dei motivi per cui non ho mai utilizzato fondi siliconici (con il senno di poi si è rivelata una fortuna).
Qua si vede bene il mio pallore (perdonate la foto XD comunque qui ero a Londra):


Se siete cadaveriche come me questo è certamente il fondo che fa per voi! La polvere è finissima e si presenta proprio come in foto. A seconda del pennello utilizzato può risultare più o meno coprente. Personalmente, per una copertura medio-alta, mi trovo benissimo con l’F80 della sigma a testa piatta. Con un pennello simile infatti, riesco tranquillamente a coprire i rossori delle guance. La jar inizialmente mi sembrava piccina, essendo abituata ai 17g contenuti nella Mineral booster di Elf; in realtà, basta davvero pochissimo prodotto e  gli 8g della full size durano veramente in eterno! L’unico neo è sicuramente la polverosità: essendo in polvere libera e per giunta particolarmente sottile, va applicato con una certa attenzione o rischierete di essere avvolti da una nuvola di fondo! (per quanto sia ad inci verde, non è certo consigliabile respirarlo). Come ho già detto la jar full size è da 30g ma ne contiene 8g e viene venduta a 13.90€ (io l’ho pagato meno acquistando sul sito Bioalchemilla e sfruttando un’offerta).
Per sta sera chiudo qui perchè mi sto addormentando sulla tastiera.. un bacio mie Care!


Published by

0 thoughts on “RECENSIONE: FONDO MINERALE LIGHT ROSE DI NEVE MAKE UP

  1. Ti capisco perfettamente, anche io fatico sempre tanto a trovare il fondotinta! Adesso uso da mesi “pelle di luna” di minerale puro che è praticamente uguale come colore a light rose (trovi anche un confronto sul mio blog) ma tende a volare mooolto meno e mi pare duri e copra un po' di più! 😉

Rispondi