RECENSIONE COMPARATIVA: PASTA ALL’OSSIDO DI ZINCO PROTETTIVA BIO BIO BABY & BABY PASTA FITOCOSE

Ciao ragazze! come state? Qui i preparativi per la mia casetta procedono. Sono ancora accampata da mia mamma, ma inizio a vedere la luce in fondo al tunnel. Il 15 maggio è stato il mio compleanno e per festeggiare mi sono concessa un pò di shopping casalingo, perciò prossimamente vedrete tutti i miei acquisti! Tornando a noi, oggi ho pensato di scrivere una recensione comparativa tra la pasta allo zinco Bio Bio Baby di Pilogen&Carezza che ho utilizzato sino a pochi mesi fa e la Baby pasta di Fitocose che vi ho mostrato in uno degli ultimi post Haul.

Pasta all’ossido di zinco protettiva Bio Bio Baby (Pilogen Carezza)

0001541_pilogen_carezza_bio_bio_baby_pasta_allossido_di_zinco_150ml

INCI:

Immagine Ricinus communis seed oil

Immagine Zinc oxide

Immagine Butyrospermum parkji butter

Immagine Hydrogenated castor oil

Immagine Carnauba wax (copernicia cerifera)

Immagine Calendula officinalis extract*

Immagine Helianthus annuus sees oil*

Immagine Oryza sativa bran oil

Immagine Prunus amygdalus dulcis oil

Immagine Tocopheryl acetate

Immagine Bisabolol

Immagine Profumo

*Da agricoltura biologica

Avevo acquistato questa pasta durante un ordine fatto direttamente alla Pillogen e l’ho usata sino a pochi mesi fa nonostante avesse abbondantemente superato la data di scadenza. Come la maggior parte delle paste allo zinco nasce come crema protettiva per il cambio dei più piccoli, ma in realtà le sue proprietà possono essere sfruttate anche da noi adulti in quanto l’ossido di zinco è lenitivo e sfiammante.

E’ ottimo post-depilazione perchè evita che i peli si incarniscano nella pelle infiammata dal passaggio della lametta e come blando antitraspirante. La Bio bio baby fa il suo dovere in tutti i casi sopracitati, è certificata I.C.E.A., è arricchita da estratto di calendula biologica ed ha un PAO di 12 mesi.

Si presenta sotto forma di una pasta molto densa, di colore bianco ed è piuttosto oleosa. Quando la si applica sulla zona interessata lascia il classico alone bianco tipico di questa tipologia di prodotto e risulta molto ricca e cremosa al tatto. Ha una profumazione piuttosto neutra e discreta, nutre la pelle ed è acquistabile presso grossi ipermercati (Auchan, Carrefour) o direttamente on line sia sul sito dell’azienda sia sui principali e-commerce che trattano marchi ecobio.

E’ disponibile in due formati:

  • tubo da 75ml (5,90€)
  • tubo da 150ml (9,90€)

Baby Pasta Fitocose

zinco

INCI:

Immagine Heliantus annuus seed oil*

Immagine zinc oxide

Immagine Polyglyceryl-3 Beeswax

Immagine Silica

Immagine Glycyrretinic acid

Immagine Tocopherol

*Da agricoltura biologica

La baby pasta è acquistabile sul sito Fitocose in un unico formato da 50ml, contenuti nel classico tubo di alluminio, ad un prezzo di 6,65€. Come la Bio bio baby può essere utilizzata per diversi scopi, lascia il classico alone bianco ma ha una consistenza molto più asciutta in quanto contiene un solo olio e particolarmente leggero (l’olio di girasole).

Come tutti i prodotti di questo marchio ha un PAO di 4 mesi dall’apertura e di 1 anno a prodotto sigillato. Avendo una consistenza asciutta e una percentuale di ossido di zinco molto alta (50%) alla lunga tende a seccare la pelle quindi bisogna stare attenti a non esagerare, inoltre l’effetto barriera utile sopratutto nel cambio del pannolino per i più piccoli viene un pò a mancare proprio per la blanda cremosità della pasta. E’ priva di profumazione.

Tirando le somme, tra i due prodotti ricomprerei la pasta all’ossido di zinco della Bio bio baby ed è quella che consiglierei anche nel caso vogliate utilizzarla su bimbi piccoli. Nonostante la più bassa percentuale di ossido, fa egregiamente il suo lavoro, non secca la pelle, ha una profumazione discreta, un PAO decisamente più lungo e ha un ottimo rapporto quantità-prezzo!

Inoltre credo che per una mamma il tubo in plastica sia più maneggevole rispetto a quello in alluminio che tende a piegarsi, bucarsi e in alcuni casi risultare tagliente. Per concludere, nonostante entrambe non siano facilmente reperibili, la Bio bio baby avete qualche chance di poterla acquistare negli ipermercati (per esempio io l’ho trovata all’Auchan di Cuneo). Se invece dovete prenderla on-line è disponibile presso parecchi siti e molto spesso in promozione, cosa assai più rara per la baby pasta Fitocose.

Anche per oggi concludo qui, alla prossima recensione ragazze 😉

logo firma

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

3 thoughts on “RECENSIONE COMPARATIVA: PASTA ALL’OSSIDO DI ZINCO PROTETTIVA BIO BIO BABY & BABY PASTA FITOCOSE

Rispondi