RECENSIONE: ALOE LATTE DETERGENTE DELICATO E IDRATANTE ALLA MANDORLA EQUILIBRA

Ciao ragazze! Come vedete in questi giorni sto cercando di ritagliarmi un pò di tempo per recuperare sul blog! Oggi vi faro la recensione dell’Aloe latte detergente delicato e idratante  alla mandorla dell’Equilibra.

Questo è l’inci:

AQUA

  ALOE BARBADENSIS

  ETHYL PALMITATE
  GLYCERIN
  CETEARYL ALCOHOL
  GLYCERIN/OXYBUTYLENE COPOLYMER STEARYL ETHER
  CETEARETH-2
  PRUNUS DULCIS
  BISABOLOL
  LACTIC ACID
  CETEARETH-20
  DECYL GLUCOSIDE
  PHENOXYETHANOL
  SODIUM BENZOATE
  DIMETHICONE
  SODIUM DEHYDROACETATE
  BHT

  DISODIUM EDTA

Premetto che quando ho acquistato questo prodotto non ne ero per nulla convinta in quanto è stato un semplice ripiego visto che non ero riuscita a reperire il latte detergente all’argan della omnia botanica.. beh, devo dire che un ripiego era e un ripiego è rimasto, in quanto non mi ha convinta alla prima applicazione e neppure nelle successive. Snocciolando la questione per gradi: innanzitutto non capisco il bisogno di dover rovinare un inci quasi decente mettendo, seppur in minima quantità, del silicone (dimethicone), un conservante brutto come il BHT e il disodium edta. Tralasciando questo, visto che comunque il costo complessivo del detergente non supera i 3€ per 200 ml di struccante, non mi piace il fatto che contenga olio di mandorle, rischiando di risultare comedogenico sul viso ed infine  trovo non tolga affatto il trucco!

Dico ciò perchè, nonostante io abbia cambiato detergente, ho continuato a struccarmi nello stesso medesimo modo: con lo struccante Fitocose il dischetto di cotone si sporcava parecchio, riuscendo a togliere dal viso i residui di mineral booster elf, con questo, invece, il dischetto rimane praticamente pulito! Il che mi fa pensare che parte della cipria mi rimanga allegramente ancorata alla faccia… 

Come avevo già detto nel video della skin care routine, ero alla caccia di un prodotto buono per poter evitare il risciacquo, in quando quest’operazione mi secca immensamente la pelle; nonostante l’inci non proprio idilliaco ho fatto lo stesso anche con il detergente Equilbra e il risultato è stato un moltiplicarsi, nel giro di pochi giorni, delle imperfezioni, soprattutto nel punto per me più critico del viso, ovvero le guance. Quindi se lo avete preso anche voi il mio consiglio è quello di rimuoverlo. Detto ciò concludo che non mi entusiasma il profumo sintetico di mandorla, in quanto inizialmente risulta piacevole ma dopo pochi secondi trovo assuma un odore di mandorla vecchia :S 

A sua discolpa posso dire che può essere tranquillamente utilizzato sugli occhi in quanto non brucia ne irrita.. ma sinceramente la trovo una magra consolazione!

 
 

Published by

0 thoughts on “RECENSIONE: ALOE LATTE DETERGENTE DELICATO E IDRATANTE ALLA MANDORLA EQUILIBRA

  1. Pure io sto utilizzando questo latte detergente e ci sono rimasta male quando ho visto dimethicone e disodium edta, mi pare di aver fatto un commento molto simile al tuo! 😀 poi sto cercando di evitare l'olio di mandorle ma me lo ritrovo ovunque!!! un incubo! almeno con i prodotti che uso io funziona come struccante se no lo lanciavo!!
    se ti va di passare nel mio blog c'è un bel giveaway 🙂

  2. Io sto cercando di usarlo.. ma lo uso con il fidanzato per il quale non truccandosi va bene! il problema è che di sto passo non finirà mai…
    vengo subito a sbirciare il tuo giveaway!

  3. si anche io sto cercando di dividerlo con mia sorella ma sembra durare in eterno!! comunque anche io ho quel copripiumino ikea!!! ahahhahaha 😀 dai dai iscriviti al giveaway so che tu apprezzerai certi prodotti! 😉

  4. L'olio di mandorle dolci dovrebbe aiutare a rimuovere il trucco, ma visto quanto ce n'è capisco che non rimuova un fico secco 😀 Poi vabbè il detergente va risciacquato quindi non dovrebbe dare problemi di punti neri.
    Per il resto è orrido e sono certa che non struccherebbe neanche me 😀

    Lucia vengo anch'iooo 😀 sono una grandissiam fan dei prodotti esselunga 🙂

  5. si dali ma non so perchè la mia pelle appena viene in contatto con l'olio di mandorle dolci, anche se sciacquato si riempie di bollicine.. uno schifo.. stessa cosa per il decoltè.. evviva la mia solita sfiga 😀

Rispondi