KOREAN SKIN CARE ROUTINE (ITA-ENG)

Ciao Ragazze/i! Come promesso prosegue la serie di articoli dedicati all’oriente e in particolare alla Corea. Oggi infatti vi parlerò della Korean Skin care Routine! Sdoganata ultimamente da MisStrawberryFields, è in realtà conosciuta da anni sul tubo soprattutto nei canali stranieri.

Hi Guys! Today I’ll talk about Korean Skin care Routine! For Italian Girls this topic is very interesting because a popular YouTuber (MisStrawberryField) spoke about it in her new video.

Le donne orientali sono da sempre famose per due cose: i capelli e la pelle. Se per i capelli mi sto ancora informando sul da farsi, per quel che riguarda la pelle basterà un po’ di impegno e dedizione per raggiungere i risultati delle guru coreane.

In Italy, Oriental women are appreciated for two things: their thick and black hair and their perfect skin. If on Korean Haircare Routine I still have to find more information, I have studied Korean Skin care Routine very well.

La Korean Skin care Routine si compone di 10 steps. Se seguite già una buona skincare routine occidentale, vi basterà implementare le vostre abitudini. Se invece partite da zero, sappiate che il tutto è più lungo a dirsi che a farsi.

Korean Skin care Routine consists of 10 steps. It’s very long, but if you make a good and traditional Skin care Routine you will not have big problems with the Korean version.

STEP 1 – CLEANSING OIL

Il primo passo per avere una bella pelle è certamente quello di rimuovere tutto il make-up. I residui di fondotinta e correttore potrebbero infatti dar luogo a sgradevoli imperfezioni o a macchie. Diventa quindi indispensabile utilizzare un buon prodotto struccante. Le donne coreane prediligono l’utilizzo di prodotti a base oleosa, scelta che ben si addice anche a chi, come me, predilige una skincare routine naturale. Un buon olio di Jojoba, mandorle dolci, sesamo o cocco scioglierà facilmente il make-up e al contempo idraterà la pelle.

The first step of Korean Skin care Routine consist to remove all your make-up. Foundation and concealer residuals can block your skin pores and lead to skin imperfections or pimples. A good makeup remover is essential. For this step, Korean girls use a cleansing oil. It’s not necessary to buy an expensive product, you can use any oil that you find in your kitchen. The result will be the same! Alternatively you can use Olive oil, Almond sweet oil, Jojoba oil, Sesame oil or Coconut oil.

Link utile: Organic flowers Cleansing Oil Whamisa

Prima dell’applicazione dell’olio è consigliabile inumidire la pelle e massaggiare il prodotto con i polpastrelli. Le dita sono infatti più delicate dei pad in cotone ed eviteranno di stressare la cute inutilmente prevenendo l’insorgere delle rughe.

It’s very important that you apply the oil on your wet skin. The water on the face will prevent the skin from drying out. You can use a cotton pad or you can massage the oil with your fingers. Fingertips are very gentle on skin and their action will not stress it. This expedient helps to prevent wrinkles.

STEP 2 – DETERGENTE SCHIUMOGENO/ WATER-BASED CLEANSER

Per eliminare l’olio e il trucco sciolto, il passo successivo è l’utilizzo di un detergente schiumogeno. Per le pelli più delicate/secche sarà preferibile una formulazione in mousse mentre per le miste/grasse una in gel.

To remove oil and makeup residuals,  the following step is using Water-Based Cleanser. If you have a sensitive skin I advise a mousse cleanser while, if you have a combination or oily skin, the best choice will be a gel cleanser.

Link utile: Organic Flowers Form Cleansing Cream Whamisa

STEP 3 – ESFOLIAZIONE/ EXFOLIATION

Se noi siamo abituate a esfoliare la pelle 1 o al massimo 2 volte a settimana, le ragazze coreane utilizzano scrub e peeling quotidianamente. Vengono inoltre preferiti cosmetici 2in1 dall’azione esfoliante e purificante che andranno tenuti in posa prima di essere risciacquati con acqua tiepida.

The third step is exfoliation. Korean women exfoliate their skin every day with 2in1 cosmetics. Usually they use a purifying face mask with abrasive particles. The exfoliations is very important to remove dead skin cells and to cleanse the pores in depth.

Link utile: Skin Food Black Sugar Mask Wash Off 100g

Anche questo passaggio può essere facilmente riprodotto in casa mixando la vostra abituale maschera all’argilla con zucchero di canna o farina di mandorle.

It’s possibile to reproduce a 2in1 cosmetic at home mixing your clay mask with a teaspoon of brown sugar or almond/coconut flour.

STEP 4 – TONICO/ TONER

Da ricercare tra i prodotti coreani con il nome di Toner, Softner o Refresher, il tonico è uno step indispensabile anche nella Korean Skin care Routine per ripristinare il corretto pH della pelle. Il tonico va applicato sul viso asciutto e pulito, meglio se picchiettato con i polpastrelli per favorirne l’assorbimento.

In Korean Skin care Routine, the Toner is called Softner or Refresher. The Toner is an essential step in any skincare routine because it rebalance skin’s pH. You can sprinkle the Toner into your hands and tap it directly onto your face. You should wait that the Toner has been fully absorbed before moving to the next step.

Link utile: Organic Flowers Toner Deep Rich Whamisa

STEP 5 – ESSENCE

L’Essence o Essenza è il cuore della Korean Skin care Routine. Si tratta di un prodotto ibrido, a metà tra un tonico e un siero, da scegliere in base alle proprie problematiche di pelle. L’Essence stimola il rinnovamento cellulare, previene le imperfezioni e prepara la pelle ai trattamenti idratanti. Va applicata direttamente sulla pelle e tamponata a palmo aperto sino al completo assorbimento.

The Essence is the core of Korean Skin care Routine. It’s a hybrid cosmetic between a Toner and a Serum. The Essence stimulates cell rennovation, prevents skin imperfections and prepares the skin to following treatments. You can sprinkle the Essence into your hand’s palm and tap it directly onto your face.

Link utile: Essences Nature Republic

STEP 6 – BOOSTERS, AMPOULES & SIERI

Dopo l’applicazione dell’Essence si passa ad eventuali Boosters, Sieri e Ampolues, ovvero prodotti con attivi specifici mirati.

The next step is the application of the Serums, Boosters or Ampoules. This cosmetics contains active ingredients to prevent aging of the skin.

Link utile: Innisfree The Green Tea Seed Serum 80ml

Nell’ultimo anno questa tipologia di cosmetici sembra essere sbarcata anche su suolo italiano. Si possono infatti trovare facilmente Boosters e Sieri anche nelle nostre profumerie.

In the last year these kind of cosmetics are very popular in Italy and are indeed very easy to find in many stores. Unfortunately they are very expensive.

STEP 7 – MASCHERA IN TESSUTO/ SHEET MASK

Le Maschere in Tessuto sono ormai diventate famosissime anche da noi. Vanno scelte in base alla nostra tipologia di pelle e sono una vera e propria coccola. Alcuni Brand Coreani come Innisfree, propongono maschere in tessuto e sieri monodose in modo da unire gli step 6 e 7.

Korean Sheet Masks are very popular in Italy. You can choose the one which suits you better according to your skin type. Some Korean Brands sell sheet masks with single-dose serum.

Link utile: I’m Real Masks Tony Moly

La Maschera in Tessuto può essere tenuta in posa per un tempo maggiore rispetto a quella in crema e ha la particolarità di non dover essere risciacquata. Una volta rimossa, la pelle andrà massaggiata sino a completo assorbimento del siero residuo.

You can wear the Sheet Mask on your face for a long time and you don’t rinse it. When you remove the mask, you will tap the residual product until completely absorbed.

STEP 8 – CREMA CONTORNO OCCHI/ EYE CREAM

Riguardo questo step credo ci sia poco da dire se non raccomandarvi sempre di applicare la crema contorno occhi picchiettando con l’anulare senza tirare il prodotto. La differenza maggiore tra i contorno occhi nostrani e quelli coreani è solamente il packaging “cute”.

The eighth step is the application of the Eye Cream. I think there isn’t much to say about it, but do remember to apply the product with the ring-finger and without rubbing.

Link Utile: Tony Moly Panda’s Dream White Magic Cream

STEP 9 – IDRATAZIONE/ MOISTURIZER

Giungiamo finalmente all’applicazione della Crema Viso. Cerchiamo di preferire prodotti ecobio, privi di ingredienti sintetici o dannosi ma contenenti attivi specifici per la nostra tipologia di pelle.

The ninth step is the application of a moisturizing face cream. I always recommended to choose organic and ecological cosmetics without noxious ingredients.

Link utile: Organic Flower Nourishing Cream Day & Night Whamisa

STEP 10 – PROTEZIONE SOLARE/ SUNSCREEN

Concludiamo infine con uno step opzionale, la Crema Solare. Per le donne coreane avere una bella pelle equivale ad avere una pelle chiara, motivo per il quale utilizzano fattori di protezioni molto alti per tutto l’anno. Ovviamente se utilizzate fondotinta o prodotti contenenti spf, questo passaggio potrà essere saltato.

The tenth and the last step is optional. Korean girls love clear skin and, for this reason, they apply everyday a Sunscreen. If you use a foundation with spf, you can avoid to apply the sun cream. The sun protection prevent wrinkles but do remember that sunrays are necessary to synthetize vit. D3 and the health of our bones.

Link utile: Sun Creams Nature Republic

La Korean Skin care Routine termina qui! Cosa ne pensate? Riuscireste a seguire giornalmente una routine simile? Lasciatemi un commento e sostenete il mio lavoro condividendo l’articolo! A domani <3

This is the end of Korean Skin Care Routine and of my first translation. I hope that this post was useful to you and I apologize if I made some mistakes in English. Please, leave me a thumbs-up, share on your socials and subscribe to my blog to support my work. See you soon guys <3

Potrebbe interessarti anche:

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po' eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina "about me".

4 thoughts on “KOREAN SKIN CARE ROUTINE (ITA-ENG)

  1. Ma solo io se metto siero e crema mi sento la faccia troppo idratata? Mi resta uno strato di prodotto in superficie tutto il giorno, anche se uso creme e sieri leggerissimi… Non credo che aggiungere uno step faccia per me, ma potrei provare qualche prodotto coreano e vedere se mi piace! Tu usi le maschere di Tony Moly? Come sono?

    1. Quando sono stata all’evento Antos dove producono anche cosmesi per il Giappone, ci spiegavano che i loro detergenti sono parecchio sgrassanti e di conseguenza utilizzano molti prodotti per reidratare. Le maschere Tony moly non le ho ancora provate ma credo sarà questione di tempo 😂 le voglio da una vita! Utilizzando la maschera in crema comunque mi sono resa conto che i loro prodotti nutrono ma non ungono particolarmente. Dipende anche dalla tua tipologia di pelle, io ce l’ho tendenzialmente mista verso secco. I prodotti Whamisa per esempio sono totalmente naturali e con un buon inci, volendo c’è anche la linea dedicata alle pelli miste/grasse (peccato per i prezzi piuttosto alti)!

Rispondi