IN CUCINA CON NATURALMENTEJO: IL TORTINO VEGANO ALLA ARSHES

Ciao ragazze! essendomi rassegnata a dover cucinare e avendo zero fantasia quando sono stanca, qualche sera fa, mentre parlavo con Daniela (in arte Arshes di *ArshesOnTheOtherside*) ho chiesto un aiuto sul come mettere insieme qualcosa di gustoso con quello che avevo in casa..e questa è la ricetta che ne è uscita 🙂
 
Ingredienti:
– 3 patate
– bietole o spinaci
– pinoli
– cipolla
– olio evo 
– pasta sfoglia
– spezie a piacere (io ho utilizzato maggiorana, noce moscata e pepe nero)
– sale q.b.
– pane secco grattuggiato
 
Pulite le bietole e le patate lessandole entrambe in acqua salata.
 
 
Prendete le bietole e mettetele in una casseruola (meglio se avete una padella) e ripassate la verdura con olio evo, pinoli e cipolla tagliata fine (io avevo solo la cipolla secca). Se le foglie delle bietole vi risultano troppo grandi tagliatele. Fate soffriggere il tutto sino a che l’acqua delle bietole non si sarà ritirata. 
 
 
Sbucciate le patate, eliminate le parti brutte e schiacciatele con uno schiaccia patate (io per far prima ho utilizzato la forchetta).
 
 
Unite bietole e patate, a questo punto aggiungete le spezie, 1 o 2 cucchiai d’olio a seconda della durezza del composto. Assaggiate e aggiustate di sale se serve.
 
Stendete la vostra sfoglia e bucherellatela per evitare che si gonfi in cottura.
 
 
Versate il ripieno all’interno della sfoglia, spianatelo e ripiegate il bordo di pasta in eccesso formando un grazioso bordino, spolverare la superficie con il pane secco grattuggiato.. a questo punto siete pronti per infornare!
 
 
Infornate a 180-200°C sino a quando la pasta sfoglia non risulterà croccante e dorata.
 
 
Lasciate intiepidire e servite con un contorno di verdure fresche come pomodori o insalta. Se realizzata in una teglia quadrata sarà certamente un simpatico cibo da “finger food”una volta tagliato a quadratini, in quanto l’impasto risulterà compatto e non rischierete di trovarvi la torta salata ovunque!
E anche per questa foto ricetta è tutto! Alla prossima!
 

Published by

0 thoughts on “IN CUCINA CON NATURALMENTEJO: IL TORTINO VEGANO ALLA ARSHES

  1. Ciao Marta! guarda nella sfoglia carfour non c'è il burro! te lo dico con sicurezza perchè io non posso mangiare latticini ne derivati perciò controllo sempre! 🙂

Rispondi