SPIGNATTANDO CON NATURALMENTEJO: DEODORANTE SPRAY ESTIVO LAVANDA E TEA TREE

Ciao ragazze!!
Nuova foto-ricetta 🙂 essendo che andiamo incontro al caldo meglio armarsi di un buon deodorante per non far svenire chi ci sta vicino.. cosa c’è di meglio di un deodorante economico, funzionale e personalizzabile?
 
Ingredienti per 75 ml di deodorante spray:
– 75 ml di acqua demineralizzata
– 1 cucchiaino di allume di potassio
– 6 gocce di o.e. di lavanda 
– 4 gocce di o.e. di tea tree
– conservante
– solubilizzante (facoltativo)
 
Utensili:
– un contenitore spray
– un imbuto
– un recipiente (io ho usato una tazza in ceramica)
– un cucchiaino
 
Premessa: questa ricetta è stata fatta originariamente seguendo il video di Carlitadolce.. in corso d’opera però l’ho un pò modificata! 🙂
 
Preparazione:
Mettete 75 ml di acqua demineralizzata in un recipiente con un imboccatura larga (io ho utilizzato una tazza in ceramica).
 
 
Aggiungete all’acqua demineralizzata la quantità necessaria di allume affinché possiate ottenere una soluzione satura (solitamente con 75 ml basta un cucchiaino di polvere). Mescolate e attendete qualche minuto per far sciogliere l’allume, l’eccedente rimarrà depositato sul fondo della tazza.
 
A questo punto, seguendo le indicazioni di Carlita io ho messo del gel d’aloe su un cucchiaino, vi ho disperso gli oli essenziali e poi ho unito il tutto alla soluzione di acqua e allume.. facendo così però mi sono resa conto che il gel d’aloe resta separato da tutto il resto e non si scioglie perciò dalla prossima volta salterò questo passaggio. Quindi a questo punto travasate direttamente la soluzione nel recipiente definitivo aiutandovi con un imbuto e solo allora mettete gli oli essenziali.. in questo modo non li perdete durante il travaso. Se vi sembra che il vostro deodorante profumi poco potete aumentare gli o.e. sino ad un totale di 15 gocce.
Nel caso in cui abbiate il solubilizzante, solubilizzate a parte la quantità di oli essenziali dopo di che incorporateli al resto.
Adesso aggiungete il conservante: io ho utilizzato il cosgard (16 gocce).
 
 
Agitate e il vostro deodorante è pronto!
 
 
Se non avete utilizzato il solubilizzante ricordatevi di agitarlo sempre prima dell’uso.
Avendo fatto il mio deodorante ieri, oggi l’ho testato e devo dire che ha fatto egregiamente il suo lavoro! ha un buon profumo che comunque non impregna i vestiti (scompare poco dopo averlo applicato), non impedisce la naturale traspirazione della pelle ma contenendo lavanda e tea tree combatte la proliferazione batterica e il conseguente cattivo odore!! per ora promossissimo! 🙂


Nel caso in cui non abbiate il conservante ne l’allume di potassio potete provare a fare la medesima ricetta con il bicarbonato di sodio (lo si acquista tranquillamente al supermercato) il quale non ha bisogno di conservante visto che è notoriamente basico :).. Non so dirvi l’efficacia perchè il bicarbonato non l’ho mai utilizzato.. comunque il principio è lo stesso.. L’unica raccomandazione: quando andate a fare la soluzione abbondate di bicarbonato, aggiungetene sino a che non vedete il deposito di polvere sul fondo del recipiente!
 
Buon spignatto naturine!
 
Dimenticavo.. cosa ne pensate della nuova veste del blog?
 
 

Published by

0 thoughts on “SPIGNATTANDO CON NATURALMENTEJO: DEODORANTE SPRAY ESTIVO LAVANDA E TEA TREE

  1. Lo proverò di sicuro! Mi deve arrivare il mio ordinone da A-Z e ho preso anche il Corsgard… comincio a sperimentare nuovi spignatti tra un po'! =)

  2. Molto interessante questa ricetta!!! che conservante e solubilizzante hai usato e dove li trovo?? gli oli essenziali servono a contrastare gli odori o posso metterci quello che voglio? Anche l'allume di potassio non saprei dove prenderlo..
    Ho visto che hai provato anche il deodorante Equilibra e Lavera però prima di spendere così tanto vorrei provare questo! 🙂

  3. Tutti gli ingredienti che ho utilizzato li ho acquistati su aroma zone! come conservante ho usato il cosgard mentre non ho utilizzato solubilizzante, semplicemente agito prima dell'uso. Come oli essenziali puoi utilizzare quelli che vuoi ma trovo che il tea tree e la lavanda siano particolarmente efficaci, soprattutto il tea tree che ha funzione antibatterica e quindi aiuta a combattere il cattivo odore!

  4. Ci sono varie correnti di pensiero a riguardo, comunque sai attenta con il bicarbonato perchè potrebbe macchiarti le maglie bianche! posso assicurarti che con l'allume io sudo tranquillamente ma non emano cattivi odori :). E' semplicemente un astringente ma è talmente blando che difficilmente crea problemi. Comunque fammi sapere come ti trovi, al massimo sei sempre in tempo per prendere l'allume di potassio 🙂 L'alluminio cloridrato invece pare sia cancerogeno, è molto peggio ^^

  5. Si si, si suda uguale ma diciamo che non è salutare la funzione che svolge, siccome sto cercando di non usare prodotti con l'alluminio cloridrato per questo motivo, escludo anche questo ingrediente. Che sia cancerogeno l'a.c. non è certo, io comunque lo voglio evitare, nel dubbio no? 🙂 Ho letto che può capitare che macchi le maglie il bicarbonato ma solo quelle nere.. speriamo di no! Intanto ne ho acquistato uno della tea natura poi vediamo.. 🙂 Ho l'ordine su aromazone pronto in caso serva! 😀

Rispondi