COSE DI CASA: MINIMA SPESA MASSIMA RESA!

Ciao ragazze! Non ci credo neppure io, ma torno finalmente sui vostri monitor! Nell’ultimo periodo, come avrete notato, mi sono presa una vacanza forzata dal blog per impegni lavorativi.. ho infatti lavorato per un po’ in uno studio di consulenze ambientali dove spero di poter tornare per Gennaio. Nel frattempo sto studiando per l’esame finale di dicembre da Tecnico Ambientale, quindi potrete immaginare che per me sia un periodo piuttosto pieno. In tutto questo il fidanzato è volato in Germania, Paco purtroppo non sta affatto bene e per concludere sto cercando di sistemare la casa nuova mettendo qualche soldino da parte per renderla più accogliente. In questo post vorrei appunto mostrarvi i miei ultimi acquisti fatti da Ikea per un totale di spesa di 67,00€ euro circa.

Siccome in questo periodo sono nel pieno delle spese ma voglio comunque sistemare casa, il mio motto è diventato MINIMA SPESA, MASSIMA RESA! Ho perciò cominciato a guardare i video di alcune ragazze sul tubo e a prendere spunti per un arredamento low cost che potesse soddisfarmi. Una delle principali fonti di ispirazione è stata certamente la mia concittadina Giulia Watson con il suo ROOM TOUR (se vuoi vedere il video di Giulia clicca QUI). Attualmente l’oggetto dei miei incubi era il bagno a causa del disordine che imperava sovrano.. come forse ricorderete, per mia scelta, avevo optato per il lavandino a colonna che adoro, ma che purtroppo non mi consentiva di riporre nulla in quanto privo di sportelli e cassettini. Cosi, dopo averci pensato parecchio, ho acquistato una cassettiera bianca da Ikea. Per una questione di misure, l’unica che poteva fare al caso mio era la MALM nella versione con 3 cassetti (prezzo 57,90€).

malm-cassettiera-con-cassetti-bianco__0132190_PE286970_S4

Su Instagram ho postato qualche foto dell’apertura della scatola.. che dire? una volta montata è bella ma la quantità abnorme di viti, bulloni e chiodi è alquanto spiazzante!

10383482_891780010856461_4869373526981229676_n

IMG_1237

Siccome comprare solo la cassettiera era un po’ poco.. mi sono detta che si vive una volta sola e ho speso un’altra decina scarsa di euro per comprare delle cavolate per fare un pò di arredamento.. insomma va bene non spendere ma anche l’occhio vuole la sua parte!

Prendendo spunto dal video di Giulia ho preso due tazze POKAL a 1,75€ l’una, nelle colorazioni rosa e beije per metterci i pennelli da trucco. Sono veramente carine, ricordano delle vecchie tazze da gelato ed essendo colorate in tinte pastello fanno un bellissimo contrasto con le mie piastrelle verdi e la cassettiera bianca.

pokal-tazza__0094774_PE234476_S4

pokal-tazza-beige__0094773_PE234475_S4

Oltre alle tazze ho speso la mirabolante cifra di 0,50€ per il porta vaso ORADD..

oradd-portavasi__0108864_PE258535_S4

e 5,99€ per una piantina finta FEJKA: ottima se avete il pollice nero o se, come me, siete ancora sprovvisti di tende e dovete tenere la tapparella abbassata per non dover salutare la dirimpettaia del palazzo di fronte ogni qual volta vi rechiate in bagno!

fejka-pianta-artificiale__0136212_PE293492_S4

Ho completato il tutto posizionando sulla cassettiera una tela sempre Ikea che avevo comprato tempo fa, un cestino in tessuto per mettere i prodotti viso e la sveglia in stile vintage nera Dekad (l’haul di questi prodotti Ikea QUI)

pjatteryd-canvas__0270585_PE409419_S4

lidan-set-di--cestini__41997_PE136663_S4

dekad-sveglia__0110719_PE262840_S4

Questo è il risultato finale:

IMG_1247

IMG_1240

La disposizione dei soprammobili non mi convince ancora del tutto.. ma intanto ho scoperto di avere le piastrelle del bagno uguali a quelle di Bianca Balti, quindi direi che posso già ritenermi soddisfatta 😀 alla prossima ragazze 😉

naturalmenteJo

Published by

NaturalmenteJo

Ciao! Sono Giorgia, ma sul web potresti conoscermi come NaturalmenteJo. Tecnico ambientale con un diploma in grafica pubblicitaria, ho deciso di reinventarmi a 360° dedicandomi a due delle mie più grandi passioni: la scrittura e la cosmesi verde. Un po’ eterna Peter Pan, credo ancora che per realizzare i propri sogni basti impegnarsi e perseverare! Il mio motto? La vita è troppo breve per essere sprecata a realizzare i sogni degli altri. Per maggiori info su di me visita la pagina “about me”.

Rispondi