TIRARE LE SOMME

Come ogni Natale, sento avvicinarsi inesorabile quella vocina che mi fa tirare le somme dell’anno appena trascorso. Non parlo molto della mia vita privata per rispetto a chi mi sta vicino, ma sappiate che è stato un anno parecchio travagliato. Decisamente con parecchi aspetti negativi. Di conseguenza mi ritrovo a sperare che il 2017 possa essere il MIO anno, quello in cui i tasselli vanno magicamente al posto giusto. Illusa? Può darsi. Speranzosa? Parecchio!

Continue reading “TIRARE LE SOMME”

RICOMINCIO DA ME…

Ciao ragazze,

oggi nessuna recensione ne articolo leggero perchè scrivo solo per farvi un piccolo riassunto delle mie ultime settimane che sono state tutt’altro che leggere e spiegarvi perchè sono sparita. Premetto che per me non è facile fare questo post perchè fatico a parlarne, ma ho sempre pensato che quando la vita ci mette di fronte degli ostacoli, per quanto possano dilaniarci il cuore, è giusto affrontarli a testa alta. Chi di voi mi segue su instagram saprà già che giovedì sera purtroppo Paco mi ha lasciato. Ho dovuto decidere io di fargli fare l’iniezione e non potete capire come io mi senta tutt’ora in colpa. Non potevo fare altrimenti, continuo a ripetermelo da una settimana ma l’idea di averlo ucciso non mi lascia un secondo.

Paco è morto di tumore alla prostata, lo aveva da diversi mesi ma il veterinario che lo aveva inizialmente in cura non se ne era accorto perchè era sterilizzato.. quindi la prostata non era stata presa in considerazione quando il cane aveva cominciato a dare i primi segni di malessere. Paco rientra in quella casistica di cani che sviluppano questo tipo di tumore pur essendo castrati che pare si aggiri sull’1%.. in pratica non abbiamo potuto far nulla se non vederlo peggiorare alla velocità della luce.

In questo viaggio non sono stata sola, ma nella sfortuna il destino ha voluto che riuscissi a trovare altri due veterinari stupendi e umani che mi hanno aiutata sino alla fine, che hanno dimostrato di capire il mio dolore con parole di conforto e rassicurazione. Li ringrazio adesso perchè purtroppo in quei momenti mi è mancata la voce per farlo. Un grazie speciale vorrei farlo alla Setter dello studio veterinario che, pur non avendomi mai vista prima di quella sera, mi ha fatto sentire meno sola, abbracciandomi letteralmente e non abbandonami un secondo.

Infine ringrazio Paco per essermi stato vicino per 15 anni, per avermi fatto capire cosa significa essere amati incondizionatamente, per avermi consolata e per aver gioito con me, per essere stato quel fratello che non ho mai avuto, per avermi fatto sentire meno sola e avermi insegnato cosa significa essere responsabili. Per aver aspettato ogni singolo giorno il mio rientro a casa, per aver dormito abbracciato a me sul divano quando c’erano i temporali e avermi fatto ricominciare a mangiare le mele solo per poterle dividere. Adesso che lui non c’è più dovrò imparare nuovamente a bastarmi e a ricominciare da me, imparare che adesso la casa sarà più vuota, imparare a non aspettarmi che possa spuntare da qualche angolo della casa, imparare a guardare avanti senza quattro zampe e una coda che mi seguono.

546109_561038163916416_874097282_n

 

naturalmenteJo

PRODOTTI TOP DEL 2014

Con una settimana e più di ritardo, finalmente riesco a trovare un minuto per scrivere il post sui prodotti top dell’anno appena trascorso. Se tra di voi c’è qualcuna che mi segue da almeno un annetto saprà che quest’articolo è un po’ una tradizione del blog e non potevo certamente dimenticarmene!

Nel caso foste delle nostalgiche vi metto qui di seguito i prodotti top degli scorsi anni:

e ridendo e scherzando si scopre che NaturalmenteJo è ormai on-line da 4 anni ;D Tralasciando i sentimentalismi passiamo ai prodotti che mi sono rimasti nel cuore e che, molto probabilmente, mi porterò dietro anche in questo 2015!

Per quel che riguarda la cura dei capelli la mia combo preferita è ufficialmente formata dallo shampoo Alkemilla Cedro e finocchio, dallo shampoo Garnier ultradolce Mandorla e fiore di Loto e dal balsamo crema Garnier Ultradolce Burro di Karitè e olio di Avocado. Se non li conoscete cliccate sui link per leggerne la recensione 😉

_DSC0354

10384619_889801427720986_2093606666057323731_nP42034_packPer la cura del viso non posso che riconfermare i miei due tonici di punta, ovvero l’acqua di luna di Lush e il tonico alla camomilla di Fitocose, anche se quest’ultimo sto meditando di sostituirlo perché ultimamente lo sto trovando un po’ meno efficace. Ho detto ufficialmente addio alla crema per pelli reattive di Fitocose per dare il benvenuto alla crema giorno di Giardino Cosmetico Idranteriore per pelli secche e sensibili usata in combo con la Pizetatopic quando ho la pelle veramente secca a causa del vento o delle basse temperature. Per lenire, il mio prodotto top rimane comunque il gel d’aloe Bioearth, mentre per lo struccaggio fanno il loro ingresso l’acqua micellare Bioderma H2O per pelli sensibili e il gel detergente viso di Cien di cui presto vi parlerò!

TONICI CON UN BUON INCI E FACILMENTE REPERIBILI!

_DSC0033

10599595_900674889966973_3534746277746936028_nPIZETATOPIC scatola 6x4

PRODOTTI TOP DEL 2012

sensibio_h20_250ml08_gd_02

cien

La cura del corpo è quella che nel 2014 mi ha dato più filo da torcere per vari motivi tra cui mancanza di tempo e il mio budget ridotto, il ciò ha fatto si che io abbia un po’ trascurato l’inci dei prodotti che ho utilizzato con il risultato di ritrovarmi spesso con la pelle secca e poco idratata.. in ordine di apparizione (potete sgridarmi): Bagno schiuma Dove Classico, ne amo il profumo e il fatto che con 2 € vi diano 1 litro di prodotto, ma ovviamente non è un prodotto che faccia chissà cosa.. tende a seccare la pelle, ma oggettivamente è il bagnoschiuma che nel corso dell’anno ho ricomprato più volte.

DOVE BATH 500ML BAGNO SCHIUMA DI BELLEZZA_l

Riconfermo il mio amato, anzi amatissimo detergente intimo Ecor alla Calendula! Solo per la continua pubblicità che faccio a questo prodotto da anni il signor Ecor potrebbe anche inviarmene qualche flacone gratis 😀 Sto inoltre usando da un po’ di mesi il deodorante Infasil con il quale sembro aver raggiunto momentaneamente la pace dei sensi (non è ecobio ma non si può puzzare in ufficio 😀 )

2012-07-27-076

IMG_1173

Infine il tasto dolente: la crema corpo.. oggettivamente quest’anno non sono riuscita a trovarne una decente, ho perciò deciso che appena finirà di morire quella di Anthyllis, che ha si un buon inci ma per questo periodo è veramente leggerina, tornerò al mio primo amore.. ovvero l’olio di mandorle dolci dei Provenzali nella versione senza profumazione!

olio_250ml

Come prodotti “accessori” inserisco a pieni voti il mio ormai fidatissimo burro labbra dei Provenzali al karitè che continuo a comprare ad oltranza e la crema per talloni e gomiti screpolati di Fitocose. Quest’ultima ha una profumazione orrenda, ma è indubbio che faccia il suo lavoro!

provenzali-stick-2010_09_14_17_42_27_708301_base

crema piedi

Bene, se siete giunte sino a qui non posso per ringraziarvi e augurarmi che abbiate la stessa perseveranza anche nel seguire i post del 2015! Un bacio a tutte!

naturalmenteJo

MERRY CHRISTMAS!

Ciao ragazze <3 come ogni anno arriva il post per augurarvi un felice Natale!

av_natale10

.. e come ogni anno arriveranno gli articoli delle scoperte del 2014 nonchè top e flop dell’anno appena trascorso, quindi tenete d’occhio il blog tra una fetta di panettone e l’altra 😉

Un bacio a tutte

naturalmenteJo

LA COUPEROSE

Ciao Ragazze/i! Siccome è parecchio che non scrivo un articolo un pò sostanzioso e sto pubblicando con la lentezza di una lumaca, ho pensato di riaprire ufficialmente la sezione Cura della pelle per parlarvi della Couperose o Copparosa.

COS’E’ LA COUPEROSE?

 

Rosacea

La Couperose o Copparosa è una dermopatia che può diventare di carattere cronico e che interessa i vasi più superficiali della pelle del viso. In caso di cronicizzazione del problema si parla di Rosacea o Acne Rosacea. La Couperose interessa circa il 3% degli italiani, sia uomini sia donne. Continue reading “LA COUPEROSE”

SHINE ON AWARD!

Ciao ragazze! Questo post sarà di ringraziamento ad Un’Estetista tra i mulini che mi ha assegnato lo Shine on award! (Thanks <3)

shine_on

Le regole del premio sono molto semplici:

  • Inserire il logo dell’Award
  • Riportare il nome del blog che ti ha nominato
  • Rispondere alle domande
  • Nominare 15 bloggers per questo premio e riportare il link dei loro blog
  • Notificare a questi blogger la nomination

Domande:

  1. Perché hai aperto questo blog? Come ho già detto varie volte, l’ho aperto per far vedere i miei acquisti a due mie amiche.. dopo di che la cosa ci è un pò sfuggita di mano perchè ne hanno aperto uno anche loro 😀 (ciao Dali, ciao Dany ^^)
  2. Qual è la cosa più importante della tua vita? La mia famiglia!
  3. Il cibo di cui non puoi fare a meno? sono una buona forchetta e mi piace mangiare un pò tutto, però credo di non poter rinunciare alla pizza, alle patatatine, al thè e alla cioccolata fondente.
  4. Il tuo posto del cuore? Genova perchè è la mia città e Londra perchè è dove vorrei abitare.
  5. Come ti vedi nei prossimi 10 anni? Spero felice, con un lavoro che mi soddisfi e con una famiglia più numerosa 😉
  6. Tre cose senza le quali non esci di casa? il cellulare, la mia bottiglia dell’acqua, le chiavi di casa..altrimenti non posso più rientrare 😀
  7. Una citazione che ti caratterizza? una volta toccato il fondo si può solo risalire.

Le mie nominations:

  1. http://caymakeup.wordpress.com/
  2. http://raelmente.blogspot.it/
  3. http://veganchef88.blogspot.it/
  4. http://langolodelfocolare.blogspot.it/
  5. http://coppersugarglider.blogspot.it/
  6. http://www.vivabio.it/
  7. http://makeupraimbow.wordpress.com/
  8. http://tobebioacaseofbeauty.blogspot.it/
  9. http://ilpandizenzero.it/sito/
  10. http://ilpiacerediesseredonna.blogspot.it/

Le mie nomine sono solo 10 perchè al momento seguo pochi blog a causa della mancanza di tempo..perciò abbiate pazienza ^^

Per questo Award concludo qui, spero di tornare a breve con un articolo di recensione!

naturalmenteJo

I MIEI PRODOTTI TOP DEL 2013 (CORPO, VISO, CAPELLI)

Ciao a tutte!Come state? spero abbiate passato un sereno Natale! Personalmente sono contenta sia finito perchè cominciavo a non poterne più di pranzi e cene a ripetizione 😀 passando oltre.. come ogni anno vi ripropongo il post sui prodotti top dell’anno, ovvero i prodotti che ho scoperto o che ho maggiormente utilizzato in questo 2013.

Per quel che riguarda il corpo entrano sicuramente nella rosa dei preferiti:

  • il detergente intimo alla calendula Ecor: lo utilizzo principalmente come detergente intimo ma è ottimo anche come detergente viso. Molto delicato e rispettoso del pH della pelle, potete acquistarlo nei negozi bio che trattano la marca Ecor e nei punti vendita Naturasì ad un prezzo di 7.80€ circa per 500ml di prodotto.
RECENSIONE: DETERGENTE INTIMO ALLA CALENDULA ECOR
Detergente intimo Ecor alla calendula
(Clicca per ingrandire)
  • Cien intimate body wash: lo utilizzo come sapone mani da anni e mi piace tantissimo perchè non secca. Trovate questo prodotto in vendita nei supermercati Lidl ad un prezzo di 1.39€ per 500ml.
RECENSIONE: CIEN bodycare - INTIMATE BODYWASH
Cien intimate Bodywash
(Clicca per ingrandire)
  • Crema viso-corpo Puris babycare: nonostante sia una crema adatta anche al viso io la utilizzo esclusivamente per il corpo, idrata a fondo ma scia quindi dovete massaggiarla a lungo e applicarla in piccole quantità.  Nonostante tutto è una delle poche creme corpo che mi è piaciuta davvero e che potrei pensare di comprare nuovamente. Potete trovarla da Tigotà (e forse anche da Upim e OVS) ad un prezzo di 3,90€ circa.
dsc00012
Crema viso- corpo Puris babycare Admiranda
(Clicca per ingrandire)
  • Crema corpo Weleda all’olivello spinoso: ho amato questa crema per il suo profumo e per l’idratazione profonda che lascia sulla pelle. Purtroppo è un prodotto un pò caro per le mie tasche perciò non mi è stato possibile acquistare la full size, ma non potevo non citarlo! Viene venduto on-line, nei negozi bio e nella catena di supermercati Naturasì.
RECENSIONE: CREMA FLUIDA TRATTAMENTO NUTRIENTE ALL'OLIVELLO SPINOSO WELEDA
Crema fluida nutriente all’olivello spinoso Weleda
(Clicca per ingrandire)
  • Crema mani e unghie al burro di Karitè Fitocose: adoro questa crema mani ed è assolutamente la mia scoperta del 2013! ha un costo contenuto, idrata senza ungere, rinforza veramente le unghie e profuma di limone! Mi è piaciuta così tanto che purtroppo l’ho già finita (la troverete nell’articolo dei prodotti terminati).. appena potrò farò sicuramente un ordine Fitocose e ne farò scorta!
_DSC0030
Crema mani e unghie al burro di karitè
(Clicca per ingrandire)

Per il viso, ho utilizzato quasi tutto l’anno la Crema della Ava Laboratorium inviatami da Homeofit-Lab, in combo inizialmente con il Fluido Jalus Equilibrante Fitocose (l’ho amato, appena ne avrò la possibilità lo riacquisterò sicuramente) sostituito successivamente dall’ormai fedelissimo Gel d’aloe Bioearth (che sembra non voler finire mai).

dsc00020
Crema viso da giorno Eco linea Ava laboratorium
(Clicca per ingrandire)
RECENSIONE: FLUIDO JALUS EQUILIBRANTE FITOCOSE
Fluido Jalus equilibrante Fitocose
(Clicca per ingrandire)
797
Gel d’aloe vera Bioearth
(Clicca per ingrandire)

Nonostante abbia provato diversi tonici, anche per quest’anno i miei preferiti rimangono il Tonico per pelle reattiva alla camomilla Fitocose e l’Acqua di luna Lush.

_DSC0033
Tonico per pelli reattive alla camomilla Fitocose
(Clicca per ingrandire)
TONICI CON UN BUON INCI E FACILMENTE REPERIBILI!
Acqua di Luna Lush
(Clicca per ingrandire)

Come detergenti viso ho alternato l’Olio detergente alla Calendula di Fitocose (n.b: la recensione linkata si riferisce purtroppo alla vecchia formulazione del prodotto, attualmente l’olio detergente ha una profumazione tipica di calendula che non amo particolarmente, è più liquido e di colore arancio intenso. Personalmente avrei preferito avessero lasciato inalterato l’inci ) e il detergente multiuso Bimbio Flora che sto utilizzando tutt’ora.

_DSC0034
Olio detergente alla calendula Fitocose
(Clicca per ingrandire)
detergente-dolcissimo-multiuso-bimbìo-flora
Detergente intimo Bimbio Flora
(Clicca per ingrandire)

Concludo citando i prodotti per capelli che non sono variati molto dal solito:

  • Shampoo Hennè e aceto di more Garnier: lo utilizzo una volta a settimana al massimo quando vedo che i capelli tendono ad ingrassarsi troppo. E’ un buon prodotto ma è parecchio lavante, per quel che mi riguarda sarebbe impensabile utilizzarlo più spesso senza risvegliare la dermatite.
prod-P42029-big
Shampoo hennè e aceto di mora Garnier
(Clicca per ingrandire)
  • Olio detergente alla calendula Fitocose: quando vedo i capelli un pò sfibrati faccio uno shampoo con l’olio detergente alla calendula avendo cura di massaggiare a lungo la cute con i polpastrelli. Il risultato è capelli puliti, cute coccolata e lunghezze idratate (utilizzo comunque la mia abituale maschera) senza dover ricorrere ad un impacco pre-shampoo che purtroppo non ho più avuto il tempo di fare.
  • Shampoo Camomilla e miele Garnier: lo uso ogni 2/3 shampoo, lava bene, è meno aggressivo del fratello maggiore all’hennè ma più lavante di uno shampoo ecobio.
8024417002138
Shampoo camomilla e miele Garnier
(Clicca per ingrandire)
  • Shampoo antiforfora Flora: è il mio shampoo ecobio preferito da ormai due anni, negli ultimi mesi l’avevo un pò abbandonato perchè sentivo il bisogno di qualcosa di più lavante ma ora lo sto nuovamente utilizzando con soddisfazione e i miei capelli ringraziano!
shampoo-forfora-grassa-bellessere-flora
Shampoo Bellessere forfora grassa Flora
(Clicca per ingrandire)
  • Maschera per capelli al monoi Helan: questa maschera ormai ha due anni suonati e mi sta durando una vita nonostante la utilizzi tre volte a settimana (O.o che ho fatto di male??).. Detto questo, a parte l’essermi scocciata di vederla sempre tra i prodotti da finire, è un ottima maschera adatta soprattutto a chi ha problemi di nodi sulle lunghezze. Dopo due anni, malgrado sia largamente scaduta, non ha cambiato profumazione, ne consistenza, ne colore.. l’unica cosa che ho notato è che è venuto un pò meno il suo potere districante e nutriente.. ormai sembra più un balsamo che una maschera, ma a questo punto finirla è diventata una questione di principio!
HAUL: HELAN E VIVI VERDE COOP
Maschera per capelli al Monoi Helan
(Clicca per ingrandire)

La carrellata dei miei prodotti preferiti dell’anno finisce qui sperando di esservi stata utile! Come al solito vi saluto e ne approfitto per augurarvi uno splendido Capodanno (ricordatevi di boicottare i botti che spaventano a morte i pelosi! 🙁 )!

naturalmenteJo

RECENSIONE: GEL DOCCIA DELICATO VIVI VERDE COOP

Ciao a tutte! Approfitto di qualche ora libera per scrivere la recensione di un prodotto che ho acquistato recentemente per il mio ragazzo ma che ora stiamo usando entrambi, ovvero il Gel doccia delicato della linea Vivi Verde Coop.

gel-doccia-delicato
(clicca per ingrandire)

Inci:

Immagine AQUA

Immagine LAURYL GLUCOSIDE

Immagine SODIUM COCO-SULFATE

Immagine COCO-GLUCOSIDE

Immagine GLYCERYL OLEATE

Immagine COCO-GLUCOSIDE

Immagine DISODIUM COCOYL GLUTAMATE

Immagine GLUCONOLACTONE

Immagine PARFUM

Immagine SODIUM CHLORIDE

Immagine SODIUM BENZOATE

Immagine CITRIC ACID

Immagine ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE

Immagine CRATAEGUS MONOGYNA EXTRACT

Immagine SODIUM COCOYL GLUTAMATE

Immagine GLYCERIN

Immagine SODIUM PHYTATE

Immagine ARGININE

Ho acquistato questo gel doccia per il mio ragazzo da usare durante la trasferta di lavoro in Romania. Il primo mese e mezzo, non avendo voluto sentir ragioni, aveva finito con l’utilizzare prodotti “tradizionali”, ricoprendosi  così di sfoghi allergici (si siamo entrambi sensibili ai prodotti chimici, ma lui non si è ancora arreso all’evidenza). Non potendone più della dermatite ha ceduto e sono riuscita a convincerlo ad indirizzarsi verso qualcosa di decente, con la promessa di optare per un prodotto unico multiuso. La scelta è ricaduta sul gel doccia Vivi Verde per svariati motivi:

  • l’inci è verde ed è molto simile a quello del detergente intimo della stessa linea, quindi poteva risultare utile per entrambi gli utilizzi
  • il packaging è pratico, essenziale e la chiusura è sicura, infatti in valigia non si è mai aperto facendo danni
  • la profumazione è unisex (anche se a mio gusto la trovo prettamente maschile, il che non mi dispiace affatto)
  • il prezzo è piuttosto contenuto
  • è facilmente reperibile

Dopo più di un mese di utilizzo Andrea era molto contento perchè gli sfoghi erano completamente scomparsi, tanto che, mentre era via, l’ha utilizzarlo anche come sapone per le mani in combo con la crema della stessa linea di cui vi parlerò in un altro post. Entrambi i prodotti sono tornati a casa utilizzati per metà così ho potuto provarli anch’io. Il gel doccia, come dicevo, è profumato ma la profumazione non è persistente e risulta assolutamente discreta, inoltre è un prodotto molto delicato sulla pelle in quanto la deterge a fondo senza aggredirla. Per lavare il corpo ne basta una piccola quantità, dura a lungo e si limitano gli sprechi. In conclusione non posso che consigliarvelo, sopratutto se, come me, volete far provare un prodotto ben formulato alle vostre dolci metà che, si sà, essendo uomini, sono piuttosto restii ad usare “cose strane”.

Per oggi è tutto, spero di “manifestarmi” presto con una nuova recensione.. alla prossima! 😀

naturalmenteJo